JESC 2019: TG4 apre il termine delle candidature per lo Junior Eurovision Éire 2019

61830694_2367284933335269_7296284781677903872_n.png

L’emittente pubblica irlandese TG4 | Súil Eile (TG Ceathair) che trasmette molti programmi in lingua irlandese, comunemente chiamata gaelico irlandese (Gaeilge), ha confermato quest’oggi la partecipazione dell’Irlanda alla 17ª edizione dello Junior Eurovision Song Contest, che si terrà per la prima volta in Polonia – ma non è il primo evento eurovisivo targato EBU-UER organizzato dal Paese. Infatti ha anche organizzato un’edizione dell’Eurovision Young Musicians nel 1994 e tre edizioni dell’Eurovision Young Dancers nel 1997, 2005 e 2013 – nella città di Gliwice, nella regione della Slesia, presso  la Gliwice Arena, il prossimo 24 novembre 2019. 

TG4 in collaborazione con Adare Productions ha confermato ancora una volta che selezionerà il brano e concorrente irlandese per lo Junior Eurovision 2019 attraverso il processo di selezione nazionale del paese, lo “Junior Eurovision Éire 2019” (Éire sa Chomórtas Amhránaíochta Junior Eurovision 2019). 

38753060_1919027254827708_8612029114951401472_n

https://grabyo.com/g/v/yi33kz7t9ox

Cantanti di età compresa tra i 9 e i 14 anni (prima dal 14 giugno 2019) sono invitati a partecipare al processo di selezione dell’Irlanda per la sedicesima edizione dello Junior Eurovision Song Contest 2018 che si terrà il 24 novembre 2019 a Gliwice-Silesia, in Polonia. I cantanti possono applicare singolarmente, come duetto, trio o gruppo. I 32 candidati finalisti parteciperanno agli spettacoli televisivi del processo di selezione nazionale del paese, “Junior Eurovision Éire” su TG4 e dove verrà selezionato un vincitore. Il vincitore e rappresentante irlandese alla 17ª edizione dello JESC sarà deciso tramite una combinazione di voto fra una giuria di esperti (50%) e il televoto del pubblico (50%). Il termine ultimo per presentare la domanda di partecipazione è fino al 14 giugno 2019.

www.tg4.ie/junioreurovision: Linda Ní Ghríofa, (087)9172864, linda.ni.ghriofa@tg4.ie

L’emittente ha già fatto sapere che è in corso di ideazione lo show di selezione, obbligatorio anche in questo caso per lo Junior: si parla di 4 semifinali ed una finale. Il processo di selezione nazionale del paese, lo ‘Junior Eurovision Éire 2019’, per lo Junior Eurovision Song Contest 2019, sarà caratterizzato di un totale di 5 puntate (4 Semi-finali ed una Finale) che saranno già pre-registrate a Dublino in questo mese e saranno trasmesse in onda su TG4 nel mese di ottobre, ogni domenica durante 5 settimane consecutive. Nel corso delle cinque puntate i giovani talenti non si esibiranno con i loro pezzi inediti, ma con cover di brani conosciuti.

Nel corso delle cinque puntate un totale di 32 giovani talenti si esibiranno con cover di canzoni in lingua inglese. In ognuna delle cinque puntate 8 concorrenti canteranno davanti ad una giuria di esperti e al pubblico. La giuria ridurrà il numero ai migliori due concorrenti, che si sfideranno di nuovo in un duello. Alla fine la giuria determinerà il giovane interprete che vorrebbero vedere in Finale. Nell’ultima puntata (la finalissima) sarà rivelato il secondo rappresentante irlandese allo Junior Eurovision Song Contest. La canzone verrà internamente da TG4.

L’Irlanda ha debuttato allo Junior Eurovision Song Contest 2015, che è stato ospitato a Sofia, in Bulgaria. TG4 aveva provato a partecipare già all’edizione 2014, ma la Broadcasting Authority of Ireland aveva negato i fondi.

Irlanda allo Junior Eurovision Song Contest:

  • 2015: Aimee Banks – “Réalta na Mara” (Star of the sea) 12° – 36 punti
  • 2016: Zena Donnelly – “Bríce Ar Bhríce” (Brick by brick) 10° – 122 punti
  • 2017: Muireann McDonnell – “Súile glasa” (Green Eyes) 155° – 54 punti
  • 2018: Taylor Hynes – “IOU” 15° – 48 punti

Dobbiamo ricordare che una delle regole dello Junior ESC è quella che le canzoni devono essere per il 75% eseguite nella lingua nazionale, quindi torneremo ad ascoltare una canzone in gaelico, 43 anni dopo l’ultima volta. L’unica canzone in gaelico della storia eurovisiva è infatti “Ceol an Ghrà” (The Music of Love), che Sandi Jones portò sul palco di Edimburgo, nell’edizione 1972 dell’Eurovision Song Contest chiudendo quindicesima.