ESC 2019 – Italia: Federico Russo al commento della Finale su RAI 1

Federico-Russo.jpg

L’emittente pubblica italiana RAI ha reso note tutte le informazioni della programmazione relativa alla 64ª edizione dell’Eurovision Song Contest che si terrà per la terza volta in assoluto Israele (dopo l’Eurovision Song Contest 1979 e l’Eurovision Song Contest 1999), presso l’EXPO Tel Aviv (International Convention Center) di Tel Aviv, in Israele, il 14, 16 e 18 maggio prossimo, grazie alla vittoria di Netta Barzilai con la canzone “TOY” (צעצוע) dello scorso anno.

Sarà Federico Russo a commentare la Finale dell’Eurovision Song Contest 2019 che andrà in onda il 18 maggio su RAI 1 a partire dalle 20.35 in diretta dall’Expo Tel Aviv, il centro congressi della città israeliana.

Confermato anche quest’anno Federico Russo come commentatore della Finale dell’Eurovision Song Contest 2019 che andrà in onda il 18 maggio su RAI 1. Al commento su Radio2 torna Ema Stokholma accompagnata quest’anno da Gino Castaldo.

Federico Russo è un conduttore radiofonico e televisivo e scrittore italiano. Ha già commentato la Finale della manifestazione nel 2015 con Valentina Correani. Nel 2016 e 2017, invece, ha ricoperto lo stesso ruolo con Flavio Insinna e lo scorso anno con Serena Rossi. Al momento non è ancoro noto se sarà affiancato da un altro commentatore.

Rai Radio2 è ancora radio partner dell’evento. Trasmetterà in esclusiva radiofonica e in contemporanea la serata finale con la conduzione di Ema Stokholma (che ha già commentato lo scorso anno con Carolina Di Domenico) e di Gino Castaldo.

Non è stato ancora annunciato chi saranno i commentatori delle Semifinali del 14 e 16 maggio che andranno in onda su RAI 4. Se venisse confermata la formula dello scorso anno potrebbero essere gli stessi Stokholma e Castaldo.

www.raipubblicita.it

A rappresentare l’Italia, come noto, sarà Mahmood, già vincitore del Festival di Sanremo 2019 con “Soldi”. Il cantante milanese proporrà sul palco della manifestazione la stessa canzone che lo ha portato alla vittoria del Festival, in una versione “riadattata” per l’Eurovision Song Contest.

Gli artisti in gara saranno 42: un rappresentante per ogni nazione europea (ma in gara ci sono anche l’Australia e Israele). Sei nazioni sono già qualificate alla finale: si tratta della Francia, della Germania, dell’Italia, del Regno Unito, della Spagna e di Israele, vale a dire le cinque nazioni che fondarono la manifestazione nel 1956 e quella che ospita l’evento quest’anno.

Le altre 36 nazioni dovranno contendersi con le due Semifinali i restanti posti disponibili per la finale. Le Semifinali dell’Eurovision Song Contest 2019 sono in programma per il 14 e il 16 maggio: saranno trasmesse in diretta su Rai4, ma non sono stati resi noti i nomi dei commentatori (l’anno scorso furono Carolina Di Domenico e Saverio Raimondo). Solo 20 delle 36 semifinaliste accederanno alla serata conclusiva.

Sebbene non abbia ancora annunciato il titolo della canzone che porterà in gara all’Eurovision Song Contest 2019, è Sergey Lazarev, il rappresentante della Russia, il candidato numero uno alla vittoria finale secondo i bookmakers. La sua vittoria è pagata a circa 3,50 euro dalle principali agenzie di scommesse internazionali. Alle sue spalle c’è la Svezia, che però svelerà solamente il prossimo 9 marzo il nome del suo rappresentante. Il nostro Mahmood è sul gradino più basso del podio delle quotazioni: la sua vittoria è pagata a circa 10 euro delle agenzie.