Sanremo 2020: Il 6 gennaio saranno annunciati i Big


Il nuovo presentatore nonché direttore artistico del Festival, Amadeus, ha appena iniziato ad ascoltare le prime canzoni inviate dai possibili campioni in gara nella 70esima edizione della kermesse ma nel frattempo viene annunciato dove e quando saranno annunciati i nomi dei big.

Negli ultimi anni l’attesa lista dei 20 (a volte 22) artisti in gara è stata comunicata prima alla L’arena di Massimo Giletti nel mese di dicembre e, dal 2015, ovvero da quando Carlo Conti ha riportato coraggiosamente Sanremo Giovani nella prima serata di Rai1, proprio durante la serata dedicata ai giovani.

Quest’anno cambierà tutto. Innanzitutto slitta la data dell’annuncio, non più meta dicembre come negli scorsi anni, ma i primi di Gennaio, e sopratutto non più durante Sanremo Giovani ma nel corso di una puntata speciale de I Soliti ignoti su Rai Uno.

Secondo le indiscrezioni l’annuncio dei 20 campioni (Big) in gara al Festival di Sanremo 2020 verrà fatto il 6 Gennaio nella puntata speciale dell’Epifania de “I Soliti Ignoti” abbinata alla Lotteria Italia.

I big dovrebbero essere 20 a meno che, come accaduto per Carlo Conti, le canzoni portino il direttore artistico ad alzare il numero degli artisti in gara a 22.

Nel mese di Natale, invece, saranno svelati i nomi degli 8 giovani o ‘Nuove proposte’, che tornano a febbraio, pur mantenendo la finale di ‘Sanremo Giovani’, che andrà in onda su Rai 1 la sera il 17 dicembre, dopo le selezioni trasmesse nella fascia pomeridiana per quattro sabati consecutivi a partire dal 23 novembre.

C’è anche grande attesa per i grandi ospiti internazionali previsti nella serata delle ‘cover’ che Amadeus ha fissato per la serata del giovedì, quando verranno proposte le canzoni che hanno reso grande la storia di Sanremo.

Nei giorni scorsi è stato pubblicato online dalla RAI il Regolamento per l’iscrizione a Sanremo Giovani 2019 e il neo direttore artistico ha già fatto capire che intende cercare di valorizzare al meglio le Nuove Proposte in gara che verranno selezionati tramite tre percorsi differenti.

Gli 8 giovani torneranno a gareggiare nella kermesse di febbraio: 5 scelti dal “regolamento discografico” Sanremo Giovani. Le candidature per tale competizione sono aperte fino al 16 Ottobre: alla loro chiusura verranno selezionati 60 artisti, che diventeranno 20 dopo le audizioni live; 2 da Area Sanremo di cui è direttore artistico dal 2018 Massimo Cotto. Si tratta di un concorso dal quale in passato sono usciti 2 vincitori del Festival come Mahmood (nel 2015 e vincitore lo scorso anno) ed Arisa (nel 2008, vincitrice tra le Nuove Proposte nel 2009 e tra i Big nel 2014); e la vincitrice di Sanremo Young, Tecla Insolia). La trasmissione, condotta nello scorso marzo da Antonella Clerici (e al momento cancellata dal palinsesto Rai per la stagione 2019-2020), aveva visto trionfare la 15enne Tecla Insolia, che è dunque la prima finalista di diritto della competizione delle Nuove Proposte. La partecipazione della giovanissima cantante sarebbe impossibile con il vecchio regolamento che prevedeva un’età minima di 16 anni per accedere alla competizione. Tale limite è stato appositamente abbassato a 15 anni per questa nuova edizione.

I cantanti rimasti in gara si contenderanno i 10 posti per la finalissima del 17 Dicembre attraverso 2 semifinali nelle quali il giudizio spetterà alla Commissione Musicale e ad una Giuria Demoscopica, mentre in finale si aggiungeranno il televoto e la Giuria Televisiva. Le tre serate saranno trasmesse in diretta su Rai 1, assieme a due puntate speciali che serviranno a presentare i .

Prima della finale del 17 Dicembre, i 20 artisti rimasti in gara saranno presentati in due puntate speciali su Rai 1. I 20 cantanti rimasti in gara si contenderanno i 10 posti per la finalissima attraverso 2 semifinali nelle quali il giudizio spetterà alla Commissione Musicale e ad una Giuria Demoscopica da cui verrano scelti i cinque giovani artisti del “regolamento discografico”, mentre in finale si aggiungeranno il televoto e la Giuria Televisiva. Le tre serate saranno trasmesse in diretta su Rai 1.

Da quando si apprende al momento, ma non ci sono conferme ufficiali i giovani si esibiranno in questo modo: quattro nella prima serata (martedì 4 febbraio) e 4 nella seconda serata (mercoledì 5 febbraio).

A quando pare degli otto rimarranno in gara solo quattro nuove proposte in totale che prenderanno parte anche alla serata tributo al Festival di Sanremo prevista per giovedì 6 febbraio.

Negli scorsi due anni Claudio Baglioni aveva eliminato, una delle scelte più coraggiose inerenti il Festival di Sanremo, le eliminazioni per big e giovani.

Se quanto scritto sopra corrispondesse a verità, questo vorrebbe dire che per le Nuove proposte, la categoria da tutelare maggiormente, tornerebbero le eliminazioni. 

Inoltre, parte ufficialmente la selezione delle Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2020. Le etichette discografiche possono inviare la domanda di partecipazione dei loro artisti entro le ore 18.00 del 16 ottobre, attraverso l’apposita pagina disponibile sul sito della Rai.

Le Nuove Proposte di Sanremo Giovani 2020 saranno 5 che si sfideranno nel corso del Festival in diretta su Rai1. Per la selezione delle canzoni e degli artisti, il direttore artistico Amadeus si avvale della collaborazione di una commissione musicale che selezionerà i 20 che prenderanno parte al format su Rai1. Le giurie si occuperanno di scegliere i 5 che si aggiudicheranno di diritto un posto all’Ariston dopo 2 semifinali e una finale in diretta su Rai1.

La commissione musicale sceglierà anche 2 tra i vincitori di Area Sanremo che si aggiungeranno ai 5 di Sanremo Giovani per partecipare al Festival tra le Nuove Proposte. L’ottavo componente del cast delle Nuove Proposte sarà il vincitore di Sanremo Young 2019, che avrà di diritto accesso al Festival della Canzone Italiana numero 70.

Due le fasi di selezione che dovranno sostenere gli aspiranti partecipanti al Festival da Sanremo Giovani: alla fase di ascolto e di valutazione dei pezzi inviati, ad opera della commissione musicale presieduta da Amadeus, farà seguito l’audizione dal vivo.

Possono partecipare alle selezioni di Sanremo Giovani tutti i talenti di età compresa tra i 15 anni compiuti e i 36 anni non compiuti alla data del 31 gennaio 2020. I suddetti non devono aver partecipato ad altre edizioni del Festival nella categoria dei Campioni; non possono inoltre partecipare ad Area Sanremo. Nel caso dei gruppi o delle band, i requisiti si intendono per ogni singolo componente.

Devono inoltre essere presenti nel mercato musicale con almeno 2 singoli (oltre a quello che viene presentato per il Festival). I brani devono essere già disponibili alla data di invio della domanda online e possono essere stati pubblicati anche con un’etichetta discografica differente da quella attuale e/o con diversa formazione (per gruppi e band).

Il regolamento completo e tutte le info sono disponibili per la consultazione sul sito della Rai.

Inoltre, secondo le indiscrezioni pubblicate dal settimanale “Vero”, Amadeus vorrebbe al suo fianco al Festival di Sanremo l’influencer (fashion blogger), moglie del cantante Fedez e mamma del loro piccolo figlio Leone Chiara Ferragni, la quale da poco ha girato un documentario sulla sua vita uscito in questi giorni nei cinema. Unposted, presentato nel corso della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia e proiettato nei cinema. Documentario con incassi eccezionali che ha già sbancato i box office dei cinema nel primo giorno di programmazione. Ma non è finita qua perchè pare che non sia semplicemente un desiderio, ma una vera e propria trattativa. Difatti, secondo i rumor raccolti dal magazine, sembra che le trattative tra lo staff del conduttore e quello dell’influencer siano assolutamente avanzate. Al momento sono solo voci non confermate ma è una notizia bomba questa che potrebbe sicuramente portare grande attenzione mediatica a Sanremo 2020, non solo italiana ma anche internazionale. Difatti la Ferragni è conosciutissima in tutto il Mondo.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...