ESC 2015: Iniziate le prove prima della finale dell’ESC 2015 – Entscheidungsshow

Deborah Bough e le coriste sul palco della Bodensee-Arena per le prove

Domani è il grande giorno, dove scopriremo chi tra i sei artisti svizzeri riuscirà a realizzare il sogno di rappresentare la Svizzera nella finalissima dell’Eurovision Song Contest che si svolgerà a Vienna dal 19 al 23 Maggio 2015. 

La Bodensee-Arena di Kreuzlingen

Situata a pochi metri dal valico con la Germania e a qualche chilometro dalla bellissima città di Costanza, direttamente “am Hafen”, sul porto di Kreuzlingen, si affaccia la Bodensee-Arena di Kreuzlingen, dipinta di azzurro e di giallo.  L’arena di Kreuzlingen si prepara a ospitare uno dei più grandi e importanti eventi del mondo dello spettacolo svizzero: la finale rossocrociata dell’Eurovision Song Contest.

Sotto l’arco della Bodensee-Arena sono nati numerosi eventi legati al mondo della musica e aventi il marchio SSR SRG, come i programmi Die grössten Schweizer Talente, Die grössten Schweizer Hits, Musikantenstadl e The Voice of Switzerland.

Quest’anno a rappresentare la Svizzera italiana sarà infatti la 31enne Deborah Bough con il brano pop-soul “Take me back to 23“, nato dall’incontro con un uomo favoloso e dall’influenza di grandi artisti come i Beatles, Aretha Franklin, Whitney Huston e Mariah Carey.

Deborah è stata scelta durante l’Expertencheck del 7 Dicembre scorso e affronterà tre artisti della Svizzera tedesca e due Romandi. Di madre svizzera e padre originario dei Caraibi, a 21 anni Deborah si trasferisce a New York con una valigia, una chitarra e tanta voglia di cantare. Nel 2010, tornata in Svizzera, pubblica, con il nome di Orpheline, un primo CD e si iscrive all’USI, Facoltà di Scienze della comunicazione. Nel 2013 si classifica tra i migliori 12 cantanti del contest televisivo di SRF The Voice of Switzerland.

Durante la finale nazionale di sabato sera, ogni concorrente interpreterà dal vivo, oltre alla sua canzone, anche un secondo brano che gli permetterà di evidenziare ulteriormente le proprie doti canore e sceniche. Deborah si esibirà con la cover di Taylor Swift, “Shake It Off”.

A decidere il vincitore saranno, in egual misura, una giuria di esperti e il televoto del pubblico. Tra i giudici di quest’anno ci saranno Simone Tomassini, già membro della giuria per la selezione regionale, e Sebalter, finalista della scorsa edizione dell’Eurovision Song Contest.

Il conduttore dello spettacolo a«ESC 2015 – Entscheidungsshow» sarà Sven Epiney e la finale svizzera dell’Eurovisione verrà trasmessa su SRF 1, RTS Deux, RSI LA 2, RTS 2, srf.ch e in live streaming al sito www.rsi.ch/live-streaming /intrattenimento a partire dalle 22:10. Il commento in lingua italiana è assicurato da Clarissa Tami e Pablo Meneguzzi.

Chi supererà la selezione svizzera verrà catapultato quasi all’istante, almeno da un punto di vista organizzativo, alla Semi-finale di Vienna, prevista per giovedì 21 Maggio 2015.

Giovedì 29, venerdì 30 e sabato 31 Gennaio Deborah è stata sul palco della Bodensee-Arena di Kreuzlingen per le prove generali dello show, accompagnata da Daniela Tami, produttrice del programma per la RSI.

Nell scorsa edizione tenutasi a Copenhagen, la Svizzera è stata rappresentata da SEBalter (che ha vinto la selezione nazionale svizzera Die grosse Entscheidungsshow 2014) con il suo brano “Hunters of stars”, raggiungendo il 13° posto in classifica con 64 punti nella Finale, il più grande successo del Paese dal 2005.