Sanremo 2022: Importanti modifiche al Regolamento di Sanremo Giovani 2021

Sono stati notificate importanti modifiche al Regolamento di Sanremo Giovanni 2021, il 5 novembre scorso: Niente Televoto e Amadeus scende in campo in prima persona. Le modifiche vanno a influire in maniera importante sul sistema di votazione. 

Nei giorni scorsi sono apparse sul sito RAI importanti modifiche per quel che riguarda il Regolamento della serata Finale di Sanremo Giovani in onda il 15 dicembre in diretta in prima serata su Rai Uno. 

In precedenza, fino al 4 novembre, il regolamento di Sanremo Giovani all’art. 32 prevedeva quanto segue all’’art. 6, comma 4:

Durante le serate televisive le canzoni/Artisti in competizione verranno votate da:

  • la Commissione Musicale
  • una Giuria Televisiva (o altra giuria da definire)
  • il pubblico attraverso il Televoto (di seguito anche solo “Televoto”).”

Vista la grande percentuale di artisti noti, provenienti da importanti talent show e famosi su piattaforme come TikTok, fattori che potevano influenzare in maniera determinante la gara, il televoto è stato eliminato. Qui a seguire la nuova modalità di votazione come da regolamento aggiornato al 5 novembre:

Quanto sopra viene variato e nel nuovo testo vigente recita:

Durante le serate televisive le canzoni/Artisti in competizione verranno votate da:

  • la Commissione Musicale, non presieduta dal Direttore Artistico, con peso sul risultato complessivo delle votazioni del 50%
  • il Direttore Artistico, in maniera autonoma rispetto alla Commissione Musicale, con peso sul risultato complessivo delle votazioni del 50%”

All’art. 6 il comma 5 “Il peso percentuale delle votazioni delle varie componenti di voto e le modalità di voto saranno comunicate prima della Serata Finale (vedi anche il Regolamento del Televoto) con pubblicazione sul sito www.sanremo.rai.it.” viene eliminato.

Conseguentemente l’intero ART. 11 nel nuovo testo vigente recita: “Rai-Direzione di RaiUno nomina la Commissione Musicale, presieduta dal Direttore Artistico e composta da esperti provenienti dal mondo della musica, della cultura e della comunicazione multimediale, tra i quali possono essere ricompresi gli autori dei programmi televisivi previsti nel progetto di SANREMO GIOVANI e del Festival ed elementi dell’Organizzazione del Festival.

La Commissione Musicale ha il compito di:

  • scegliere – tra tutti coloro che avranno inviato le proprie domande di partecipazione secondo le modalità previste dal Regolamento – gli Artisti da invitare all’audizione dal vivo;
  • scegliere – all’esito dell’audizione – gli Artisti che parteciperanno alla Serata Finale di SANREMO GIOVANI;
  • scegliere, tra i vincitori del concorso Area Sanremo ed. 2021, gli Artisti con relative canzoni nuove che parteciperanno alla Serata Finale di SANREMO GIOVANI insieme a quelli individuate all’esito dell’audizione dal vivo;
  • determinare – durante la Serata Finale, attraverso le proprie votazioni insieme a quella del Direttore Artistico, che voterà in maniera autonoma – gli Artisti Vincitori di SANREMO GIOVANI che parteciperanno al Festival. 

Come si può evincere dalle modifiche non solo è stato eliminato il televoto ma anche la giuria televisiva che, in passato, aveva attirato qualche critica. In compenso Amadeus, in qualità di Direttore artistico, sceglie di metterci completamente la faccia diventando lui stesso, staccato dalla Commissione musicale, “votante” e decisivo per il 50%.