ESC 2015: Stasera al via la prima Semifinale dell’Eesti Laul 2015

Eesti Laul 2015

L’emittente pubblica estone ERR/ETV, darà il via questa sera alla prima delle due Semi-finali dell’Eesti Laul 2015, il loro format di selezione nazionale che determina la canzone e il concorrente estone per l’edizione 2015 dell’ESC,. 

La selezione nazionale estone, Eesti Laul 2015, sarà composta da 2 semifinali che si svolgeranno il prossimo anno il 7 e 14 Febbraio e una finale che si terrà il 21 Marzo 2014 presso il Nokia Kontserdimajas (Nokia Concert Hall) nella capitale estone Tallin. 

Dieci canzoni/concorrenti si sfideranno in ogni semi-finale in cui i primi cinque di ogni semifinale si qualificheranno per competere nella finale. I primi 5 di ogni semifinale procederà al gran finale. Quindi un totale di 10 brani/interpreti si sfideranno nel gran finale. I primi 3 nel gran finale procederà alla super finale.

La decisione verrà presa attraverso il voto della giuria di esperti e il televoto del pubblico, con un peso del 50% ciascuno. 

Helen Sürje

Lo spettacolo andrà in onda questa sera alle 20:35 CET (21:35 EET) in streaming su  ERR e sarà condotto da Helen Sürje ja Indrek Vaheoja, mentre nella greenroom ci saranno Mart Juur ja Peeter Oja.

Eesti Laul 2015

Ecco di seguito i 10 brani/interpreti che si sfideranno questa sera: 

  • 1. Karl-Erik Taukar – “Päev korraga” (One day at a time) (Karl-Erik Taukar, Mark-Eric Kammiste, Fred Krieger)
  • 2. Miina (Miina, Kati ja Alen, Andrei, Kalle, Lauri, Tuudur, Taavi, Lauri ja Jaanus) – “Kohvitassi lugu” (Coffee cup story) (Miina Rikka) 
  • 3.The Blurry Lane (Kristi Raias, Kristina Bianca Rantala, Maksim Rjurikov, Steven-Marten Suur, Triinu Ruuspõld & Taavi Poll) – “Exceptional” (Erakordne) (Kristina Bianca Rantala)
  • 4. Liis Lemsalu & Egert Milder (Liis Lemsalu & Egert Milder, Madis Lett, Henri Kuusk) – “Hold On” (Liis Lemsalu, Madis Lett, Egert Milder, Henri Kuusk, Rob Montes)
  • 5. Airi Vipulkumar Kansar (Airi Ojamets) – “Saatuse laul(The Song of destiny) (Urmas Kõiv, Anneli Kõiv)
  • 6. Maia Vahtramäe – “Üle vesihalli taeva(Grey sky over story) (Olav Osolin)
  • 7. Robin Juhkental & The Big Bangers (Robin Juhkental, Märt Metsla, Norman Verte, Marko Kask, Ingvar Leerimaa, Rasmus Raal, Erki-Andres Nuut, Joonatan Nõgisto & Madis Katkosilt) – “Troubles” (Robin Juhkental ja The Big Bangers)
  • 8. Elephants From Neptune (Robert Linna, Markko “Linnu” Reinberg, Dr.Rain Joona ja Jon Mikiver) – “Unriddle Me” (Jon-Arnold Mikiver, Robert Linna, Rain Joona, Markko Reinberg)
  • 9. Elisa Kolk (Elisa Kolk ja Uku Suviste) –”Superlove” (Vahur Valgmaa)
  • 10. Bluestocking – “Kordumatu(Unique) (Maria Soikonen)
L’Estonia è stata rappresentata nella scorsa edizione tenutasi a Copenhagen, da Tanja con il suo brano “Amazing“, non raggiungendo la Finale e ottenendo un 12° posto in Semi-finale.

Estonia ha debuttato all’Eurovision Song Contest nel 1994 con Silvi Vrait e il suo brano “Nagu Merelaine” (Like a seawave). In un totale di venti partecipazioni (13 finali) ha vinto la manifestazione una volta nel 2001 con Tanel Padar, Dave Benton & 2XL e il suo brano “Everybody”.

Nel 1993 l’Estonia, assieme ad altre sei nazioni che desideravano partecipare all’ESC per la prima volta, dovette partecipare ad una semifinale che si svolse a Lubiana: si classificò solo al 5° posto e non poté partecipare all’Eurovision Song Contest 1993. Solo 1 la edizione a cui non ha partecipato (relegata) nel 1995. 

Con l’introduzione delle semifinali, ha raggiunto la finale nel 2009, 2011, 2012 e nel 2013.