JESC 2014: Stasera la dodicesima edizione dello Junior Eurovision Song Contest

JESC 2014

Stasera in diretta da Malta su Rai Gulp  (canale 42 del digitale terrestre, canale 26 di Tivùsat, canale 807 piattaforma Sky) alle 19.00 (in anteprima alle 18:35) andrà in onda in Eurovisione, con il commento del giovane conduttore Simone Lijoi, lo Junior Eurovision Song Contest 2014.

JESC 2014

La competizione canora internazionale dedicata ai ragazzi dai 10 ai 16 anni provenienti da tutti i paesi d’Europa. Lo JESC è organizzata ogni anno dall’EBU (European Broadcasting Union) a partire dal 2003.

I cantanti in competizione sono bambini dai 10 a 16 anni, provenienti da tutti i paesi d’Europa, e saranno votati attraverso un sistema misto di giurie e televoto, utilizzato in tutti i paesi che trasmettono lo show.

Il programma verrà trasmesso su Rai Gulp in diretta eurovisione da Malta con il commento di Simone Lijoi.

In rappresentanza dell’Italia (che partecipa per la prima volta) parteciperà Vincenzo Cantiello, uno dei giovani protagonisti del programma di RAI1 ‘Ti lascio una canzone’ (edizione 2013)” che sarà in gara con “Tu primo grande amore”, un brano che evoca le prime emozioni dell’adolescenza coniugando la  tradizionale melodia italiana con la modernità.

L’appassionante sfida tra i giovani cantanti, decisa di una giuria di volti noti e dal televoto, avrà come madrina d’eccezione Antonella Clerici e il grande rapper Moreno tra gli ospiti del programma.

L’edizione 2014 sarà organizzata da EBU-UER ed il Servizio Pubblico Radiotelevisivo Maltese (PBS) e vi parteciparanno 16 paesi.

Il Direttore di Rai Ragazzi Massimo Liofredi ha così voluto commentare l’evento ospitato in casa Rai: “Sono molto orgoglioso di ospitare la diretta sul Canale Rai Gulp di una manifestazione che conosco bene, visto che già da Direttore di RaiDue organizzai la partecipazione Italiana dopo 17 anni all’Eurosong Contest “dei grandi” e, che terrò anche questa volta “a battesimo” per la parte Junior. Per l’occasione, abbiamo messo su un ottimo team produttivo ed artistico e proveremo a far vincere l’Azienda con un bellissimo brano interpretato da un ragazzo eccezionale”.

Ordine di esibizione del Junior Eurovision Song Contest 2014:

  1. Bielorussia: Nadezhda Misyakova – Sokol (Falcon)
  2. Bulgaria: Krisia, Hasan and Ibrahim – Planet of the children
  3. San Marino: The Peppermints – Breaking my heart
  4. Croazia: Josie – Game over
  5. Cipro: Sophia Patsalides – I pio omorfi mera (The most beautiful day)
  6. Georgia: Lizi Japaridze (Lizi Pop) – Happy day
  7. Svezia: Julia Kedhammar – Du är inte ensam
  8. Ucraina: Sympho-Nick – Pryyde vesna (Spring will come)
  9. Slovenia: Ula Ložar – Nisi sam/Your light
  10. Montenegro: Maša Vujadinovic & Lejla Vulić – Budi dijete na jedan dan
  11. Italia: Vincenzo Cantiello – Tu primo grande amore
  12. Armenia: Betty – People of the sun
  13. Russia: Alisa Kozhikina – Dreamer
  14. Serbia: Emilija Djonin – Svet u mojim očima (World in my eyes)
  15. Malta: Federica Falzon – Diamonds
  16. Paesi Bassi: Julia – Around

Il canale tv RAIGULP è inserito in un Multiplex digitale terrestre della RAI (chiamato Mux 3), insieme ad altri quattro canali tv Rai YoYo, Rai 4, Rai Movie, Rai Premium, ed è diffuso sull’intero territorio italiano attraverso UHF n.26 corrispondente alla frequenza 551,25 MHz. Effettuando su un decoder digitale terrestre la sintonizzazione automatica di tutti i canali radio, o la sintonizzazione manuale sulla frequenza UHF 26, avendo abilitato l’ordinamento automatico dei canali tv, l’utente troverà RAIGULP semplicemente digitando il canale 42 sul telecomando.

Nel caso di disabilitazione sul decoder da parte dell’utente dell’ordinamento automatico dei canali tv, o se il decoder è sprovvisto di tale funzionalità, terminata la sintonizzazione dei canali l’utente dovrà ricercare RAIGULP nella lista canali tv e posizionarlo, attraverso l’apposita funzione di spostamento canali tv presente nel decoder, in una sua posizione preferita.

RAIGULP è anche diffuso via satellite all’interno di un nuovo sistema di ricezione televisivo chiamato Tivùsat. In questo caso per poter ricevere RAIGULP l’utente dovrà dotarsi di un impianto di ricezione satellitare con parabola puntata a 13°E e di un decoder Tivùsat con relativa smartcard precedentemente abilitatata attraverso il Call Center RAI. In questo caso, terminata la sintonizzazione dei canali satellitari sul decoder seguendo la procedura guidata, l’utente troverà automaticamente il canale tv RAIGULP digitando il canale 26 sul telecomando.

Infine RAIGULP, essendo diffuso via satellite in chiaro (senza criptaggio dei contenuti), è anche ricevibile attraverso un impianto di ricezione satellitare con parabola puntata a 13°E ed un semplice decoder satellitare del tipo FTA (Free-to-Air), cioè un decoder in grado di ricevere solo canali tv in chiaro non criptati. In questo caso al momento della sintonizzazione dei canali satellitari sul decoder satellitare FTA (automatica o manuale) l’utente dovrà indicare il tipo di satellite (del tipo Hot-Bird o HB posizionato a 13°E), frequenza di ricezione 11804 MHz e symbol rate 27500. Terminata la sintonizazione l’utente dovrà ricercare nella lista canali tv RAIGULP e posizionarlo, attraverso l’apposita funzione di spostamento canali tv presente nel decoder, in una sua posizione preferita.

Coloro che dispongono di un decoder Sky possono trovare la programmazione di Rai Gulp sul canale 807 del proprio ricevitore SkyBox

Questi tutti i canali tv europei che trasmetteranno l’evento

  • Armenia – First National Channel
  • Belarus – Belarus 1 & Belarus 24
  • Bulgaria – BNT HD (BNT 1 will show the contest on a one hour delay)
  • Croatia – HRT 2
  • Cyprus – CyBC 2 & CyBC HD
  • Geogia – GPB First Channel
  • Italy – RAI Gulp
  • Malta – TVM
  • Montenengro – RTCG 2
  • Russia – Karousel
  • San Marino – SM RTV & SM RTV Satellite
  • Serbia – RTS 2
  • Slovenia – TV Slovenia 1 (1 hour delay)
  • Sweden – SVT Barnkanalen
  • The Netherlands – NPO 3
  • Ukraine – First National Channel


TELEVOTO “JUNIOR EUROVISION SONG CONTEST 2014” 894.040 DA FISSO – 475.475.0 DA MOBILE

Il Servizio di Televoto abbinato al programma “JUNIOR EUROVISION SONG CONTEST 2014” è offerto da RAI – Radiotelevisione Italiana S.p.A. (di seguito “RAI”) – in collaborazione con SOUND OF DATA per l’EUROPEAN BROADCASTING UNION (EBU) – per i clienti degli operatori nazionali di rete fissa e mobile.

Per la telefonia fissa, il servizio è raggiungibile dalle utenze degli abbonati di TELECOM ITALIA, TELETU e WIND-INFOSTRADA.

Per la telefonia mobile, il servizio è raggiungibile dalle utenze di Telecom Italia (“TIM”), Vodafone, Wind, H3G (“3”) e Poste Mobile.

Gli spettatori da casa, attraverso il meccanismo del Televoto, potranno contribuire a decidere quale sarà la canzone vincitrice. 

L’apertura e la chiusura di ogni singola sessione di Televoto saranno comunicate dal conduttore e/o attraverso la grafica video.

Per esprimere la propria preferenza bisognerà chiamare gli appositi numeri telefonici evidenziati in sovrimpressione sullo schermo. 

Il servizio di Televoto è strettamente connesso al programma televisivo, pertanto RAI si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di modificare le finalità e le modalità delle sessioni di Televoto, variandone il numero e la struttura, di sospendere o interrompere il programma. 

Ai 16 Paesi in gara verrà attribuito il codice di Televoto (codici da 01 a 16).

Ogni Paese partecipante nominerà una Giuria Nazionale (composta da 5 membri) e 1 bambino che farà parte della Giuria Internazionale Bambini. 

I 16 Paesi in gara saranno valutati dal Televoto, della Giuria Nazionale e dalla Giuria Internazionale Bambini, secondo il seguente meccanismo: 

Al termine della sessione di Televoto, i risultati ottenuti daranno vita ad una classifica che verrà trasformata secondo il seguente schema: 

  • 12 punti alla canzone che avrà ottenuto il miglior punteggio;
  • 10 punti alla canzone che avrà ottenuto il secondo miglior punteggio;
  • 8 punti alla canzone che avrà ottenuto il terzo miglior punteggio;
  • 7 punti alla canzone che avrà ottenuto il quarto miglior punteggio;
  • 6 punti alla canzone che avrà ottenuto il quinto miglior punteggio;
  • 5 punti alla canzone che avrà ottenuto il sesto miglior punteggio;
  • 4 punti alla canzone che avrà ottenuto il settimo miglior punteggio;
  • 3 punti alla canzone che avrà ottenuto l’ottavo miglior punteggio;
  • 2 punti alla canzone che avrà ottenuto il nono miglior punteggio;
  • 1 punto alla canzone che avrà ottenuto il decimo miglior punteggio. 

Ogni membro della Giuria Nazionale assegnerà un punteggio (punti da 12 a 1 secondo lo schema sopraindicato) alle sue prime 10 canzoni preferite e i risultati ottenuti daranno vita ad un’altra classifica. 

Giuria Internazionale Bambini: ogni bambino assegnerà un punteggio (punti da 12 a 1 secondo lo schema sopraindicato) alle sue prime 10 canzoni preferite e i risultati ottenuti daranno vita ad un’ulteriore classifica. 

I telespettatori italiani, la Giuria Nazionale e il bambino italiano che farà parte della Giuria Internazionale dei Bambini non possono votare la canzone in gara che rappresenta l’Italia.  

I punteggi del Televoto combinati con quelli della Giuria Nazionale daranno vita ad una classifica finale (trasformata in punteggi da 12 a 1 secondo lo schema sopra indicato) che rappresenta il risultato ufficiale dell’Italia.

In caso di ex-aequo nella classifica combinata, avrà la posizione migliore in classifica la canzone che avrà conseguito il miglior punteggio nella votazione della Giuria Nazionale. 

Successivamente i risultati ufficiali di ogni Paese in gara saranno a loro volta combinati con i voti della Giuria Internazionale Bambini. 

La canzone vincitrice del JUNIOR EUROVISION SONG CONTEST 2014 sarà quella che avrà ottenuto il voto più alto derivante dalla combinazione del Televoto, della Giuria Nazionale e della Giuria Internazionale Bambini. 

Il Televoto mediante chiamata telefonica può essere effettuato unicamente dalle utenze fisse site in Italia di TELECOM ITALIA SPA, TELETU, WIND-INFOSTRADA e degli altri operatori che aderiranno all’iniziativa, mentre non ne è possibile l’effettuazione da telefoni pubblici, da telefoni cellulari, oppure da utenze fisse site all’Estero.

Esso si effettua mediante digitazione del numero telefonico 894.040 (otto,nove,quattro,zero,quattro,zero), attesa che il messaggio telefonico di risposta pre-registrato richieda di digitare il numero di identificazione della canzone preferita, e digitazione infine del numero di identificazione scelto. 

Il Televoto mediante SMS può essere effettuato unicamente da cellulari degli operatori telefonici TIM, WIND, VODAFONE, H3G e POSTE MOBILE inviando un SMS con il numero di identificazione della canzone preferita al numero 475.475.0 (quattro,sette,cinque,quattro,sette,cinque,zero).

L’addebito verrà effettuato dall’operatore telefonico sul Conto Telefonico del proprio Cliente in caso di abbonamento o scalato dal credito disponibile in caso di carta ricaricabile. 

Per ciascun SMS ricevuto per la conferma di voto e per ciascuna chiamata da utenza fissa (indipendentemente dalla distanza, dall’orario e dalla durata della chiamata) con la quale effettivamente si esprima un voto valido, all’utente verrà addebitato l’importo di Euro 1,01 IVA inclusa. 

Il numero massimo di voti validi effettuabili dall’utente, da telefono fisso o mobile, è di 05 (cinque) per ciascuna delle sessioni di voto.

L’utente paga soltanto i voti validi. 

Nessun costo sarà addebitato nel caso in cui l’utente invii un numero eccessivo di SMS oppure una sintassi di voto non corretta o fuori tempo massimo, in questi casi l’utente riceverà un messaggio gratuito di errore.

Gli SMS di invio saranno gratuiti per tutti i clienti degli operatori che hanno aderito al servizio.

Le telefonate e i messaggi pervenuti ai sistemi di conteggio dei voti al di fuori dell’arco temporale del Televoto aperto sono automaticamente rifiutati dal sistema. Unico momento rilevante ai fini della tempestività della telefonata o del messaggio è quello di arrivo dell’espressione di voto nei sistemi di raccolta dei gestori del Televoto, senza che mai possa rilevare il momento di inoltro anche ove possa aversi, come di norma può aversi nel caso dei messaggi via SMS, apprezzabile asincronia tra l’inoltro e la ricezione, talché le telefonate ed i messaggi pervenuti a destinazione fuori tempo utile sono invalidi e inefficaci, anche se inoltrati in tempo utile, e pertanto non saranno oggetto di alcuna tariffazione. 

Il servizio di Televoto è riservato ai maggiorenni.

Il numero 894.040 è disabilitabile chiamando l’operatore telefonico. 

La fornitura e l’espletamento del servizio di Televoto per come disciplinato, previsto e regolato dalle presenti disposizioni è conforme a quanto stabilito dal decreto del Ministero delle Comunicazioni 2.03.2006, n. 145, avente ad oggetto “Regolamento recante la disciplina dei servizi a sovrapprezzo”. Inoltre il presente regolamento è approvato in ottemperanza alla Delibera Agcom n.38/11/CONS e s.m.i., recante le norme in materia di trasparenza e efficacia del servizio di Televoto. 

Al fine di rispecchiare l’assoluta genuinità del Televoto, quale espressione del voto popolare ovvero di manifestazione delle simpatie del pubblico, è vietato esprimere voti tramite sistemi, automatizzati o meno, fissi o mobili, che permettono l’invio massivo di chiamate o SMS, ai sensi dell’Art. 5 comma 4 del Regolamento approvato con Delibera n°38/11/CONS pubblicata GU n°33 del 10/2/2011 e s.m.i.. 

TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

INFORMATIVA ai sensi dell’articolo 13 D.Lgs 196/03 (Codice Privacy)

I dati, saranno trattati nel rispetto della vigente normativa Privacy, per i soli fini connessi all’espletamento delle operazioni necessarie allo svolgimento dell’attività di Televoto e alle eventuali verifiche successive sulla regolarità della procedura. I dati potranno essere altresì trattati per adempiere agli obblighi previsti da leggi, regolamenti o normative comunitarie, nonché da disposizioni delle Autorità di vigilanza del settore. Il trattamento sarà effettuato manualmente e/o attraverso strumenti automatizzati in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza. 

Titolari autonomi del trattamento sono:

  • Rai-Radiotelevisione Italiana S.p.A., Viale Mazzini 14, 00100 Roma.
  • Telecom Italia S.p.A., via Gaetano Negri n. 1, 20123 Milano. 

L’interessato-utente, potrà accedere in ogni momento, ai dati che lo riguardano ed esercitare tutti gli altri diritti previsti dall’art. 7 del Codice Privacy D. Lgs. n. 196/2003 scrivendo ai seguenti responsabili del trattamento: Direttore pro tempore di Rai Ragazzi, Rai-Radiotelevisione Italiana S.p.A., Viale Mazzini 14, 00195 Roma; Responsabile del trattamento per la numerazione 475.475.0: Daniela Biscarini, domiciliato presso Telecom Italia S.p.A., Via Pietro de Francisci 152, 00165 Roma e Responsabile del trattamento per la numerazione 894.040: Enrico Trovati, domiciliato presso Telecom Italia S.p.A., Piazza Luigi Einaudi 8, 20123 Milano.

L’elenco aggiornato dei Responsabili è consultabile sui siti www.telecomitalia.it e www.tim.it, link privacy.

I dati degli utenti non saranno comunicati a terzi né diffusi, ad eccezione del personale incaricato allo svolgimento delle attività necessarie per le finalità di cui sopra o di Società Esterne di cui il Titolare del trattamento si avvalgono nell’ambito dell’esecuzione delle proprie attività. 

Presa visione della presente informativa, con la partecipazione al servizio di Televoto, l’utente acconsente al trattamento dei propri dati personali secondo quanto indicato nella stessa. 

Per la richiesta di ulteriori informazioni o per eventuali problemi di fruizione da parte degli utenti è attiva la casella di posta elettronica assistenza@votingtv.it (specificando, nella richiesta, il nome del programma, il numero di telefono – fisso/mobile – utilizzato per usufruire del servizio, un numero di telefono su cui essere ricontattati e una breve descrizione della problematica riscontrata), oltre ad un servizio di customer care telefonico al numero 011 2219010, dalle ore 09:00 alle ore 21:00, 7 giorni su 7.

Il servizio di customer care sarà inoltre attivo almeno fino a 60 giorni dopo la fine della trasmissione. 

Entro 24 ore dalla fine delle operazioni di voto, che normalmente coincidono con la chiusura del programma, tutti i risultati dettagliati delle votazioni, compresi i voti invalidi separatamente evidenziati, saranno pubblicati sul sito internet del programma. 

Con la partecipazione al Televoto, l’utente dichiara di conoscere i limiti della tecnologia disponibile. Pertanto RAI non è responsabile e disconosce qualsiasi garanzia espressa o implicita relativa alla compatibilità del software del proprio cellulare con il Servizio offerto e/o alla fruizione del Servizio stesso dovuti ai limiti della tecnologia disponibile (a titolo meramente esemplificativo, caduta della comunicazione, apparecchio telefonico non idoneo, mancanza di energia elettrica, ritardi di linea, congestioni della linea telefonica, ecc). 

Gli Operatori di rete consentono ai propri rispettivi clienti finali fissi e mobili  – e per i clienti mobili degli operatori mobili virtuali ospitati sulla loro rete, con cui gli operatori mobili abbiano fatto accordi specifici – la possibilità di accedere al Televoto di cui al presente regolamento tramite Numerazione Decade 8 e Decade 4 di titolarità di Telecom Italia S.p.A.

La piattaforma degli Operatori di rete è pertanto utilizzata unicamente come veicolo tecnico di comunicazione e partecipazione al Televoto promosso da RAI.