ESC 2022 – Repubblica Ceca: ČT apre il termine per la presentazione delle candidature per l’ESCZ 2022

L’emittente pubblica ceca ČT ha aperto la finestra temporale per presentare le domande di partecipazione alla selezione nazionale ‘ESCZ 2022’, che verrà utilizzato per selezionare la canzone e il concorrente ceco per la 66ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2022, che si svolgerà nel 2022 in Italia per la terza edizione, dopo le edizioni del 1965 e del 1991, e in seguito alla vittoria dei Måneskin con “Zitti e buoni” nell’edizione precedente.

ČT ritornerà alla selezione nazionale ESCZ, utilizzata dal 2018, dopo gli ottimi risultati.

I musicisti interessati (autori, produttori, artisti e parolieri) che desiderano partecipare alla selezione nazionale ESCZ 2022 possono inviare le loro canzoni in forma demo all’emittente pubblica ceca tramite il seguente link, in una finestra di tempo che va dal 17 al 30 settembre 2021 alle 23:59 CEST. 

Le canzoni possono essere presentate da autori, produttori, artisti e parolieri di qualsiasi nazionalità, tuttavia per gli artisti che desiderano eseguire il brano, il cantante principale deve possedere la cittadinanza ceca (nel caso di un duetto, almeno uno dei cantanti solisti deve soddisfare questa condizione). Un artista può inserire più di una canzone nella selezione. Come sempre le canzoni non devono essere state pubblicate o eseguite pubblicamente in nessuna forma prima del 1 settembre 2021. 

ČT, con una postilla nel regolamento, nota che si riserva il diritto di annullare il processo di selezione nazioanle nel caso in cui la Repubblica Ceca decidesse di abbandonare per un anno l’Eurovision Song Contest. La scadenza per le emittenti per confermare la propria partecipazione all’Eurovision Song Contest 2022 è prevista per la fine di settembre.

La Repubblica Ceca è stata rappresentata nella scorsa edizione tenutasi a Rotterdam, nei Paesi Bassi dal cantante ceco e di origine angolana, Benny Cristo, nome d’arte di Ben da Silva Cristóvão (riconfermato come rappresentante ceco all’Eurovision Song Contest 2021) e il suo brano “omaga” (il cui titolo è una storpiatura della frase “Oh My God”), pubblicato il 17 febbraio 2021 su etichetta discografica Championship Music. Benny Cristo avrebbe dovuto rappresentare la Repubblica Ceca all’Eurovision Song Contest 2020 con il brano “Kemama” (scelti l’Eurovision Song CZ, la selezione ceca per l’Eurovision Song Contest 2020), ma la competizione fu cancellata a causa della pandemia di COVID-19. Nel maggio successivo, Benny Cristo si è esibito nella Seconda Semi-Finale eurovisiva, piazzandosi al 15º posto su 17 partecipanti con 23 punti totalizzati e non qualificandosi per la Finale, frutto di un’esibizione vocalmente imprecisa e con molte sbavature.

Il paese ha partecipato per la prima volta all’Eurovision Song Contest nel 2007 (9 partecipazioni, 3 finali) con il brano “Malá dáma” (Little Lady) dei Kabát. Nel 2007 e 2008 l’emittente pubblica ceca, ČT ha organizzato una finale nazionale, mentre nel 2009 ha optato per la scelta interna. Nelle prime tre edizioni si è sempre fermata in semifinale con pessimi risultati (un solo punto nel 2007, nove nel 2008, nul points nel 2009), tanto che nell’estate 2009 ha deciso di ritirarsi per “scarso interesse” del pubblico. Tuttavia, la ČT ha preso parte ad altri due eventi organizzati dall’Unione Europea di Radiodiffusione (EBU-UER): l’Eurovision Young Musicians (EMCY) e all’Eurovision Young Dancers (EYD), che inoltre ha ospitato l’edizione 2015. È tornata in gara nel 2015, con una scelta interna, fermandosi di nuovo in semifinale, 13° con 33 punti.

Nel 2016 per la prima volta nella storia dell’Eurovision la Repubblica Ceca riesce a qualificarsi alla finale, grazie alla cantante Gabriela Gunčíková con la canzone “I Stand”, piazzandosi tuttavia al 25º posto.

Dopo un’altra finale mancata nel 2017, è il 2018 ad essere considerato l’anno più importante per la Repubblica nella storia del contest. Mikolas Josef, con il brano “Lie To Me”, dopo aver superato la prima semifinale, si piazza al 6º posto totalizzando 281 punti, il miglior risultato ottenuto ad oggi in assoluto.

Nel 2019 il paese riceve un altro ottimo risultato grazie ai Lake Malawi e alla loro “Friend of a friend”; il gruppo si qualifica al secondo posto nella prima semifinale, totalizzando 242 punti, mentre nella serata finale raggiunge l’11º posto, con 157 punti in tutto, di cui 48 parte dei famosi 12 points (i primi in assoluto conferiti alla Repubblica Ceca).