ESC 2019: MyHeritage partner dell’Eurovision Song Contest 2019

MyHeritage is the Presenting Partner of the 2019 Eurovision Song Contest.png

L’Eurovision Song Contest trova una partner decisamente originale per la prossima edizione dell’evento: si tratta di MyHeritage, una delle principali aziende che, a livello globale, si occupa di test del DNA e ricostruzioni di genealogie familiari.

Con un semplice test del DNA, MyHeritage è in grado di ricostruire le origini etniche di ogni singolo individuo, oltre a risalire in profondità negli alberi genealogici utilizzando tutte le innumerevoli informazioni nascoste nel genoma di ognuno di noi.

Si tratta infatti di un viaggio affascinante verso le proprie radici, reso possibile dagli strumenti di MyHeritage, che incrociano 9 miliardi di documenti storici e le più moderne tecnologie di analisi per ricostruire i propri antenati e posizionarsi nel mosaico globale.

MyHeritage è recentemente diventata l’azienda leader in Europa per questi servizi di profilazione, e lavorerà con l’EBU-UER per creare contenuti durante questi mesi di avvicinamento all’Eurovision 2019. La company si focalizzerà sul ricco patrimonio creato dall’Eurovision, cercando di svelare connessioni tra vincitori, partecipanti e fan dell’evento.

“Siamo molto felici di avere MyHeritage come Presenting Partner dell’Eurovision 2019” – ha affermato Jon Ola Sand, Supervisore Esecutivo dell’evento. “Questa partnership punta alla base dei nostri valori fondamentali di diversità ed inclusione, pur riunendo diversi paesi e nazionalità nello spirito di scoperta e creatività”.

Il direttore marketing di MyHeritage – Aviram Levi – è altrettanto entusiasta: “Condividiamo i valori dell’Eurovision. Aiutare le persone a rafforzare i legami con le proprie famiglie, costruendo una connessione con la loro storia e cultura d’origine fa loro capire che, mentre siamo tutti unici, in realtà risultiamo tutti molto più connessi di quanto pensiamo”.