Sanremo 2021: In arrivo il Regolamento di Area Sanremo 2020

Area Sanremo, la manifestazione collaterale che porta ogni anno due artisti in gara tra i giovani del Festival di Sanremo sta per tornare con alla guida, per il secondo anno, il Presidente dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo, Livio Emanueli.

La manifestazione negli ultimi anni, dal 2009 circa (anno in cui arrivarono al Festival Arisa e Simona Molinari), ha raramente brillato e i motivi, senza troppi giri di parole, li ha spiegati il direttore di Rockol, Franco Zanetti in questo  interessante articolo dei giorni scorsi.

Questo slideshow richiede JavaScript.

L’apertura delle iscrizioni che dovrebbe partire questa settimana durerà un mese. Il Regolamento è quindi imminente.

A causa della crisi COVID-19 le lezioni di Area Sanremo 2020 con i professionisti della musica avverranno in questa edizione in streaming video.

Le audizioni invece avverranno invece come al solito dal vivo, presentando un brano inedito e una cover, evitando assembramenti seguendo le norme vigenti per evitare il profilare del Coronavirus.

A fine ottobre dovrebbero essere proclamati gli 8 vincitori della manifestazione da cui Amadeus, e la Commissione Artistica del Festival di Sanremo 2021 sezione Giovani, sceglieranno i due artisti che gareggeranno nella kermesse affiancando il 6 scelti dal Regolamento discografico, Sanremo Giovani.

Quest’anno i partecipanti ad Area Sanremo 2020, o alcuni di loro, potrebbero avere spazio in qualche modo anche dentro Ama Sanremo, le selezioni televisive delle Nuove proposte del Festival.

Al momento non ci sono conferme ufficiali sulla nuova giuria anche se sembrerebbe confermato come presidente di giuria Andrea De Scalzi e, new entry, Maurizio Foderaro, responsabile musicale dei programmi di Radio Rai 1 da diversi anni.