ESC 2019 – Italia: L’album “Gioventù bruciata” di Mahmood in uscita il 22 febbraio

gioventubruciata_albumcover.jpg

Inizialmente previsto per l’1 marzo, a grande richiesta ‘Gioventù bruciata’, l’album di debutto di Mahmood, uscirà venerdì 22 febbraio su etichetta Island Records, le prime date confermate del firmacopie.  Già disponibile in pre-order.

Ad annunciarlo è lo stesso cantante, vincitore del Festival di Sanremo 2019, su Instagram.

L’inaspettato successo al Festival di Sanremo convince Mahmood ad anticipare l’uscita del suo album di debutto ‘Gioventù bruciata’.

Il disco è la versione fisica dell’EP omonimo già presente sulle piattaforme online, e contenente non solo “Soldi”, il brano da record tormentone del momento, ma anche “Gioventù bruciata”, la canzone con la quale Mahmood vinse Sanremo Giovani lo scorso dicembre.

Nella tracklist del progetto prodotto da Dario “Dardust” Faini e Charlie Charles, trovano spazio i due precedenti singoli del cantante milanese, “Uramaki” e “Milano Good Vibes”, oltre al duetto “Anni 90” con il rapper Fabri Fibra e alle tracce “Asia Occidente” e “Mai figlio unico”.

Ecco la tracklist

Soldi
Gioventù Bruciata
Uramaki
Il Nilo Nel Naviglio
Anni 90 feat. Fabri Fibra
Asia Occidentale
Remo
Milano Good Vibes
Sabbie Mobili
Mai Figlio Unico
Soldi feat. Guè Pequeno (bonus track)

In aggiunta ai brani già disponibili, secondo indiscrezioni, l’album dovrebbe contenere due nuovi inediti, intitolati “Nilo sul Naviglio” e “Sabbie mobili”, oltre a una versione riarrangiata di “Pesos”, singolo uscito in digitale nel 2017.

Anche la versione incisa di “Soldi”, in duetto con Gue Pequeno, portata sul palco del Festival nella serata del venerdì, farebbe parte del progetto.

Un’occasione unica per il cantante del momento, rappresentante italiano al prossimo Eurovision Song Contest, il primo artista nazionale a raggiungere la Top 50 Global di Spotify.

Mahmood presenterà il disco incontrando i fan in una serie di instore. Ecco le prime date:

22.02 – 18.00 – ROMA – Discoteca Laziale
23.02 – 18.00 – FIRENZE – Galleria del Disco
24.02 – 17.00 – NAPOLI – Feltrinelli Piazza dei Martiri
25.02 – 18.00 – MARCIANISE – Mondadori CC Campania
26.02 – 18.00 – BOLOGNA – Feltrinelli Piazza di Porta Ravegnana
27.02 – 18.00 – TORINO – Feltrinelli Piazza CLN
28.02 – 18.00 – MILANO – Mondadori Duomo

rockol-awards-20190117-205649-3k2a9600.2019-01-19-15-47-14.jpg

Come già anticipato nella conferenza stampa finale del festival a Sanremo, Alessandro Mahmoudin arte Mahmood, il vincitore della 61esima edizione del festival della canzone italiana con la canzone “Soldi”, attraverso il suo account Instagram conferma la partecipazione all’Eurovision Song Contest in rappresentanza dell’Italia.

Questo il messaggio di Mahmood: “Ok ve lo posso dire, Rappresenterò l’Italia all’eurovision con “SOLDI”. Non vedo l’ora.”

La notizia sta nell’ufficialità del fatto che il prossimo mese di maggio a Tel Aviv (Israele), alla 64esima edizione dell’Eurovision Song Contest, Mahmood rappresenterà l’Italia con la stessa canzone con la quale ha trionfato a Sanremo, “Soldi”.