ESC 2019 – Irlanda: RTÉ conferma la partecipazione a Israele 2019

rte

L’emittente pubblica Irlandese RTÉ ha confermato oggi la propria partecipazione alla 64ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2019 che si svolgerà in Israele per la terza volta, dopo l’Eurovision Song Contest 1979 e l’Eurovision Song Contest 1999), il mese di maggio del prossimo anno, grazie alla vittoria di Netta Barzilai con la canzone “TOY”.

RTÉ ha rivelato oggi i suoi palinsesti per l’autunno 2018 e il nuovo anno fino al 2019. Nell’annuncio di oggi l’emittente nazionale ha confermato che l’Irlanda parteciperà all’Eurovision Song Contest 2019 in Israele. La partecipazione dell’Irlanda al concorso del prossimo anno sarà la 53ª volta che il paese ha preso parte al concorso fin dal loro debutto nel 1965.

Dobbiamo ricordare che a causa del concorso in Israele, e potenzialmente nella città di Gerusalemme per la terza volta, alcuni paesi (tra cui l’Irlanda) hanno espresso il loro disappunto e hanno chiesto un boicottaggio, come parte del movimento di (BDS – Boycott, Divestment and Sanctions). Il Lord Sindaco di Dublino Mícheál Mac Donncha, che è stato bandito dall’entrare in Israele a causa del suo sostegno al movimento BDS, ha dichiarato che l’Irlandadovrebbe ritirarsi dal concorso 2019 a causa del suo svolgimento in Israele. Anche il politico del Sinn Féin, Lynn Boylan ha chiesto un boicottaggio tramite Twitter: «Israele vince l’Eurovision, quindi rendiamo il BDS più efficace che mai nel 2019». L’eurodeputata Nessa Childers ha dichiarato: «Gerusalemme? La mia mente è sconvolta, pensavo Tel Aviv». Anche il membro dello Sinn Féin, Órla Nic Biorna, ha espresso il suo malcontento. Anche l’Alternativa Irlandese ha chiesto il boicottaggio del concorso. Inoltre Charlie McGettigan, vincitore dell’Eurovision Song Contest 1994, ha anche chiesto a RTE di boicottare l’evento affermando: «Guarda, non siamo d’accordo con tutto ciò, a festeggiare mentre altre persone stanno morendo». L’ex conduttore televisivo irlandese Mike Murphy, ha richiesto il boicottaggio dell’evento. L’Irlanda ha confermato la partecipazione provvisoria al concorso del 2019 e aveva già gareggiato nella competizione nel 1979 e nel 1999 tenutasi a Gerusalemme.

L’Irlanda si unisce così all’elenco dei 23 paesi che hanno già confermato la loro presenza alla prossima edizione dell’Eurovision Song Contest 2019 in Israele: dopo l’Israele (HaKokhav HaBa Le’eyrovizion 2019/ “הכוכב הבא לאירוויזיון 2019”, The Rising Star for Eurovision 2019‬, The Next Star 2019) – automaticamente in Finale in quanto paese organizzatore, Azerbaigian, Belgio, Bulgaria, Croazia, Cipro, Repubblica Ceca (Eurovision Song CZ 2019), Danimarca (Dansk Melodi Grand Prix 2019), Estonia (Eesti Laul 2019), Finlandia (UMK 2019), Lituania, Lettonia (Supernova 2019), Malta (The X Factor Malta), Norvegia (Norsk Melodi Grand Prix 2019), Polonia, San Marino (1in360 2019), Serbia (Beovizjia 2019), Svezia (Melodifestivalen 2019), Svizzera (Selezione interna), Ucraina (відбір / Vidbir 2019), Francia (Déstination Eurovision 2019)  e Germania.

Il metodo e il meccanismo per selezionare la canzone e il concorrente irlandese per l’edizione 2019 dell’ESC sarà molto probabilmente attraverso una selezione interna, format usato dal 2016. Nei prossimi mesi saranno rilasciati ulteriori dettagli.

Il paese è stato rappresentato nella scorsa edizione tenutasi a Lisbona, dal cantante e attore irlandese noto per le sue partecipazioni nel 2012 a Britain’s Got Talent e The Voice of Ireland,  Ryan O’Shaughnessy con il brano “Together” (scelti internamente), pubblicato il 4 aprile 2018 su etichetta discografica The Nucleus. Scritto da O’Shaughnessy stesso con Mark Caplice e Laura Elizabeth Hughes, il 31 gennaio 2018 O’Shaughnessy è stato selezionato internamente da RTÉ come rappresentare irlandese per l’ESC. Il brano è stato presentato e pubblicato il 9 marzo 2018Ryan si è esibito nella Prima Semi/Finale della manifestazione, ottenendo la qualificazione alla Finale, classificandosi sesto con 179 punti. Durante la serata Finale, tenutasi il 12 maggio 2018, Ryan si è classificato al sedicesimo posto con 136 punti. Diventando così è stata la prima apparizione irlandese nella finale dal 2013 e il loro miglior risultato dal 2012.

L’Irlanda partecipa fin dal 1965 (52 partecipazioni, 45 finali). Detiene il record assoluto di vittorie, ben sette: nel 1970, 1980, 1987, 1992, 1993, 1994 e nel 1996.

Inoltre è l’unico paese ad aver vinto per tre anni consecutivi nonché l’unico paese ad aver all’attivo due vittorie conquistate con lo stesso artista, Johnny Logan (tre vittorie come autore); un altro record lo detiene il Point Theatre di Dublino, che ha ospitato 3 volte l’evento (1994, 1995, 1997) e la capitale irlandese stessa, che ben 6 volte ha ospitato la gara (1971, 1981, 1988, 1994, 1995 e 1997).