ESC 2021: Inizia oggi la prima sessione di prove – Giorno 1. Aggiornato

Iniziano oggi le prime sessioni di prove della 65ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2021 che si terrà presso l’Ahoy Rotterdam a Rotterdam, nei Paesi Bassi, il 18, 20 e 22 maggio 2021, grazie alla vittoria di di Duncan Laurence con “Arcade” nell’edizione 2019.

Amato o odiato, torna l’Eurovision Song Contest. La 65a edizione si svolgerà a Rotterdam, nei Paesi Bassi, il Paese vincitore di due anni fa. Le due Semifinali si terranno il 18 e il 20 Maggio 2021: per ognuna di queste si classificheranno 10 Paesi che raggiungeranno le sei nazioni direttamente nella Finale (Big Five – Italia, Francia, Spagna, Regno Unito e Germania -, e Paesi Bassi) alla finalissima del 22 maggio 2021. 

Ogni Paese avrà 2 prove sul palco – ben 78 prove e 9 prove generali (di cui 3 saranno dove voteranno le giurie) in totale – nei successivi 14 giorni, ci saranno le prove degli esibizioni di apertura, degli interval act, 3 prove generali per ogni spettacolo, ovviamente, i 3 spettacoli dal vivo il 18, 20 e 22 maggio 2021.

Saliranno sul palco della Rotterdam Ahoy di Rotterdam i primi 7 Paesi che parteciperanno alla Prima Semi-finale dell’ESC 2021 in programma per Martedì 18 Maggio 2021 alle 21:00 e che verrà trasmessa in diretta da Rai 4, oltre che da Radio 2 e da RaiPlay, con il commento in italiano di Ema Stokholma e Saverio Raimondo: Lituania, Slovenia, Russia, Svezia, Australia, Macedonia del Nord e Irlanda.

Le regole non sono diverse dagli anni precedenti, in quanto sei persone sono ammesse sul palco contemporaneamente e gli artisti possono utilizzare oggetti di scena e piedistalli reali e pirotecnici, proiezioni digitali o tutte queste cose; ma una cosa diversa quest’anno è che gli artisti hanno la possibilità di pre-registrare le loro cori piuttosto che avere cantanti di supporto dal vivo sul palco. Questa nuova regola è stata introdotta per aiutare a ridurre il numero di persone in ciascuna delegazione e mantenere la bolla dell’Eurovision Song Contest il più piccola possibile, ma significa anche che ascolteremo diversi tipi di cori degli anni precedenti. Quest’anno puoi avere un coro gospel come la Macedonia del Nord o registrare un migliaio di voci da tutto il mondo, come l’Islanda.

Le prove di oggi sono a porte chiuse e avranno la durata di mezz’ora per ogni Paese con tre take per provare la canzone, la coreografia, gli effetti speciali, i costumi, i microfoni e tutto quello che riguarda la performance e, al termine, dopo il soundcheck di ogni artista, effettueranno il classico Press Meet & Greet con la stampa della durata di 20 minuti. Ovviamente la maggioranza degli artisti non ha indossato l’abito stabilito per la performance finale. Molto probabilmente lo farà alle prossime prove fra qualche giorno.

Gli unici video disponibili (brevi spezzoni) saranno quelli del sito ufficiale www.eurovision.tv che, durante la giornata, verrà aggiornato man mano che i video verranno pubblicati.

Per quanto riguarda i Måneskin, effettueranno una prima prova di mezz’ore, sul palco dell’Eurovision Song Contest 2021, giovedì 13 maggio dalle 15:35 alle 16:05 seguita da una conferenza stampa di venti minuti dalle 17:00 alle 17:20.

Seconda sessione di prove, per i rappresentanti italiani, sabato 15 maggio dalle 10:30 alle 10:50 con conferenza stampa dalle 12:15 alle 12:35. Inoltre, nelle tre prove generali della Seconda Semifinale, i Måneskin, si esibiranno fuori gara. 

Gli interpreti di “Zitti e buoni”, effettueranno altre prove del brano durante le tre prove generali della Finale che si svolgeranno Venerdì 21 maggio (dalle 13:00 alle 16:40 e dalle 21:00 alle 00:40) e sabato 22 maggio (dalle 13:30 alle 17:10).

Questo il programma della giornata 10:00 – 16:30 CEST (Articolo in continuo aggiornamento):

1. 🇱🇹 Lituania10:00 – 10:30The Roop – “Discoteque 1ª prova prima metà della Prima Semi-finale (First Rehearsal) 11:55 – 12:15Conferenza Stampa e Bienvenuto (Press Meet & Greet and Press Conferences)

Foto Backstage – Foto Prove – Press Meet & Greet

L’abbigliamento di The Roop è esattamente lo stesso presentato nella selezione nazionale lituana (Pabandom iš naujo 2021) così come la coreografia. Si può dire con certezza che la messa in scena è simile a quella a cui eravamo abituati, ma con nuove immagini di sfondo, inclusi gli effetti di tuono e i quadrati bianchi e neri presenti anche nel video musicale. Anche il viola è una parte importante della performance. Attraverso l’ultimo ritornello, il cantante e i due ballerini afferrano la telecamera e la seguono attraverso il palco.

2. 🇸🇮 Slovenia 10:40 – 11:10Ana Soklič – “Amen 1ª prova prima metà della Prima Semi-finale (First Rehearsal) – 12:35 – 12:55 – Conferenza Stampa e Bienvenuto (Press Meet & Greet and Press Conferences)

Foto backstage – Foto provePress Meet & Greet

Ana Soklič è la prossima sul palco dell’Eurovision Song Contest 2021, molto simile alla presentazione di “Amen”, è vestita di bianco. La messa in scena dà un’atmosfera da universo. Alla prima strofa del ritornello, il palco si illumina con una pioggia di stelle e Ana che esibisce una voce forte. La cantante slovena è sola sul palco ed è la prima a utilizzare entrambi i palchi. Durante la parte del coro della canzone prima dell’ultimo minuto della canzone, Ana passa al secondo palco dove intona l’ultimo ritornello. La performance si conclude con una ripresa ravvicinata di Ana.

3. 🇷🇺 Russia11:20 – 11:50Manizha – “Russian Woman 1ª prova prima metà della Prima Semi-finale (First Rehearsal) – 13:15 – 13:35 – Conferenza Stampa e Bienvenuto (Press Meet & Greet and Press Conferences)

Foto Backstage – Foto ProvePress Meet & Greet

 

Manizha fa un cambio di abbigliamento sul palco, proprio come ha fatto nella selezione nazionale russa, ma molto più d’impatto. Il primo vestito (una sorta di sarafan, un abito tradizionale russo usato dalle donne e ragazze contadine come abito tradizionale per le feste popolari) è un enorme vestito che si muove sul palco come un autoscontro e presenta elementi tradizionali russi. È così enorme che si apre, come una porta, e lei lo lascia prima del primo ritornello. Il secondo vestito è abbastanza simile a quello che indossava nella sua selezione nazionale, così come la messa in scena. Un altro punto forte sarebbe il LED pieno di donne russe. 

4. 🇸🇪 Svedia 12:00 – 12:30Tusse – “Voices 1ª prova prima metà della Prima Semi-finale (First Rehearsal) – 13:55 – 14:15 – Conferenza Stampa e Bienvenuto (Press Meet & Greet and Press Conferences)

Foto Backstage – Foto prove – Press Meet & Greet

 

È noto che la Svezia non ha apportato cambiamenti drastici rispetto alla performance di Melodifestivalen e quest’anno non fa eccezione. La presenza scenica e i movimenti di Tusse sono gli stessi che abbiamo visto nella finale nazionale, ma la messa in scena è meno cupa. Vengono utilizzati colori caldi e potrebbero ricordare la canzone del 2019 “Too Late For Love” di John Lundvik. Un cambiamento notevole sono i vestiti di Tusse. Abito dello stesso colore ma questa volta senza maniche con un pò vistoso. Verso la fine del primo coro viene raggiunto da quattro ballerini ma poco prima del ponte della canzone, il sottofondo è illuminato da varie persone che si uniscono a Tusse nello spirito. Mentre canta l’ultimo ritornello, il palco si accende di stelle. A livello vocale è molto meglio di Melodifestivalen soprattutto dopo il suo ultimo intervento vocale.

5. 🇦🇺 Australia 13:40 – 14:10 Montaigne – “Technicolour (live-on-tape)* 1ª prova prima metà della Prima Semi-finale (First Rehearsal) 15:35 – 15:55 – Conferenza Stampa e Bienvenuto (Press Meet & Greet and Press Conferences) (rimandata a dopo domani)

Foto Backstage – Foto prove (live-on-tape) – Press Meet & Greet (rimandata a domani)

*Montaigne, che rappresenterà l’Australia all’ESC 2021, non è a Rotterdam, ma sarà in gara con l’esibizione live-on-tape. L’artista e la delegazione australiana purtroppo non hanno potuto raggiungere Rotterdam a causa delle restrizioni imposte dal governo australiano. Mantiene comunque gli stessi diritti degli altri 38 artisti al via. In gara resterà tramite la registrazione live-on-tape prodotta proprio per questo tipo di evenienza.

A differenza di altri artisti, Montaigne non ha provato perché l’Australia non poteva essere a Rotterdam. Con questo videc, ci è stato mostrato solo una breve clip con alcuni filmati dietro le quinte della registrazione della sua performance dal vivo. Da quanto mostrato, Montaigne indosserà un completo in lattice nero e sarà circondato da 3 ballerini. Il palco sembra essere impostato principalmente con colori scuri, tuttavia potremmo essere trattati con più clip dietro le quinte durante la seconda prova.

6. 🇲🇰 Macedonia del Nord 14:20 – 14:50Vasil – “Here I Stand 1ª prova prima metà della Prima Semi-finale (First Rehearsal) 16:15 – 16:35 Conferenza Stampa e Bienvenuto (Press Meet & Greet and Press Conferences)

Foto Backstage  – Foto Prove – Press Meet & Greet

 

Vasil inizia la performance in cui la camera si concentra su Vasil. È vestito di nero con un mantello per completare il suo stile. Dopo le prime note, vediamo una luce dorata crescere dal suo petto. Man mano che la canzone procede, il palco si illumina d’oro con diversi primi piani di Vasil. Poco prima dell’arrivo dell’ultimo ritornello, Vasil apre il suo vestito per rivelare una sorta di gilet a specchio. Questa parte della performance ricorda alla performance di Dotter con “Bulletfproof” al Melodifestivalen 2020. Quando la canzone si chiude, il palco cambia tra i colori scuro e dorato mentre Vasil suona la sua ultima nota alta. Vasil è solo sul palco durante l’intera performance.

7. 🇮🇪 Irlanda 15:00 – 15:30 Lesley Roy – “MAPS 1ª prova prima metà della Prima Semi-finale (First Rehearsal) – 16:55 – 17:15 – Conferenza Stampa e Bienvenuto (Press Meet & Greet and Press Conferences)

Foto backstage – Foto prove – Press Meet & Greet

Lesley Roy in una tuta verde, ha cercato di creare una sorta di realtà alternativa e raccontare una storia utilizzando più oggetti di scena come onde di cartone, rocce e così via. Puoi facilmente vedere le influenze di Katy Perry nella performance, ma molto deve ancora essere migliorato poiché i tempi e le angolazioni della telecamera hanno fallito più volte. Alla fine, Lesley si sbarazza di tutti gli oggetti di scena e va verso il palco B per finire la canzone.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Meet & Greet ESC Press Conference Hosts – 17:15 – 17:45. Meet our Press Conference Hosts Hila Noorzai, Koos van Plateringen and Samya Hafsaoui.

Anche i tre presentatori delle conferenze stampa dell’ESC hanno avuto un loro personale “Meet & Greet”: Hila Noorzai, Koos van Plateringen e Samya Hafsaoui. i tre saranno responsabili della presentazione delle varie conferenze e informeranno media e ospiti sugli aggiornamenti quotidiani delle notizie nel centro stampa digitale. Sono apparsi molto disponibili e molto professionali, Koos in particolare che segue l’Eurovision Song Contest da molto tempo ed é un apprezzato giornalista, reporter e conduttore di programmi sul canale olandese SBS6. 

Ecco il voto del Press Centre dopo le prove: 

1º. Russia: 67 punti
2º. Lituania: 61 punti
3º. Svezia: 25 punti
4º. Irlanda: 22 punti
5º. Slovenia: 21 punti
6º. Macedonia del Nord: 10 punti

Dopo due anni di attesa e di incertezze finalmente la macchina organizzativa dell’Eurovision Song Contest è ripartita e sono iniziate le prime prove a Rotterdam.

Oggi è stato un entusiasmante primo giorno di prime prove a Rotterdam Ahoy e per molti membri della troupe che guardavano nell’arena principale, era la prima volta che ascoltava musica dal vivo su un grande palco in oltre un anno.

Il programma delle prove di oggi prevedeva tutti gli artisti che si esibiviranno nella prima metà della Prima Semi-Finale il 18 maggio (Lituania, Slovenia, Russia, Svezia, Macedonia Del Nord e Irlanda, anche l’Australia che però purtroppo non sarà presente in loco a causa delle restrizioni di volo in vigore; ovviamente il paese dei canguri sarà ugualmente in gara ma con la famosa live-on-tape, cioè con una registrazione fatta di riserva proprio nel caso in cui gli artisti fossero impossibilitati ad essere presenti in arena.), con ogni delegazione obbligata a rispettare un rigido programma di mezz’ora. Tutti gli atti di oggi sono riusciti a sfruttare quel tempo per esibirsi tre volte a parte l’Irlanda, la cui complessa messa in scena significava che potevano esibirsi solo due volte. Ogni nazione ha avuto 30 minuti per provare l’esibizione, la coreografia, i microfoni, i vestiti, le inquadrature e tutto quello che serve per rendere la propria performance perfetta.

Di seguito, quello che dovrebbe essere il calendario delle prove completo:

Sabato 8 maggio 2021 – Prima metà della Prima Semi-Finale (prima prova)

  • 10:00 – 10:30 Lituania
  • 10:40 – 11:10 Slovenia
  • 11:20 – 11:50 Russia
  • 12:00 – 12:30 Svezia
  • 13: 40 – 14: 10 Australia
  • 14: 20 – 14: 50 Macedonia del Nord
  • 15: 00 – 15: 30 Irlanda

Domenica 9 maggio 2021 – Seconda metà della Prima Semi-Finale (prima prova)

  • 10:40 – 11:10 Cipro
  • 11:20 – 11:50 Norvegia
  • 12:00 – 12:30 Belgio
  • 13:40 – 14:10 Israele
  • 14:40 – 14:50 Romania
  • 15:00 – 15:30 Azerbaigian
  • 16:00 – 16:30 Ucraina
  • 16:40 – 17:10 Malta

Lunedì 10 maggio 2021 – Prima metà della Seconda Semi-Finale (prima prova)

  • 10:00 – 10:30 San Marino
  • 10:40 – 11:10 Estonia
  • 11:20 – 11:50 Repubblica Ceca
  • 12:00 – 12:30 Grecia
  • 13:40 – 14:10 Austria
  • 14:20 – 14:50 Polonia
  • 15:00 – 15:30 Moldavia
  • 16:00 – 16:30 Islanda
  • 16:40 – 17:10 Serbia

Martedì 11 maggio 2021 – Seconda metà della Seconda Semi-Finale (prima prova)

  • 10:00 – 10:30 Georgia
  • 10:40 – 11:10 Albania
  • 11:20 – 11:50 Portogallo
  • 12:00 – 12:30 Bulgaria
  • 13:40 – 14:10 Finlandia
  • 14:20 – 14:50 Lettonia
  • 15:00 – 15:30 Svizzera
  • 15:40 – 16:10 Danimarca

Mercoledì 12 maggio 2021 – 17 Paesi della Prima Semi-Finale (seconda prova)

  • 10:00 – 10:20 Lituania
  • 10:25 – 10:45 Slovenia
  • 10:50 – 11:10 Russia
  • 11:15 – 11:35 Svezia
  • 11:40 – 12:00 Australia
  • 13:05 – 13:25 Macedonia del Nord
  • 13:30 – 13:50 Irlanda
  • 13:55 – 14:15 Cipro
  • 14:20 – 14:40 Norvegia
  • 14:45 – 15:05 Croazia
  • 15:35 – 15:55 Belgio
  • 16:00 – 16:20 Israele
  • 16:25 – 16:45 Romania
  • 16:50 – 17:10 Azerbaigian
  • 17:10 – 17:35 Ucraina

Giovedì 13 maggio 2021 – 4 Paesi della Prima Semi-Finale, 6 della Seconda Semi-Finale (seconda prova), Big 5 + Paese ospitante (prima prova)

  • 10:00 – 10:20 Malta
  • 10:25 – 10:45 San Marino
  • 10:50 – 11:10 Estonia
  • 11:15 – 11:35 Repubblica Ceca
  • 11:40 – 12:00 Grecia
  • 13:05 – 13:25 Austria
  • 13:30 – 13:50 Polonia
  • 13:55 – 14:15 Moldova
  • 14:20 – 14:40 Islanda
  • 14:45 – 15:05 Serbia
  • 15:35 – 16:05 Italia
  • 16:15 – 16:45 Germania
  • 16:55 – 17:25 Paesi Bassi
  • 17:35 – 18:05 Francia
  • 18:15 – 18:45 Regno Unito
  • 18:55 – 19:25 Spagna

Venerdì 14 maggio 2021 – 8 Paesi della Seconda Semi-Finale (seconda prova)

  • 10:00 – 10:20 Georgia
  • 10:25 – 10:45 Albania
  • 10:50 – 11:10 Portogallo
  • 11:15 – 11:35 Bulgaria
  • 11:40 – 12:00 Finlandia
  • 13:05 – 13:25 Lettonia
  • 13:30 – 13:50 Svizzera
  • 13:55 – 14:15 Danimarca

Sabato 15 maggio 2021 – Big 5 + Paese ospitante (seconda prova)

  • 10:30 – 10:50 Italia
  • 10:55 – 11:15 Germania
  • 11:20 – 11:40 Paesi Bassi
  • 11:45 – 12:05 Francia
  • 12:10 – 12:30 Regno Unito
  • 12:35 – 12:45 Spagna

Domenica 16 maggio 2021 – Giorno di Pausa

Lunedì 17 maggio 2021 – Prova generale Prima Semifinale

  • 15:00 – 17.10 Prima Semifinale, Prova generale 1
  • 21:00 – 23:10 Prima Semifinale, Prova generale 2 con votazione della giurie

Martedì 18 maggio 2021 – Prima Semifinale LIVE

  • 15:00 – 17:10 Prima Semifinale, Prova generale 3
  • 21:00 – 23:10 Prima Semifinale 1 LIVE
  • 23:40 – 00:25 Conferenza stampa dei 10 finalisti + sorteggio della finale

Mercoledì 19 maggio 2021 – Prova generale Seconda Semifinale

  • 15:00 – 17:10 Seconda Semifinale, Prova generale 1
  • 21:00 – 23:10 Seconda Semifinale, Prova generale 2 con votazione delle giurie

Giovedi 20 maggio 2021 – Seconda Semifinale LIVE

  • 15:00 – 17:10 Seconda Semifinale 2, Prova generale 3
  • 22:00 – 00:10 Seconda Semifinale LIVE
  • 23:40 – 00:25 Conferenza stampa dei 10 finalisti + sorteggio della finale

Venerdì 21 maggio 2021 – Prova generale Finale

  • 9:30 – 11:00 Prova della Flag parade con tutti gli artisti
  • 13:00 – 16:40 Finale, Prova generale 1
  • 21:00 – 00:40  Finale,  2 con votazione delle giurie

Sabato 18 maggio 2021 – Finale LIVE

  • 13:30 -17:10 Finale, Prova generale 3 
  • 21:00 – 00:40 Finale LIVE
  • 1:10 – 01:50 Conferenza stampa del vincitore

Aggiorneremo l’articolo con eventuali variazioni appena sarà disponibile il calendario delle prove ufficiali.