ESC 2019 – Danimarca: DR apre il termine delle iscrizioni per il DMGP 2019

DR

L’emittente pubblica danese DR ha aperto il periodo di presentazione delle iscrizioni per partecipare alla selezione nazionale del paese, il Dansk Melodi Grand Prix 2019 – DMGP 2018 (The Danish National Song Contest 2019), per la 64ª edizione dell’Eurovision Song Contest che si terrà per la terza volta in assoluto in Israele (dopo l’Eurovision Song Contest 1979 e l’Eurovision Song Contest 1999) nel mese di maggio del prossimo anno.

Il termine di scadenza per la presentazione delle domande di iscrizione all’edizione 2019 del Dansk Melodi Grand Prix sarà aperta fino al 26 Settembre 2018, giorno in cui la giuria di esperti esaminerà le canzoni pervenute e selezionerà i brani/interpreti che parteciperanno alla finale nazionale della Danimarca per l’ESC 2019.

La decisione finale è prevista che si terrà nel mese di Ottobre/Novembre, con l’annuncio ufficiale in una data successiva.

Le iscrizioni possono essere inviate online tramite il sito web del Dansk Melodi Grand Prix. Gli artisti devono compilare il modulo online che è presente anche sul sito stesso (qui in danese, qui in inglese). Inoltre sono state anche rivelate le regole della partecipazione alla gara in cui autori di danesi sono invitati a presentare le proposte. 

Come spiega l’emittente DR, tutti possono presentare delle canzone, con l’unico requisito di avere 16 anni dal momento in cui le Semi-Finali per l’Eurovision Song Contest 2018 hanno luogo, i brani devono essere presentate per via elettronica tramite dr.dk/grandprix e non dovranno essere più lunghi di 3 minuti e non potranno essere pubblicate o eseguite pubblicamente prima della selezione nazionale danese in corso. Come negli anni precedenti, la DR manterrà il diritto di selezionare o modificare gli artisti per eseguire composizioni particolari alla sua volontà. Anche se la DR accoglie contributi proveniente da artisti, compositori, cantautori e parolieri stranieri una delle regole è che il compositore, il paroliere o il cantante debba avere un forte legame con la Danimarca ed esservi residente permanentemente, inclusi i residenti nelle Isole Faroe e in Groenlandia. Il termine di iscrizioni è stato fissato per il 26 Settembre.

Dopo il successo della Danimarca all’Eurovision Song Contest 2018, Jan Lagermand Lundme (Direttore di Enterntainment di DR) è molto soddisfatto del risultato di quest’anno e ha grandi aspettative per la finale nazionale danese del prossimo anno: Siamo in uno sviluppo rapido, quindi la nostra ambizione per il 2019 è di trovare la canzone che possa rappresentare la Danimarca nel miglior modo possibile in Israele il prossimo anno.Stiamo cercando canzoni di alta qualità. Quando arriviamo all’Eurovision Song Contest, ci sono circa 40 canzoni in totale, quindi, se abbiamo la possibilità di fare bene, dobbiamo trovare qualcosa di alta qualità e qualcosa che si distingue in modo che gli spettatori ci possa ricordare.

L’anno scorso, l’emittente danese ha assunto un produttore teatrale per mostrare ed eseguire le 10 canzoni in gara in un modo unico. Mads Enggaard continuerà a lavorare come produttore di scena al DMGP del prossimo anno e giocherà un ruolo chiave nella scelta dei dieci brani e come mettere a punto la loro presentazione, e successivamente assicurerà che il rappresentante danese all’Eurovision Song Contest 2019 sarà presentato nel migliore dei modi sul palco a maggio del prossimo anno.

La data del Dansk Melodi Grand Prix 2019, la città ospitante, il luogo e i conduttori saranno svelati dall’emittente danese a tempo debito.

Il paese è stato rappresentato nella scorsa edizione tenutasi a Lisbona, da Rasmussen e il brano “Higher ground” (scritto e prodotto da Niclas Arn e Karl Eurén, pubblicato l’11 febbraio 2018 su etichetta discografica Renegade Records e scelti entrambi attraverso il processo di selezione nazionale danese per l’Eurovision Song Contest, DMGP – Dansk Melodi Grand Prix 2018  con il 50% dei voti dal pubblico danese) con cui il 10 Maggio Rasmussen supera la Seconda Semi-Finale, competendo con altri 18 artisti e aggiudicandosi uno dei dieci biglietti per la finale del 12 maggio. Nella serata finale si esibisce per quinto e si posiziona noveno nella classifica finale, con un totale di 226 punti tra voto delle giurie e televoto.

Danimarca ha partecipato ha partecipato a quarantasei edizioni dell’ESC (42 finali), anche se fu assente dalla manifestazione ininterrottamente dal 1967 al 1977, mentre è stata relegata nel 1994, 1996, 1998 e nel 2003. Il paese ha vinto tre volte, nel 1963 con “Dansevise” di Grethe e Jørgen Ingmann, nel 2000 con “Fly On The Wings Of Love” degli Olsen Brothers e nel 2013 con “Only Teardrops” di Emmelie de Forest.

Ogni anno in Danimarca si svolge il Dansk Melodi Grand Prix un festival musicale il cui vincitore è il rappresentante del paese in quell’anno. Tommy Seebach e gli Hot Eyes hanno vinto rispettivamente tre edizioni del Melodi Grand Prix, rappresentando così la Danimarca per tre volte.