Sanremo 2021: Area Sanremo 2020 e le selezioni di Sanremo Giovani 2020, vicino alla ripartenza.

73381219_2695381217180501_719758582333046784_n

Il Festival che porta i giovani al Festival della Canzone Italiana, dopo alcune scelte coraggiose del Presidente dell’Orchestra Sinfonica, Livio Emanueli, si prepara a ripartire. Inoltre le selezioni di Sanremo Giovani 2020 al Festival si terranno in autunno in un nuovo show che sarà presentato da Amadeus. I vincitori formeranno il cast di Sanremo Giovani.

Nonostante si sia ancora in una fase di attenzione per l’emergenza sanitaria del COVID-19, in Comune a Sanremo si sta pensando all’organizzazione dell’edizione 2020 di ‘Area Sanremo’, l’unico concorso didattico musicale in grado di garantire a due degli 8 vincitori un posto tra le Nuove proposte del Festival di Sanremo.

Quello che al momento è certo è che la manifestazione avrà luogo anche quest’anno. Il Comune di Sanremo infatti non ha nessuna intenzione di rinunciare ad una manifestazione che muove le presenze di numerosi ragazzi verso la città dei fiori in uno dei periodo più critici dell’anno.

Livio Emanueli, il nuovo presidente della Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo, ha infatti lavorato duramente con il Comune di Sanremo per rendere gratuita la manifestazione ed ha introdotto con coraggio, il voto palese e pubblico da parte dei giurati.

LANDING PAGE_1000

Come riporta anche dal sito Sanremo News Area Sanremo 2020 si farà e sarà nuovamente affidato alla Sinfonica di Sanremo. Non solo, si sta studiando un metodo efficace per rendere la manifestazione sempre più simile ad un talent show vero e proprio (che potrebbe dare un impulso importante in chiave futura), portandola sulla piattaforma on line Rai Play, la piattaforma online della Rai che ha subito un grande rilancio lo scorso anno grazie a Fiorello.

Insomma i preparativi per Area Sanremo 2020 sono partiti e l’intenzione è quella di proporre il Contest dal mese di ottobre.

Inoltre, quest’anno le selezioni di Sanremo Giovani cambiano collocazione nel palinsesto della RAI, dopo l’inserimento nello scorso anno nel varietà di Marco Liorni ItaliaSì!, programma del sabato pomeriggio di Rai 1. L’appuntamento è fissato nella seconda serata del giovedì, probabilmente già dalla metà del mese di ottobre, per 5 puntate.

Le conferme arriveranno giovedì, giorno di presentazione dei palinsesti RAI, ma il prossimo Festival di Sanremo inizia a prendere forma, emergenza sanitaria a parte.

Convalidato alla conduzione e direzione artistica della kermesse 2021, Amadeus sarà alla guida anche di ‘Ama Sanremo’, un programma inedito dedicato alla selezione degli artisti emergenti che formeranno poi il cast di Sanremo Giovani, confermato anche quest’anno.

‘Ama Sanremo’ dovrebbe andare in onda in autunno, in seconda serata del giovedì (dopo una puntata speciale de I Soliti Ignoti e una della fiction di Luca Argentero, “Doc – Nelle tue mani”) entro le ore 23.00 e dovrebbe essere composto da cinque puntate. Il programma sarà realizzato in diretta e vedrà in scena la selezione degli aspiranti concorrenti della nuova edizione di Sanremo Giovani, che sarà integrata poi nel Festival del mese di febbraio-marzo 2021. Il programma vedrà in campo la classica giuria di esperti con prestigiosi ospiti musicali che arricchiranno le 5 serate di Rai1.

Dopo il record dell’edizione numero 70, Amadeus sta lavorando per dare vita anche quest’anno a un Festival memorabile, tanto che starebbe rivedendo nuovamente il Regolamento.

E se per il 2021 é accertata la presenza di Big e Nuove proposte, c’è attesa di scoprire le novità.

Modifiche erano già state apportate lo scorso anno, quando il conduttore ha reintrodotto la categoria dei Giovani e tolto dalla gara dei Big la giuria di qualità. Senza dimenticare il ripristino delle classifiche a fine serata, eliminate durante le due edizioni di Claudio Baglioni.

Tutti i dettagli su Ama Sanremo e Sanremo Giovani 2020 saranno svelati nei prossimi mesi.