ESC 2018: Ecco la lista degli oggetti che non si possono portare all’Eurovision Song Contest

Prohibited-items.png

In attesa della finale in programma a Lisbona per il 12 maggio, è iniziata a circolare sul una lista di oggetti che non si potranno introdurre durante l’evento. E le battute non sono mancate.

Il 12 maggio conosceremo il vincitore dell’Eurovision Song Contest. Ma dell’evento, che avrà luogo a Lisbona, in questi giorni si parla più per una strana lista di oggetti che sarà vietato introdurre durante le serate della manifestazione, che per i cantanti in gara (l’Italia sarà rappresentata da Fabrizio Moro ed Ermal Meta con il brano vincitore di Sanremo 2018).

Tra questi ovviamente ce ne sono alcuni tradizionalmente vietati, come le armi da fuoco, i coltelli, le siringhe e le sostanze tossiche, fuochi pirotecnici e scalpelli. Ma spulciando con attenzione la lista estesa, si resta stupiti di notare che durante l’Eurovision Song Contest non si potranno introdurre palline da golf, scale, tazze, megafoni, torce, falci, nonché carrelli della spesa. 

Safety & security
  • Follow instructions of the organisers and security staff at all times;
  • To keep waiting times at the entrance to a minimum, please make sure you do not bring any of the following prohibited items to the Altice Arena. If brought, these items will be confiscated and will not be returned:
0e2c7104d850a842f410a52944de52ab.png

These items are prohibited to bring to the venue as ticket holder of the 2018 Eurovision Song Contest.