ESC 2020 – Australia: SBS annuncia due nuove artisti per l’Eurovision: Australia Decides Gold Coast 2020

Australia Decides 2020 finalists Montaigne & Didirri.png

L’emittente nazionale australiana SBS Eurovision, responsabile della partecipazione australiana all’Eurovision Song Contest, in collaborazione con la casa di produzione Blink TVha annunciato qualche minuto fa i nomi di altri due artisti di un totale di 10 cantanti che parteciperanno a selezione nazionale, “Eurovision: Australia Decides”, che determinerà sia l’artista che la canzone per la 65ª edizione dell’Eurovision Song Contest che si terrà per la quinta volta dopo le edizioni del 1958, 1970, 1976 e 1980), presso l’Ahoy Rotterdam di Rotterdam, nei Paesi Bassi, il 12, 14 e 16 maggio prossimi, in seguito alla vittoria di Duncan Laurence nell’edizione precedente tenutasi a Tel Aviv con il brano “Arcade”.

La selezione nazionale australiana per l’Eurovision Song Contest, l’Eurovision – Australia Decides – Gold Coast 2020, che presenterà il meglio della musica australiana e avvicina il paese all’Eurovision Song Contest, l’Eurovision – Australia Decides 2020, si terrà nella città australiana di Gold Coast, nello stato del Queensland – sesta città d’Australia, nonché la più grande tra le città non capitali australiane e la seconda del Queensland – e a circa 70 km a sud della capitale dello Stato (Brisbane), il 7 e l’8 febbraio 2019, dando agli australiani la possibilità di votare per l’artista e la canzone che rappresenterà il paese all’Eurovision Song Contest nei Paesi Bassi, e sarà condotta per secondo anno di seguito da Myf Warhust (conduttrice radiofonica, presentatrice e appassionata di musica) e Joel Creasy (comico), noti al pubblico australiano come i loro commentatori per l’Eurovision Song Contest.

SBS incoraggia al pubblico a votare per i propri artisti preferiti e il vincitore verrà svelato durante la trasmissione televisiva in diretta ed esclusivamente su SBS sabato 8 febbraio.

Questi due artisti, l’autrice pop-art Montaigne e l’artista alternativo Didirri, si uniscono ai 4 artisti precedentemente annunciati, Vanessa Amorosi, Casey Donovan, Mitch Tambo, iOTA e altri 4 artisti ancora da svelare nelle prossime settimane.

“Montaigne e Didirri sono due degli artisti più intriganti al momento in Australia e portano con sé una forte base di fan di Triple J sottolineando ancora una volta quanto inclusivo ed emozionante è l’Eurovision – Australia Decides. Questo è l’unico spettacolo in Australia che può riunire un gruppo così straordinario di artisti che eseguono musica originale – e con altri quattro artisti ancora da annunciare, questa sarà una decisione incredibilmente difficile da prendere per l’Australia!”, ha dichiarato Josh Martin, SBS Commissioning Editor per l’intrattenimento, dei due artisti annunciatei.

Il direttore creativo per la finale nazionale e il capo delegazione Paul Clarke ha dichiarato: “Ho seguito le carriere di Didirri e Montaigne da molto tempo. Sono stati due dei cantautori e interpreti australiani più entusiasmanti emersi negli ultimi anni, e siamo lieti di averli all’Eurovision – Australia Decides. Portano un’energia e un pubblico diversi all’evento e puoi sentire la brillante diversità dei talenti che si stanno radunando. Possiamo promettere uno spettacolo eccezionale a febbraio: sarà il prossimo livello! Stiamo anche programmando degli ospiti a sorpresa eccellenti per gli Opening Night e gli Matinee shows, quindi vale la pena vederli dal vivo sulla Gold Coast.”

six_artist_compile.png

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ecco di seguito altri 2 dei 10 partecipanti all’Eurovision: L’artista emergente delle First Nations Mitch Tambo e il pluripremiato cantautore e attore iOTA, si aggiungeranno agli artisti precedentemente annunciati (le due delle più grandi cantanti femminili del paese, l’australiana di origine italiana Vanessa Amorosi e l’intrattenitrice Casey Donovan), e ad altri 6 artisti non ancora annunciati dall’emittente australiana SBS, ed eseguiranno una canzone originale nella selezione nazionale australiana per l’Eurovision Song Contest, l’Eurovision – Australia Decides – Gold Coast 2020 per rappresentare il paese al Eurovision Song Contest 2020 a Rotterdam, Paesi Bassi.

•  Montaigne– “”: Nata nella più popolosa città australiana, Montaigne è cresciuta nel quartiere di Hills District. Ha origini argentine, spagnole, filippine e francesi. Nel 2012 ha partecipato al concorso Unearthed High School indetto dalla radio di musica alternativa Triple J, arrivando in finale con il suo inedito “Anyone but Me”. A novembre dello stesso anno ha firmato un contratto come autrice con la Albert Music. A soli 24 anni l’artista Montaigne, pseudonimo di Jessica Alyssa Cerro, di Sydney è diventata un nome di spicco nella musica indie australiana. Negli ultimi anni, è stata premiata per il suo lavoro con numerosi spot nella Hottest 100 di Triple J, un premio ARIA per la migliore artista di successo e una nomination per la migliore artista femminile nel suo album di debutto Glorious Heights. Il suo secondo album, COMPLEX, è stato pubblicato in agosto con grande successo di critica.

Montaigne ha detto alla SBS:  “Sono entusiasta di partecipare all’Eurovision – Australia Decides per l’opportunità di rilasciare la parte di me che è drammatica ed estrema. Riesco a farlo senza un imponente evento musicale internazionale come slancio, ma sul grande palco in Europa di fronte a milioni di persone sarebbe tutto ciò che la regina del dramma egomane dentro di me potrebbe desiderare e altro ancora. È la licenza per farla uscire. … E ovviamente per rappresentare il mio paese! Non sono andato così lontano nel calcio, quindi sarebbe bello farlo nella musica. È come la Coppa del Mondo per il pop.”

•  Didirri. –  “”: L’EP di debutto di Didirri, Measurements, ha raccolto oltre 30 milioni di stream e ha portato Didirri a suonare in festival famosi come il Great Escape and Latitude Festival del Regno Unito, all’Australias Splendour In The Grass e al Barcelona Primavera Sound. Nel giro di pochi mesi, ha girato due volte negli Stati Uniti e nel Regno Unito e ha condiviso il palco con noti artisti come Vance Joy, Hozier, Tash Sultana, The Temper Trap e altro ancora.

Didirri ha detto alla SBS: “Sono sempre stato interessato agli scrittori. Sebbene il mondo dell’Eurovision Song Contest sia nuovo per me, dall’esterno sembra rispettare una canzone ben scritta sopra ogni altra cosa. Le persone sembrano libere di esprimere la propria arte nel modo che desiderano. Sono un fan di ABBA, hanno scritto inni iconici anthems. Mia sorella e io cantavamo le loro cose insieme in bagno. Chissà come mi hanno influenzato, sono un bel mix di idee … L’esperienza personale ispira la maggior parte dei miei stessi scritti – tutto ciò che spero di fare è aiutare le persone ad esprimere una parte di loro. Sono anche al settimo cielo per unirmi all’allineamento con il mio amico Montaigne che rispetto molto”

Né Montaigne né Didirri hanno pubblicato pubblicamente le loro canzoni. 

SBS è pronto a svelare i restanti 4 atti concorrenti nelle prossime settimane.

La finale dell’Eurovision – Australia Decides 2020 sarà trasmessa in diretta su SBS sabato 8 febbraio alle 10:30 CET / 19:30 AEST.

In associazione con il governo del Queensland tramite Tourism and Events Queensland (TEQ), City of Gold Coast, Screen Queensland e Moroccanoil, Eurovision – Australia Decides si terrà presso il Gold Coast Convention and Exhibition Centre, QLD venerdì 7 e sabato 8 febbraio 2020. I biglietti per lo spettacolo della serata inaugurale, Matinee Show e Live TV Final sono ora in vendita. Per acquistare i biglietti: https://premier.ticketek.com.au/shows/show.aspx?sh=EUROVISI20 Per ulteriori informazioni sull’evento e per acquistare i biglietti: eurovisionaustralia.tv

OPENING NIGHT SHOW / MATINEE SHOW LIVE TV FINAL:

  • 07/02/2019, Gold Coast Convention and Exhibition Centre, 19.30 AEST (Non trasmesso in televisione) ‘Eurovision – Australia Decides – Gold Coast 2020’ OPENING NIGHT SHOW – JURY SHOW  
  • 08/02/2019, Gold Coast Convention and Exhibition Centre, 13:00 AEST (Non trasmesso in televisione) ‘Eurovision – Australia Decides – Gold Coast 2020’ MATINEE SHOW 
  • 08/02/2019, Gold Coast Convention and Exhibition Centre, 19.30 AEST (Live and Exclusive TV Broadcast on SBS) ‘Eurovision – Australia Decides – Gold Coast 2020’  LIVE SHOW TV FINAL 

Fusi orari di trasmissione in tutta l’Australia: NSW/VIC/TAS/ACT (New South Wales/Nuovo Galles del Sud, Victoria, Tasmania, Australian Capital Territory/Territorio della Capitale Australiana) 19:30 – 22:00 AEDT (Australian Eastern Daylight Savings Time), QLD (Queensland) 19:30 – 22:00 AEST, SA (South Australia/Australia Meridionale) 20:00 – 22:30 ACDT, WA (Western Australia/Australia Occidentale)  17:30 – 20:00 AWST, NT (Northern Territory/Territorio del Nord) 19:00 – 21:30 ACST.

Ricordiamo che l’Australia ha partecipato per la prima volta all’Eurovision Song Contest nell’edizione del 2015 dell’Eurovision Song Contest che si è svolta a Vienna,  come finalista di diritto insieme alle BIG 5 e all’Austria che era il paese ospitante. Inizialmente era una partecipazione straordinaria, dovuta al fatto che in tale paese il concorso, trasmesso fin dal 1983, è un evento che gode di un ottimo seguito, nonché per celebrare il 60º anniversario della kermesse. Nel caso avesse vinto, la maninestazione si sarebbe tenuto in una città europea scelta dalla SBS (membro associato dell’EBU-UER) e sarebbe stata invitata anche nell’edizione 2019. Inoltre,  nonostante per il momento non vi sia alcuna conferma ufficiale, Jon Ola Sand vorrebbe rendere permanente la partecipazione all’ESC del paese oceanico.

L’anno prima, l’EBU-UER e la DR hanno scelto di dedicare l’interval act della Seconda Semi-Finale proprio al paese oceanico, con un’esibizione di Jessica Mauboy, colei che successivamente rappresenterà il suo Paese all’Eurovision Song Contest 2018.

Per l’edizione 2015, SBS ha optato per una scelta interna dov’è stato scelto Guy Sebastian con il brano “Tonight again”, che nella finale ha ottenuto 196 punti posizionandosi così al 5º posto.

Per l’edizione 2016, ma questa volta partendo dalla semifinale dell’ESC, SBS ha optato anche per una scelta interna dov’è stata scelta Dami Im con il brano “Sound of Silence”, prima cantante di origini sudcoreane che ha calcato il palco dell’ESC, classificandosi al secondo posto. Si tratta del primo podio per il paese oceanico  e ottenendo il maggior numero di punti dalle giurie. 

Per l’edizione 2017, dopo il successo dell’anno precedente, l’Australia continua a partecipare nel 2017 scegliendo il vincitore di X Factor Isaiah Firebrace con il brano “Don’t Come Easy”, classificandosi al nono posto.

Per l’edizione 2018, la scelta è ricaduta su Jessica Mauboy (selezionata internamente, già presente all’ESC 2014 come parte dell’Interval Act della seconda semifinale con il brano Sea of Flags) con il brano “#We Got Love”, scritto da Mauboy stessa con Anthony Egizii e David Musumeci e pubblicato il 9 marzo 2018 su etichetta discografica Sony Music Australia. L’artista si è esibita nella Seconda Semi-Finale del 10 maggio 2018, competendo con altri 17 artisti per uno dei dieci posti nella finale e ottenendo la qualificazione alla finale del 12 maggio, classificandosi quarta con 212 punti. Durante la serata finale, tenutasi il 12 maggio 2018, Jessica si è classificato al ventesimo posto con 99 punti.

eurovision@sbs.com.ausbs.com.au/eurovisionSBS Eurovision Blink TV co