ESC 2015: Raggiunto accordo fra ÖRF e il comune di Vienna

Dr. Alexander Wrabetz (left) and Dr. Michael Häupl signed the memorandum today.

L’emittente pubblica austriaca, ÖRF e la città di Vienna hanno firmato oggi il protocollo d’intesa per l’Eurovision Song Contest 2015, presso il Comune della città, la Wiener Rathaus. 

Proprio oggi alle 11:30 ora locale, presso la (Wiener Rathaus (Comune di Vienna), il sindaco di Vienna, Michael Häupl, ha dato via libera alla convenzione (Memorandum of Understanding – MoU) siglata con l’ÖRF tramite il Direttore Generale dell’ÖRF, Alexander Wrabetz, in merito all’organizzazione della 60ª edizione dell’Eurovision Song Contest che si terrà a Vienna  il 19, 21 e 23 Maggio.

Il MoU garantisce il finanziamento dei servizi previsti per il concorso che si svolgerà il prossimo anno presso la Wiener Stadthalle (Halle D) a Vienna.

Inoltre sono stati annunciati alcuni dettagli riguardanti i prossimi appuntamenti dell’Eurovision Song Contest 2015:

  • Metà Novembre: Messa in vendita dei biglietti, per assistere all’Eurovision Song Contest, con formule che includeranno anche la vendita di pacchetti con fino a 9 eventi, comprensivi delle prove oltre ai tre show veri e propri – semifinali e finale, sebbene ancora non sia stata confermata una data ufficiale. In ogni caso i canali di vendita saranno, come di consueto, i link che appariranno sul sito ufficiale gestito dall’EBU-UER. Diffidate pertanto da ogni sito alternativo. Si attende a breve l’ufficializzazione della data che comunque non dovrebbe discostarsi di molto dal periodo novembrino. Sempre a partire dalla seconda metà di novembre l’ÖRF pubblicherà dei bandi destinati all’assunzione di circa 800 volontari da impiegare per coadiuvare l’organizzazione. Non sono noti al momento dettagli sui criteri di selezione.
  • Dicembre: presentazione dell’artwork (logo) di quest’anno legato allo slogan “Building Bridges”, presentato a Settembre e ad un tema specifico.
  • 26 Gennaio 2015:  Si terrà la Cerimonia per lo scambio delle insegne fra Copenaghen e Vienna. Inoltre verrà effettuato il sorteggio per l’assegnazione dell’ordine di uscita dei Paesi nelle due Semi-finali. Anche quest’anno, come accade da due anni, si tratterà di un sorteggio parziale destinato solo a stabilire in quale delle due serate ed in quale metà della scaletta i semifinalisti si esibiranno. Resta agli organizzatori il compito di designare l’esatto ordine di esibizione, che sarà definito coerentemente agli stili musicali proposti, onde evitare il susseguirsi di canzoni dello stesso genere. Ricordiamo che a fine anno sarà diramata la lista ufficiale dei Paesi partecipanti.
  • 16 e 17 Marzo 2015: Meeting dei Capi Delegazione (HoD), per definire gli ultimi dettagli di loro competenza.
  • 11 Maggio 2015: Inizio delle prove ufficiali presso la Wiener Stadthalle per ogni Paese partecipante, rispettando un programma che rispecchierà l’ordine di esibizione prestabilito.
  • 17 Maggio 2015: Cerimonia di Apertura (Welcome reception) presso la Wiener Rathaus (Vienna Town Hall), il Municipio di Vienna, dove il sindaco darà il benvenuto a tutti gli artisti e le delegazioni partecipanti al concorso

ots.at, orf.at, kurier.at