Sanremo 2015: Le Nuove Proposte si esibiranno in access prime time

sanremo-2015-nuove-proposte

Come anticipa il sito DavideMaggio.it, le Nuove Proposte che parteciperanno alla 65ª edizione del Festival di Sanremo si esibiranno in access prime time e non a fine serata com’è accaduto negli ultimi anni.

Il Festival di Sanremo 2015, condotto da Carlo Conti, valorizzerà le otto Nuove Proposte facendole salire sul palco dell’Ariston in uno dei momenti di massimo ascolto, l’access prime time di Rai1, tradizionalmente destinato all’anteprima del Festival. 

Era stato il Direttore di Rai 1, Giancarlo Leone ad annunciare il grande cambiamento, tramite il sul suo Twitter ufficiale pochi giorni fa: “Il prossimo Sanremo valorizzerà di più le nuove proposte. Come? Lo saprete presto. Sarà una bella novità“. 

Una ottima scelta che darà la grande visibilità alle Nuove Proposte (i giovani), che per anni erano costretti ad esibirsi a tarda notte e hanno subìto negli ultimi anni.

Quindi per Sanremo 2015, saranno invece le Nuove Proposte a dare il via alla competizione con una serie di testa a testa, previsti dal regolamento del Festival di Sanremo, prima ancora che si esibiscano sul palco i 16 Campioni – che potrebbero allargarsi e diventare 18, come pubblicato dall’ANSA -. Era probabilmente dai tempi di Pippo Baudo che le nuove leve non ricevevano tanta visibilità. 

Il prossimo martedì 9 Dicembre conosceremo le identità degli aspiranti eredi di Laura Pausini, Giorgia, Arisa e tanti altri cantanti lanciati da Sanremo Giovani. I primi due nomi sono già noti: si tratta delle vincitrici di Area Sanremo 2014, Amara e Chanty, cantanti scelte dalla Commissione Musicale tra gli 8 finalisti di Area Sanremo.

Per i nomi dei Campioni (Big) in gara, invece, bisognerà aspettare il 14 Dicembre, quando nel corso del programma domenicale ‘L’Arena’ di Massimo Giletti verranno annunciati i cantanti in gara.