Iceland: RÚV ha prorogato il termine d’iscrizione

timthumb

L’emittente pubblica islandese, RÚV, ha deciso di prorogare di una settimana il termine di iscrizione per la loro selezione nazionale, Söngvakeppni Sjónvarpsins 2015 (Söngvakeppnin 2015, Song Competition), alla 60ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2015 che si terrà a Vienna, il 19, 21 e 23 Maggio.

Lo scorso 26 Settembre, la RÚV ha aperto il termine di presentazione delle canzoni per la loro selezione nazionale, invitando ai cantautori a presentare le loro proposte fino alla mezzanotte (11:59 ora locale) del 20 Ottobre 2014. Tuttavia la RÚV ha esteso il termine d’iscrizione di una settimana e perciò, i compositori hanno ora fino alla mezzanotte (11:59 ora locale) del 27 Ottobre per presentare le loro canzoni. 

La novità di quest’edizione è che l’Ente pubblica islandese riceverà solo le proposte elettronicamente.  

La proroga del termine di iscrizione per la loro selezione nazionale è il secondo cambiamento nel Söngvakeppni Sjónvarpsins 2015. La prima è stata la revoca della regola che diceva che almeno il 50% dei brani selezionati dovranno avere un membro femminile nella loro squadra, ricevendo però molte critiche. 

nota di prensa

Come negli anni precedenti tutti coloro che sono interessati a partecipare (compositori e parolieri) devono essere necessariamente cittadini islandesi o residenti nel paese. Possono presentare un massimo di due canzoni e le canzoni devono essere presentate in islandese, ma potrebbe essere eseguita nella finale dello Söngvakeppnin 2015 in una lingua diversa. 

Una giuria di esperti ascolterà tutte le canzoni pervenute e selezionerà un numero di brani ancora da determinare per partecipare alla loro selezione nazionale.  

Il vincitore sarà deciso tramite una combinazione di voto al 50% tra il voto di una giuria di esperti internazionali e il televoto del pubblico. Per il regolamento, cliccate qui.

Le date dello Söngvakeppni Sjónvarpsins 2015 non sono state ancora annunciate, ma probabilmente la Finale si svolgerà nel mese di Febbraio 2015.

L’Islanda è stata rappresentata nella scorsa edizione tenutasi a Copenhagen, dal gruppo Pollapönk (scelti tramite lo Söngvakeppnin 2014) con il suo brano “No Prejudice“ (Enga fordóma), ottenendo un 15° posto in Finale.

Il paese ha debuttato all’Eurovision Song Contest 1986. In un totale di quasi ventisette partecipazioni (24 finali), ancora non è riuscita ha vincere la manifestazione. Come migliori risultati, ha ottenuto due secondi posti, uno nel 1999 con Selma e il suo brano “All out of luck” e l’altro nel 2009 con Jóhanna e il suo brano “Is it true?”, a 10 anni di distanza l’uno dall’altro.