Sanremo 2019: Anna Ferzetti e Simone Montedoro condurranno il PrimaFestival di Sanremo 2019

1548427874111_Templ-PRIMAFESTIVAL-lineup-art.jpg

Avrà i volti degli attori Anna Ferzetti e Simone Montedoro: stiamo parlando del PrimaFestival, il notiziario flash che anche quest’anno ci terrà informati sulle anteprime e sui temi caldi che animeranno la 69ᵃ edizione del Festival di Sanremo. 

A partire dal 25 gennaio e subito dopo il Tg1, il PrimaFestival ci accompagnerà in pieno clima sanremese con notizie curiose, interviste a caldo e gossip esclusivi sui cantanti in gara, gli ospiti e i conduttori che si alterneranno sul palco dell’Ariston. Non mancherà inoltre il consueto appuntamento con l’analisi dei contenuti che animano i social e dei trend topic più curiosi che circolano in rete. 

E non finisce qui perché, dal 4 febbraio per tutta la settimana del Festival fino alla serata finale del 9 febbraio, «il PrimaFestival – ha annunciato Claudio Fasulo, vice-direttore di Rai 1 durante il tradizionale pre-ascolto dei brani in gara nella 69ª edizione del Festival della Canzone Italiana – andrà in onda in diretta dal red carpet del Teatro Ariston, in una sorta di studio di cristallo». Dunque ancora più notizie, più curiosità e più rumors, a pochi minuti dall’inizio dello show!

Inoltre, a poco più di due settimane dall’inizio del Festival canoro più atteso dell’anno, il direttore artistico Claudio Baglioni ha rivelato a Milano, durante il consueto pre-ascolto dei brani in gara, i primi 12 nomi degli artisti ospiti che affiancheranno i cantanti protagonisti della kermesse nella serata dedicata ai duetti, serata-evento che animerà il palco del Teatro Ariston venerdì 8 febbraio.

Ecco, artista per artista in gara (in ordine alfabetico), gli ospiti che ne impreziosiranno le esibizioni:

  • Loredana Bertè canterà Cosa ti aspetti da me con Irene Grandi
  • Boomdabash canteranno Per un milione con Rocco Hunt
  • Simone Cristicchi canterà Abbi cura di me con Ermal Meta
  • Mahmood canterà Soldi con Guè Pequeno
  • Nek canterà Mi farò trovare pronto con Neri Marcorè
  • Enrico Nigiotti canterà Nonno Hollywood con Paolo Jannacci
  • Francesco Renga canterà Aspetto che torni con Bungaro e l’etoile Eleonora Abbagnato
  • Daniele Silvestri canterà Argento vivo con Manuel Agnelli
  • Anna Tatangelo canterà Le nostre anime di notte con Syria
  • The Zen Circus canteranno L’amore è una dittatura con Brunori Sas
  • Paola Turci canterà L’ultimo ostacolo con Beppe Fiorello
  • Ultimo canterà I tuoi particolari con Fabrizio Moro

Dal 5 al 9 febbraio 2019 avrà luogo la 69ª edizione del Festival di Sanremo. Come di consueto, la celeberrima kermesse canora della canzone italiana si terrà al Teatro Ariston di Sanremo.

Per il secondo anno consecutivo il festival verrà condotto da Claudio Baglioni, riconfermato a furor di popolo. Il cantautore, così come è stato per la precedente edizione, oltre a svolgere il ruolo di presentatore è stato investito anche della carica di direttore artistico.

L’autore di successi indimenticabili della musica italiana sarà affiancato nella conduzione da Claudio Bisio e Virginia Raffaele, due volti noti del piccolo schermo che promettono di portare buon umore vista la loro grande verve comica (Bisio non ha bisogno di presentazioni, la Raffaele è un’autentica fuoriclasse delle imitazioni).  

A differenza dell’edizione dello scorso anno, l’edizione 2019 del Festival di Sanremo vedrà concorrere 24 cantanti per un unico premio. Di questi, 22 sono artisti già affermanti, mentre i restanti 2 provengono da Sanremo Giovani 2018 e presenteranno un brano inedito, differente da quello con cui hanno vinto la competizione riservata alle nuove proposte.

A differenza dello scorso anno, dunque, non sarà presente la categoria riservata ai giovani. Come avviene per ogni edizione del Festival, il vincitore della competizione avrà l’onore di rappresentare l’Italia all’Eurovision Song Contest 2019.

Manca poco meno di un mese all’inizio del Festival di Sanremo, tuttavia, tra gli appassionati, ora che si conoscono i nomi dei partecipanti iniziano i primi pronostici sul possibile vincitore di quest’edizione.

Sui siti di scommesse specializzati come Eurobet.it, ad esempio, consultando le quote Sanremo, si può subito notare come il favorito per la vittoria finale sia Ultimo, artista che ha trionfato tra i giovani nella scorsa edizione, quotato a 2,00. Subito dopo l’autore de “Il ballo delle incertezze” l’altro cavallo vincente dei bookmakers è il trio Il Volo, già vincitori nel 2015: il successo di Gianluca, Piero e Ignazio è quotato a 4,00.

Seguono l’intramontabile Nek, pagato a 5,00 e Irama, offerto a 7,00.

Leggermente più alte le quote per la vittoria di Arisa, Renga e Cristicchi,tutti quotati a 11,00. Attenzione a una potenziale sorpresa come Ghemon, quotato a 26,00. Non godono di particolare fiducia Loredana Bertè, quotata a 31,00, Nino D’Angelo, offerto a 41,00 e nemmeno Anna Tatangelo e Paola Turci entrambe offerte a 51,00.

I partecipanti sono stati svelati lo scorso in occasione della proclamazione dei vincitori di Sanremo Giovani 2018. Tra di essi vi sono una decina di esordienti come Ghemon, Achille Lauro, gli Ex-Otago, i Boomdabash, Motta o gli Zen Circus ma anche veterani come Loredana Bertè, Nino D’Angelo (in coppia con l’esordiente Livio Cori), Nek, i Negrita, Daniele Silvestri, Arisa, Paola Turci, Simone Cristicchi e Il Volo.

Riguardo agli ospiti, in particolar modo a quelli internazionali, invece, vige ancora un certo alone di mistero ed è probabile si sappia qualcosa in più verso la fine di gennaio. Tra gli ospiti italiani, invece, sembra molto probabile la partecipazione di Fiorello, del duo comico Luca e Paolo e di Maurizio Crozza.