ESC 2015: Marta Jandová & Václav Noid Bárta per la Repubblica Ceca a Vienna

Marta Jandová and Václav Noid Bárta

L’emittente pubblica ceca ČT ha annunciato quest’oggi che sarà il duetto formato da Marta Jandová a Václav Noid Bárta col brano “Hope never dies” a rappresentare la Repubblica Ceca alla 60ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2015 che si terrà presso la Wiener Stadthalle – Halle D Vienna, Austria il 19, 21 e 23 Maggio prossimi.

L’emittente pubblica che ritorna alla manifestazione dopo un’assenza di 5 anni, ha optato per una selezione interna, nella quale una giuria di esperti composta dal giornalista musicale Honza Dědek, il talent scout Martin Červinka, la direttrice di Czech Radio Jitka Benešová e i musicisti Michal Hrůza e Michael Kocáb, ha selezionato il brano (senza conoscere previamente l’autore o compositore del brano) e l’interprete rappresentante ceco per Vienna, che è ricaduta proprio su questo duo e la rispettiva canzone.

Nonostante inizialmente dovesse essere il compositore Ondřej Soukup a scrivere la canzone per il partecipante ceco all’Eurovision 2015, in realtà sono stati invitati diversi autori a proporre brani. Sia dalla Repubblica Ceca che dalla Slovacchia si sono avute delle proposte, ma solo una ha avuto la meglio: “Hope Never Dies” è stato il brano scelto, scritto proprio dallo stesso Václav Noid Bárta. 

Ondřej Soukup è un celebre compositore della Repubblica Ceca, esperto nella composizione di colonne sonore per film (ne ha realizzate ben 20 – ‘Kolya’ (Kolja), ‘Dark Blue World’ (Tmavomodrý svět) – premiato come miglior film straniero nel 1997) e vincitore di diversi premi a livello cinematografico e musicale, è stato anche giudice ad alcuni talent show musicali televisivi del suo paese (Česko Hledá SuperStar / The Czech Republic Seeks the Superstar, The X Factor / Česko Slovenský X Factor), sarà invece il produttore del duo e li aiuterà nella loro proposta per Vienna.

Ondřej Soukup spiega così la scelta: “Abbiamo passato in rassegna tutti i musicisti della Repubblica Ceca e alla fine abbiamo capito che all’Eurovision nessuno è giudicato per la sua popolarità, ma più che altro per il suo carisma e per quanto un cantante è capace. In questa competizione ogni concorrente ha solo una chance, che dura solo tre minuti.”

Martin Červinka aggiunge: “Marta Jandová e Václav Noid Bárta sono una grande scelta. Marta ha una esperienza internazionale che sicuramente può aiutarla nel Contest. Noid è un cantante carismatico, ed è per questo che credo che questa sia una ottima combinazione. Tutta l’Europa partecipa al Contest, e non vedo ragione per cui la Repubblica Ceca non vi debba prendere parte.”

Michael Kocáb ha così descritto la scelta: “Le canzoni tra cui dovevamo scegliere erano abbastanza alla pari, secondo la mia opinione. Tuttavia, “Hope Never Dies” aveva dalla sua parte unritornello davvero interessante, con alcune modulazioni belle e sorprendenti. E quando l’ho sentita, mi sono immaginato che questa canzone potrà impressionare, se eseguita bene.”

Marta Jandová, 41 anni, è molto nota in Germania per essere la voce della band alternative metal Die Happy e vanta una lunga serie di collaborazioni con artisti tedeschi di primissimo piano quali Revolverheld, Oomph e la folk metal band In Extremo, oltreché coi finlandesi Apocalyptica, altra band nota nel settore metal. Ha partecipato due volte al Bundesvision Song Contest (l’Eurovision tra i diversi stati tedeschi) di Stefan Raab: la prima nel 2005, insieme alla band finlandese Apocalyptica, con il brano “Wie weit”, classificandosi al quinto posto, e la seconda nel 2007, vincendo addirittura la competizione insieme alla band Oomph con il brano “Träumst du”. Di recente ha ravvivato anche la popolarità in patria come giudice di Idol (ma quattro anni prima di Soukup, nel 2009).

La Jandová racconta così la sua partecipazione all’Eurovision Song Contest: “Per dieci anni ho vissuto in Germania, dove tutti guardano l’Eurovision. È un evento cult per loro, ragion per cui hanno già vinto due volte. Sapere che diverse persone tedesche che conosco saranno lì a guardarmi all’Eurovision, fa diventare le cose ancora più interessanti per me.”

Václav Noid Bárta, 35 anni, è cantautore rock e attore, con all’attivo dieci film, un album da solista e la partecipazione a diverse colonne sonore. Di padre produttore e madre cantante, all’età di 17 anni diventa cantante della rock band Dolores Clan, partecipando nel frattempo a diversi musical. Ad oggi ha avuto tantissime esperienze nel campo della musica, della scrittura di testi, da compositore e nel mondo del cinema.

Václav Noid Bárta condivide il suo punto di vista: “È un onore per me essere stato scelto, e sono davvero felice. Con Marta, faremo in modo di dare il meglio per la Repubblica Ceca. L’Eurovision è una ottima competizione, non molto affermata qui in Repubblica Ceca, ma so che i miei amici all’estero sono sempre super-coinvolti, considerandolo una sorta di festività da non mancare.”

I due artisti interpreteranno il brano “Hope never dies”, che verrà presentato in data da destinarsi. Per ora si sa solo, secondo quanto afferma un membro della giuria di esperti che ha scelto cantanti e canzone, che ha “un coro speciale e molto bello, e molte modulazioni piuttosto sorprendenti”.

Inoltre l’emittente pubblica ceca ha rivelato che trasmetterà lo spettacolo, compreso nella sua totalità, cioè le due Semi-finale e la Finale su ČT1, mentre il commetarista sarà Aleš Háma.

La Repubblica Ceca ha partecipato per l’ultima volta all’ESC, nel 2009 con i Gipsy.cz e il brano “Aven Romale”, ultimo posto in Semi-Finale.

Il paese ha partecipato per la prima volta all’Eurovision Song Contest nel 2007 con il brano “Malá dáma” (Little Lady)  dei Kabát. Nel 2007 e 2008 l’emittente pubblica ceca, ČT ha organizzato una finale nazionale, mentre nel 2009 ha optato per la scelta interna. In tre edizioni ha sempre ottenuto risultati molto deludenti (non accedendo mai in finale ed arrivando sempre attorno alle ultime posizioni delle semifinali: un solo punto nel 2007, nove nel 2008 e nul points nel 2009), tanto che nell’estate 2009 ha deciso di ritirarsi per “scarso interesse”, manca all’appello dal 2010.

Tuttavia, la ČT ha preso parte ad altri due eventi organizzati dall’Unione Europea di Radiodiffusione (EBU-UER): l’Eurovision Young Musicians (EMCY) e all’Eurovision Young Dancers (EYD), che inoltre ospiterà la prossima edizione 2015. 

La Repubblica Ceca si esibirà nella Seconda Semifinale del 21 Maggio 2015.