ESC 2022 – Norvegia: Stasera al via il Primo turno del Second Chance del Norsk MGP 2022

L’emittente pubblica norvegese NRK terrà stasera il Primo turno del Second Chance (Disse er med i Sistesjansen / Sistesjansen – del 1 visuell radio) della selezione nazionale della Norvegia, il Norsk Melodi Grand Prix (MGP) 2022 (giunta alla sua 60ª edizione), il loro format di selezione nazionale che determina la canzone e il concorrente norvegese per la 66ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2022, che si svolgerà il 10, 12 e il 14 maggio 2022 presso il PalaOlimpico di Torino, in Italia.

L’edizione 2022 del Norsk Melodi Grand Prix sarà caratterizzata da sette spettacoli (4 Semifinali (Delfinaler), due spettacolo di Ripescaggio (Siste Sjanse) ed una Finale (Finalen)) con un totale di 21 artisti partecipanti 5 artisti pre-qualificati (Forhåndskvalifiserte finalister) direttamente in Finale e 16 artisti semifinalisti) in gara che si disputeranno il rappresentare la Norvegia al prossimo Eurovision Song Contest 2022.

Un totale di 4 partecipanti si sfideranno in ciascuna delle 4 Semifinali, che si articoleranno in due round e solo 1 partecipante di ogni Semi-Finale procederà alla Finale. In ogni Semi-Finale ci saranno due duelli principali (Duell). Dopo le esibizioni, il pubblico potrà votare per il loro artista preferito di ogni duello tramite App oppure online (é necessaria la registrazione). Il vincitore (Vinner) di ogni duello procederà al Gold Duel (Gullduell) e poi il vincitore (Vinner) del Gold Duel (Gullduell) procederà alla Finale; durante ogni Semi-Finale si esibiranno, uno ad uno, i 5 finalisti pre-qualificati, ad eccezione della prima Semi-Finale dove si esibirianno due finalisti. 

Il Norsk MGP 2022 ha dato il via il 15 gennaio 2022 e continuerà ogni sabato fino al 19 febbraio 2022, quando si terrà lo spettacolo Finale in diretta su NRK1, con 10 brani/interpreti in gara, che per il terzo anno consecutivo si terrà al di fuori della capitale norvegese, venendo ospitata dalla H3 Arena Fornebu situtata a Fornebu i Bærum, pochi chilometri fuori da Oslo

La 60ª edizione del Norsk MGP 2022 sarà condotto per l’ottavo anno consecutivo dal presentatore televisivo e artista Kåre Magnus Bergh, affiancato dalla  nota nota youtuber e presentatrice Annika Momrak e dal presentatore Mikkel Niva.

Da ricordare che Annika Momrak sarà assente stasera (nella Seconda Semi-Finale per essere stata trovata positivo al COVID-19). Il suo periodo di isolamento secondo l’attuale legge norvegese non consente partecipare alla serata.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Per via delle precauzioni dovute alla pandemia di COVID-19 in Norvegia, le semifinali e il ripescaggio si svolgeranno senza pubblico presente nell’arena, ma sarà virtuale e per far apparire quanti più pubblico possibile nella H3 Arena Fornebu, NRK ha proposto agli espettatori norvegesi di riprendere se stesso dal soggiorno di casa sua per 20 secondi, in cui applaudirà i suoi artisti preferiti

Il Norsk MGP 2022 sarà trasmesso in diretta ogni sabato alle 18.50 ora locale (19:50 CET) su NRK 1, su NRK website https://www.nrk.no/mgp/ e online su NRK TV dall’H3 Arena di Fornebu (H3 arena på Fornebu). Il turno di Ripescaggio (Sistesjansen – del 1 / Sistesjansen – del 2) si terrà presso la NRK Marienlyst di Oslo.

L’evento si articolerà in quattro semifinali da 4 partecipanti e una finale da 10 partecipanti (4 qualificati dalle semifinali, uno qualificato dal Ripescaggio (Sistesjansen) e 5 pre-qualificati) articolata in tre fasi: prima, seconda e duello. 

Le Semifinali si articoleranno in due round e promuoveranno un finalista ciascuna, con il pubblico che determinerà un vincitore ogni settimana; durante ogni Semi-Finale si esibiranno, uno ad uno, i finalisti pre-qualificati per la Finale di sabato 19 febbraio 2022. I quattro vincitori delle Semifinali passeranno direttamente in Finale.

Lunedì 7 febbraio, gli artisti eliminati dalle quattro Semifinali si sfideranno per quattro posti nel round di “ripescaggio”; i quattro artisti con il maggior numero di voti del pubblico si esibiranno, quindi sabato 12 febbraio per un posto in Finale.

La serata Finale si articolerà in tre round di voto: il primo promuoverà i primi quattro classificati tra i 10 partecipanti, mentre il secondo decreterà la composizione del duello che andrà a comporre l’ultima fase, nella quale verrà incoronato il vincitore della manifestazione.

Come accade dall’edizione 2020, i punteggi in tutte le serate saranno calcolati tramite televoto, mentre una giuria di esperti guidata da Stig Karlsen, capo della delegazione norvegese all’Eurovision Song Contest, sarà utilizzata come sistema di riserva nel caso il televoto non andrà a buon fine.

Un totale di 21 artisti si sfideranno nel Norsk Melodi Grand Prix 2022 per sei settimane, condotto per l’ottavo anno consecutivo dal presentatore televisivo e artista Kåre Magnus Bergh, affiancato dalla  nota nota youtuber e presentatrice Annika Momrak e dal presentatore Mikkel Niva. 

Un totale di 12 artisti che non sono riusciti a qualificarsi dalle rispettive Semifinali avranno un’altra possibilità di conquistare il pubblico norvegese e assicurarsi un posto nel secondo ed ultimo turno di ripescaggio (Sistesjansen – del 2) di sabato 12 febbraio 2022.

Ecco di seguito i 12 artisti che si sfideranno nella serata del Ripescaggio (Sistesjansen – del 1, Last chance), di cui i 4 artisti più votati passeranno al secondo turno (Sistesjansen – del 2, Last chance) il 12 Febbraio 2022 e di seguito verrà selezionato l’ultimo finalista tra tutti gli artisti eliminati durante le quattro semifinali precedenti:

  • Mira Craig – “We Still Here” (Mira Craig og Bård Berg)
  • Eline Noelia – “Ecstasy” (Eline Noelia Myreng, Audun Agnar Guldbrandsen og Tea Megaard)
  • TrollfesT – “Dance Like a Pink Flamingo” (Eirik Renton og Jostein Austvik)
  • Lilly Löwe – “Bad Baby” (Lill Sofie Wilsberg, Trond Holter og Victoria Land)
  • Steffen Jakobsen – “With Me Tonight” (Mats William Wennerberg og Nicolai Herwell)
  • Daniel Lukas – “Kvelertak” (Suffocating) (Daniel Lukas Kalelic og Are Næsset)
  • Mari Bølla – “Your Loss” (Lars Horn Lavik, Morten Franck og Mari Eriksen Bølla)
  • Sturla – “Skår i hjerte” (Sturla Fagerli Larsen)
  • Vilde – “Titans” (Vilde Johannessen, Ben Adams og Sindre Timberlid Jenssen)
  • Alexandra Joner – “Hasta la vista” (Henrik Sæter og Jazara Aden Hutton
  • Kim Wigaard – “La melodia” (Kim Wigaard JohansenMarius HagenKarianne Sissener Amundsen og Ronny Janssen) 
  • Maria Mohn – “Fly” (Maria Mohn, Einar Kristiansen Five og Jan-Tore Saltnes)

Lo show sarà trasmesso dal vivo alle ore 18:55 CET sul canale NRK, qui.

Il programma degli spettacoli è il seguente:

  • Prima Semi-Finale (Delfinale 1): Sabato, 15 gennaio 2022 alle 19.50 su NRK1 og i NRKTV
  • Seconda Semi-Finale (Delfinale 2): Sabato, 22 gennaio 2022 alle 19.50 su NRK1 og i NRKTV
  • Terza Semi-Finale (Delfinale 3): Sabato, 29 gennaio 2022 alle 19.50 su NRK1 og i NRKTV
  • Quarta Semi-Finale (Delfinale 4): Sabato, 5 febbraio 2022 alle 19.50 su NRK1 og i NRKTV
  • Second Chance 1 («Sistesjansen» del 1): Lunedì, 7 febbraio 2022 alle 19.50 su NRK1 og i NRKTV
  • Second Chance 2 («Sistesjansen» del 2): Sabato, 12 febbraio 2022 alle 19.50 su NRK1 og i NRKTV
  • Grand Finale (Finale): Sabato, 19 febbraio 2022 alle 19.50 su NRK1 og i NRKTV

Nell’ultima edizione il cantante e produttore discografico norvegese TIX ha rappresentato la Norvegia all’Eurovision Song Contest 2021 con il brano “Fallen Angel” (Ut av mørket), pubblicato il 15 gennaio 2021 su etichetta discografica Universal Music Norway. In occasione della Finale del Melodi Grand Prix il cantante ha pubblicato la versione in lingua inglese del brano, intitolata “Fallen Angel”, con il quale ha trionfato, ottenendo la possibilità di cantare per la Norvegia sul palco eurovisivo. Nel maggio successivo, dopo essersi qualificato dalla prima semifinale, Tix si è esibito nella finale eurovisiva, dove si è piazzato al 18º posto su 26 partecipanti con 75 punti totalizzati. Nel 2020, dopo aver vinto il Melodi Grand Prix 2020, la cantante norvegese Ulrikke Branstorp avrebbe dovuto rappresentare la Norvegia all’Eurovision Song Contest 2020 con il brano “Attention”, manifestazione successivamente annullata a causa della pandemia di COVID-19 del 2020 in Europa. In seguito, Ulrikke ha declinato l’offerta di NRK di partecipare alla finale del successivo Melodi Grand Prix, confermando tuttavia che si sarebbe esibita come interval act.

Il Paese ha partecipato all’ESC per la prima volta nel 1960. Da allora è stata assente solo due volte, nel 1970 (disaccordo sulla struttura di voto) e nel 2002 (relegata).

In un totale di quasi 59 partecipazioni (56 finali) ha vinto la manifestazione tre volte (nel 1985 con le Bobbysocks! e il suo brano “La det swinge”, nel 1995 con Secret Garden e il brano “Nocturne” e nel 2009 con Alexander Rybak e il suo brano “Fairytale”). In particolare la vittoria del 2009 di Alexander Rybak detiene il record del più alto punteggio di sempre (387 punti) e il maggior distacco dal secondo classificato, prima che nell’edizione del 2016 venne modificato il sistema di votazione.

Inoltre la Norvegia detiene anche il record negativo di ultimi posti (undici) e il maggior numero di ultimi posti a zero punti (quattro). Fino al 2012 deteneva anche il record di dodici punti ottenuti (sedici), ma la Svezia ha infranto questo primato ottenendo per 18 volte i dodici punti.

La canzone che rappresenta la Norvegia viene scelta ogni anno attraverso il Melodi Grand Prix (o MGP).

Avendo vinto la manifestazione nel 1985, 1995 e nel 2009 ha acquisito il diritto ad essere il paese ospite dell’edizioni Oslo 1996, Bergen 1986 e Oslo 2010.