ESC 2018 – Grecia: ERT riceve 16 canzoni per l’Ellinikós Telikós 2018

ert.jpg

L’emittente pubblica greca ERT (EPT) ha chiuso oggi il termine per presentare delle proposte per partecipare alla selezione nazionale, Ellinikós Telikós 2018 (ελληνικού τελικού 2018), dove verrà selezionato il brano/artista che rappresenterà la Grecia alla 63ª edizione dell’Eurovision Song Contest che si terrà per la prima volta in assoluto in Portogallo, presso la MEO Arena (rinominata con il nome di ‘Altice Arena’) della città di Lisbona l’8, il 10 e il 12 maggio del prossimo anno, grazie alla vittoria di Salvador Sobral con “Amar pelos dois” (Loving for both of us).

ERT (EPT) ha contattato le Case Discografiche greche e le ha invitati a presentare dei brani/artisti per partecipare alla selezione nazionale, Ellenikos telikos 2018 (ελληνικού τελικού 2018). Il requisito fondamentale è che la canzone deve essere interamente in greco con melodie di provenienza etnica e suoni greci.

Il termine ultimo per le Case Discografiche greche è concluso oggi e dopo un mese di ricerca del rappresentante greco per Lisbona, stando alle indiscrezioni ERT (EPT) ha ricevuto un totale di 16 candidature da 13 diverse Case Discografiche locali per l’Ellinikós Telikós 2018, di cui tre hanno presentato 2 canzoni.

Ora una giuria di esperti composta da membri che sono chiaramente influenzati dalle canzoni tradizionale greche e sono: Αναστάσιου Συμεωνίδη  (Anastasios Symeonidis), Artistic Director ERT Music Ensembles e presidente della giuria; Δουρδουμπάκης Πέτρος (Petros Dourdobakis), autore e produttore radiofonico; Κτιστάκης Δημήτρης (Dimitris Ktistakis), direttore d’orchestra; Κώστας Αλέξης (Alexis Kostas), presentatore radiofonico; Μεσσήνης Μιχάλης (Michalis Messina), compositore; Πυλαρινός Ανδρέας (Andreas Pyrarinos), direttore d’orchestra; Σπυρόπουλος Μπαχ Γιάννης (Giannis Bach Spyropoulos), produttore e Τσάρας Πανταζής (Pantazis Tsaras), produttore radiofonico, valuterà tutte le proposte pervenute e li ridurrà ad un numero ancora non determinato di canzoni che si sfideranno per prendere l’unico posto disponibile per Lisbona nella selezione nazionale, Ellenikos telikos 2018 (ελληνικού τελικού 2018.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ecco di seguito l’elenco di artisti che hanno presentato una canzone all’Ellenikos telikos 2018 (ελληνικού τελικού 2018.’:

  1. Spicy Music: Αρετή Κετιμέ (Areti Ketime) – “Don’t Forget The Sun”
  2. Satellite Records: Παναγιώτης Τσακαλάκος (Panagiotis Tsakalakos)
  3. Poly Music: Βασιλική Στεφάνου (Vassiliki Stefanou)
  4. Panik Entertainment Group E.P: Χριστίνα Σάλτη (Christina Salti)
  5. Vinilio Music: Γιάννη Μωραΐτη (Yiannis Moraitis) – “Οι πολλοί είμαστε ένα” (Oi pollí émaste éna, We are many) (Γιάννης Μωραΐτης – Ανδρέας Λάμπρου (Andreas Lambrou))
  6. Vinilio Music: Δημήτρη Κίκλη (Dimitris Kiklis) – “Οδός Αγάπης” (Odós agápis, Love Street) (Δημήτρης Κίκλης – Ανδρέας Λάμπρου (Andreas Lambrou))
  7. Spider Music: Χοροσταλίτες (Horostalites – Βασίλη Μεσσαριτάκη, Φάνης Φωτόπουλος, Τάσο Γουσέτη, Ρίτσα Ποζιού, Κωνσταντίνα Πάτση και Νικόλα Μπούτση (Vasilis Messaritakis, Fanis Fotopoulos, Tasos Gouseti, Ritsa Poziou, Konstantina Patsi e Nikola Boutsis)) – “From Thrace to Crete”
  8. ERT’s Musical Ensemble: Duo Fina (Γιάννη και Τάκη Φίνας) – “Idio Tempo”
  9. Spider Music: Τόνυ Βλάχος (Tony Vlachos) – “Baia Jazz”
  10. Final Touch: Κυριακή Δερέμπεη και ο LAVA (Κώστας Μολτσίδης) (Kyriaki Derempei ft. LAVA (Kostas Moltsidis)) – “Κόκκινα Φεγγάρια” (Red Moon) (LAVA – Madfeel) 
  11. Heaven Music: Stereo Soul ft. DJ Kon Cept (Stereo Soul (Bradley White-Dale & Παναγιώτης Πάλλης) ft. Κώστα Παπαδούρη (DJ Kon Cept))
  12. EEMusic Production: Βαγγέλης Πανάτος (Vangelis Panatos) – “Μεσόγειος” (Βαγγέλης Πανάτος – Έλενα Μανιάτη (Elena Maniatis))
  13. Minos – EMI UNIVERSAL/ ΜΙΝΟΣ-ΕΜΙ UNIVERSAL: DECHO (DέCHO: Πάνος Δεκουλάκος, Γιώργος Εφεντόπουλος, Γιάννης Βαγιωνάς, Γιώργος Βασιλειάδης και ο Τσερέλης Γιάννης / Panos Deloukos, Yorgos Efentopoulos, Yannis Vagionas, Yorgos Vasileiadis e Yannis Tserelis)
  14. Records On Top: Γιάννα Τερζή (Gianna Terzi) –  “My dream”
  15. Kathréftis (Καθρέπτης): Γιάννης Δημητράς / Yiannis Dimitras –  “Τα Παιδιά της Αθήνας” (Ta paidia tis Athinas, Athens kids or something like that) (Γιάννης Δημητράς / Yiannis Dimitras)
  16. Feelgood Records: Τάνια Μπρεάζου (Tania Breazou)

Al momento non è noto quali richieste ERT ha ricevuto da Feelgood Records, Minos EMI, Records On Top o Kathréftis. Quindi, ne mancano cinque brano/artista all’appello.

La selezione nazionale Ellinikós Telikós 2018 (ελληνικού τελικού 2018) è prevista per l’ultima settimana di febbraio. La data e la sede esatta devono ancora essere decise. I nomi degli artisti, con i brani rispettivi dovrebbero essere resi noti entro la fine di novembre. Maggiori dettagli saranno comunicati a tempo debito.

La Grecia è stata rappresentata nella scorsa edizione tenutasi a Kyiv da Demy (Dimitra Papadea, Δήμητρα Παπαδέα) e il suo brano “This Is Love” / “Όσο Ζω” (Oso Zo (As Long As I Live)) (scelti internamente, la canzone è stata scelta dal pubblico greco e da una giuria internazionale il 6 marzo 2017 tra tre possibili proposte eseguite dall’artista selezionata). Demy si esibisce nella prima semifinale e riesce a qualificarsi all’ultimo atto classificandosi decima con 115 punti. Nella serata finale, conquista 77 punti, che le valgono il 19º posto.

La Grecia ha partecipato per la prima volta nel 1974 (38 partecipazioni, 37 finali). Negli ultimi anni ha collezionato due terzi posti (2001 e 2004) e un primo posto, nel 2005 con “My Number One” di Helena Paparizou (Έλενα Παπαρίζου). L’edizione del 2006 che si è svolta ad Atene è stata presentata dal cantante Sakis Rouvas (Σάκης Ρουβάς), che 5 anni dopo ha difeso il paese ellenico a Mosca chiudendo settimo ed è stata rappresentata dalla cantante greco-cipriota Anna Vissi (Άννα Βίσση), che ha difeso il paese ellenico arrivando in nona posizione nella serata finale. Sono 6 le edizioni a cui non ha partecipato: 1975, 1982, 1984, 1986, 1999 e 2000.

Dall’introduzione delle Semi-finali nel 2004, la Grecia insieme alla Romania e Russia, sempre è arrivata alla Finale e dal 2004 al 2011 si è sempre classificata fra i primi 10 in classifica, così come nel 2013, eccepto nel 2012, nel 2014 e nel 2015. Nel 2016, per la prima volta nella sua storia, non si qualifica alla finale. Grecia non hai mai finito l’ultima.

Essendo, oltre a Cipro, l’unico paese di lingua greca, in quasi tutte le edizioni la Grecia ha assegnato i 12 punti alla rappresentanza cipriota, che per altro ha quasi sempre fatto lo stesso nei confronti del paese ellenico, il quale ha spesso nominato cantanti ciprioti in propria rappresentanza, come Eleutheria Eleutheriou, Sarbel e la già citata Anna Vissi.