JESC 2020: Ecco il video ufficiale del brano “Vidkryvai (Open Up)” di Oleksandr Balabanov

Oleksander Balabanov / Олександр Балабанов, vincitore della selezione nazionale ucraina, «Дитяче Євробачення-2020», per la 18ª edizione dello Junior Eurovision Song Contest, che si terrà per la seconda volta in Polonia nella città di Varsavia, presso uno studio televisivo il prossimo 29 novembre 2020, a seguito delle modifiche annunciate al format dello Junior Eurovision Song Contest 2020 dovute alla pandemia di COVID-19, ha presentato il video ufficiale della sua canzoneo con “Vidkryvai (Open Up)”.

Mercoledì 9 settembre, Oleksandr Balabanov / Олександр Балабанов ha ricevuto il diploma di vincitore della selezione nazionale ucraina per la 18ª edizione dello Junior Eurovision Song Contest 2020 da Yaroslav Lodygin / Ярослава Лодигіна, membro del consiglio di UA: Public Broadcasting / UA: Суспільне мовлення, e responsabile della piattaforma televisiva. Nel corso del video registrato a Podil (Подолі), nel centro di Kyiv (Києва) e al Kyiv Reservoir (Київському водосховищі) Oleksandr è accompagnato dalla ragazza Augustine Tu (Аугустина Тю). 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Da ricordare che martedì 8 settembre, l’emittente pubblica ha annunciato il nome del rappresentante dell’Ucraina allo Junior Eurovision Song Contest 2020. Oleksandr è il primo cantante maschile a rappresentare l’Ucraina nello Junior Eurovision Song Contest dal 2009 quando Andranik Alexanyan rappresentò il paese in Kyiv. Ha vinto la selezione ucraina, svolta online per il terzo anno consecutivo, solo con il voto della giuria ricevendo 5 voti su 8 giurati, mentre è arrivato 4° con il voto pubblico.

Oleksandr Balabanov / Олександр Балабанов ha 14 anni ed  è nato a Donetsk / Донецьку. Ama cantara sin da quando era bambino e all’età di quattro anni ha frequentato un gruppo di canto popolare per bambini. All’età di otto anni si è trasferito con i suoi genitori a Kiev, dove ha iniziato a studiare canto pop ed è entrato alla scuola d’arte per studiare musica. Parla correntemente inglese e studia tedesco e turco.

Inoltre, Oleksandr ha provato ad andare all’Eurovision Junior per la terza volta. Nel 2018 si è classificato 2° nella votazione online con la canzone “Ми Діти Землі” (My Dity Zemli, We Are The Children Of The Earth), e un anno fa non è riuscito a vincere con la canzone “Power in You“. Oltre alla musica, il giovani cantante è appassionato di recitazione, cultura ucraina ed all’Eurovision Song Contest. Ha registrato molte cover di canzoni tartare, oltre a successi dell’Eurovision Song Contest, come ad esempio “Arcade” e “Under the ladder”.

Sasha / Сашко è un vincitore di quasi quaranta concorsi e festival vocali internazionali e nazionali, tra cui ha vinto l’edizione per bambini del festival Słowiański Bazar 2018 e ha partecipato alla quinta edizione di The Voice Kids in Ucraina.

Inoltre la canzone «Відкривай» (Vidkryvay, Open) di Oleksandr Balabanov / Олександр Балабанов ha subito modifiche alla sua base musicale e i valori di produzione della canzone sono stati aumentati rispetto alla selezione nazionale ucraina all’inizio di settembre. Il messaggio della sua canzone è: “muoversi, scoprire il mondo, alzarsi dal divano e fare qualcosa per sé e per gli altri. E poi tutto andrà meglio”.

L’Ucraina ha sempre partecipato sin dal suo debutto nel 2006. Nelle sue 13 participazioni precedenti il Paese ha raccolto una vittoria, nel 2012 con Anastasiya Petryk e la sua “Nebo” (Небо), e due secondi posti, con Viktoria Petryk nel 2008 e con Sofia Tarasova nel 2013. L’Ucraina ha inoltre ospitato l’evento per due volte, sempre a Kiev, nel 2009 e nel 2013. In entrambi i casi, come conduttore si è visto Timur Miroshnychenko, che avrebbe poi presentato anche l’edizione 2017 dell’Eurovision maggiore. Ad affiancare Miroshnychenko sono state in un caso Ani Lorak e nell’altro caso Zlata Ognevich.

• Ucraina allo Junior Eurovision Song Contest:

  • 2006: Nazar Slyusarchuk (Назарий Стинянский) – “Khlopchyk Rock ‘n’ Roll” (Хлопчик рок ‘н’ ролл, Rock ‘n’ roll boy), 9° – 58 punti
  • 2007: Ilona Galitska (Илона Галицкая) – “Urok hlamuru” (Урок гламуру, Lesson of glamour), 9° – 56 punti
  • 2008: Viktoria Petryk (Виктория Петрик) – “Matrosy” (Матроси, Sailors), 2° – 135 punti
  • 2009: Andranik Alexanyan (Андранік Алексанян,Անդրանիկ Ալեքսանյան) – “Try topoli, try surmy” (Три тополі, три сурми, Three poplars, three trumpets), 5° – 89 punti
  • 2010: Yulia Gurska (Юлія Гурська) – “Miy litak” (Мій літак, My plane), 14° – 28 punti
  • 2011: Kristall (Кочегарова Крістіна) – “Evropa” (Європа, Europe), 11° – 42 punti
  • 2012: Anastasiya Petryk (Настя Петрик) – “Nebo” (Небо, Sky), 1° – 138 punti
  • 2013: Sofia Tarasova (Софія Тарасова) – “We Are One”, 2° – 121 punti
  • 2014: Sympho-Nick (Трио «Sympho-Nick»: Sofiya Kutsenko / София Куценко, Marta Rak / Марта Рак e Amalia Krymskaya / Амалия Крымская) – “Pryyde vesna” (Прийде весна, Spring will come), 6° – 74 punti
  • 2015: Anna Trincher (Анна Трінчер) – “Pochny z sebe – Start with yourself” (Почни з себе, Start with yourself), 11° – 38 punti
  • 2016: Sofia Rol (Софія Роль) – “Planet Craves For Love” (Планета жаждет любвиf), 14° – 30 punti
  • 2017: Anastasiya Baginska (Anastasia Baginskaya / Анастасію Багінську) – “Не зупиняй” (Ne zupyniay, Don’t stop), 7° – 147 punti
  • 2018: Darina Krasnovetska (Дарина Красновецкая) – “Say Love”, 4° – 182 punti
  • 2019: Sophia Ivanko (Софiя Iванько) – “The Spirit of Music” (Koly zdaietsia, Коли здається; When It Seems), 15° – 59 punti
  • 2020: Oleksandr Balabanov / Олександр Балабанов — «Відкривай» (Vidkryvay, Open)