Sanremo 2021: Roberto Benigni e Checco Zalone a Sanremo 2021 ?

Si continua a lavorare alla 71esima edizione del festival di Sanremo, e continuano a rincorrersi le indiscrezioni sul cast televisivo della prossima edizione del Festival di Sanremo 2021, che sarà condotto ancora da Amadeus e Fiorello,  dopo gli rumors su Chiara Ferragni.

Secondo recenti indiscrezioni, tra gli ospiti potrebbe tornare anche Roberto Benigni e Checco Zalone.

La partecipazione di Roberto Benigni seguirebbe, quindi, quella del 2020, nella quale si è presentato sul palco con un monologo sul “Cantico dei cantici” e che ha destato non poche polemiche. L’artista Premio Oscar era stato preso di mira per il cachet ritenuto troppo elevato, oltre che per la lunghezza del suo intervento, ritenuto poco coinvolgente.

In questa edizione, ancora tutta da stabilire se si fa eccezione per i conduttori, Roberto Benigni potrebbe tornare ma in una nuova veste, senza monologhi e con altri artisti. Le indiscrezioni di Leggo parlano di un’esibizione virale alla quale potrebbe partecipare anche Checco Zalone.

Intanto, sono emersi i numeri dei partecipanti a Sanremo Giovani, con 961 aspiranti concorrenti. I nomi delle Nuove Proposte emergeranno dalle serate in onda in seconda serata su Rai1, con la conduzione di Amadeus. Confermata anche la prima serata di dicembre, nella quale saranno scelti i 6 nomi delle Nuove Proposte, ai quali si aggiungeranno i due di Area Sanremo edizione 2020.

La Commissione Musicale presieduta da Amadeus, in veste di direttore artistico, e composta da Claudio Fasulo, Gianmarco Mazzi, Massimo Martelli e Leonardo De Amicis, ha cominciato ad ascoltare i brani durante la fase di iscrizione e proseguirà con gli ascolti nei prossimi giorni così da selezionare i primi 60 artisti che parteciperanno alle audizioni dal vivo che si terranno a Roma, il 19 e il 20 ottobre, presso la sede di Rai Radio in Via Asiago a Roma. A questi si aggiungerà di diritto il vincitore del Festival di Castrocaro, il gruppo Watt.

Al termine della 2 giorni di audizioni dal vivo, poi, saranno scelti 20 tra gruppi e artisti singoli che parteciperanno alle “semifinali” in diretta, nella seconda serata di Rai1, all’interno della trasmissione condotta da Amadeus “AmaSanremo”, nelle cinque puntate in onda alle 22.45 su Rai1, dal 29 ottobre e 5, 12, 19 e 26 novembre.

Solo alla fine di questo percorso si conosceranno i 10 finalisti dell’edizione di Sanremo Giovani, il contest, in onda in prima serata su Rai1 il 17 dicembre, che vedrà 10 “under 34” sfidarsi per conquistare la vittoria e aggiudicarsi 6 degli 8 posti disponibili (2 arriveranno da Area Sanremo) per partecipare al Festival di Sanremo 2021 nella categoria Nuove proposte.

“AmaSanremo” nasce con l’obiettivo di raccontare il percorso che i Giovani compiono per arrivare al Festival conciliando intrattenimento e gara musicale: nello studio Rai di via Asiago, insieme ad Amadeus, che come l’anno scorso è anche il direttore artistico del Festival, ci sarà una giuria televisiva composta da quattro celebrità della musica, dalla diversa personalità ed esperienza, che avranno il compito di votare le esibizioni. Sarà il loro giudizio sommato al Televoto e al voto della Commissione Musicale a decretare l’esito delle serate. In studio ci saranno i 20 ragazzi ammessi alla selezioni di “AmaSanremo”: in ogni puntata, in cui si esibiranno quattro concorrenti – ma solo due saranno ammessi alla fase finale – un cantante famoso, che ha iniziato la propria carriera da Sanremo Giovani, sarà in studio a raccontare la propria esperienza al Festival, a dare consigli, a suggerire segreti del mestiere oltre a fare ascoltare i brani che gli hanno dato la celebrità. Il cast sarà arricchito dalla presenza di un ospite “amico” diverso in ciascuna puntata, un personaggio proveniente dal mondo del cinema e delle comicità, che sarà in studio a raccontare “il suo Sanremo” in una chiave leggera. “AmaSanremo” è un progetto realizzato in collaborazione con Rai RadioDue che trasmetterà l’evento e sarà presente in studio con uno dei suoi conduttori.

Oltre ad Amadeus e Fiorello, sono confermati anche i Castelli alla scenografia. Il resto del cast televisivo è tutto da decidere. Si è parlato della possibilità di un ingaggio di Chiara Ferragni e di quello di Elena Sofia Ricci, anche il tutto rimane ancora nel campo delle ipotesi.

I Big dell’edizione 71 saranno invece annunciati nella serata Sanremo Giovani, in onda nella prima serata di Rai1 a dicembre. Si torna quindi alla tradizione dell’annuncio di dicembre, dopo che l’anno scorso era stata bruciata l’esclusiva con l’intera pubblicazione della lista dei Campioni da parte di un settimanale.