ESC 2023 – Slovenia: RTVSLO conferma la partecipazione all’ESC 2023

L’emittente pubblica slovena RTVSLO ha confermato la sua partecipazione alla 67ª edizione dell’Eurovision Song Contest che si svolgerà nel Regno Unito – in attesa di conoscere quale sarà tra la città che ospiterà l’edizione 2023 – per conto dell’emittente pubblica vincitrice dell’edizione 2022 dell’Eurovision Song Contest svoltasi a Torino, l’ucraina UA:PBC, a causa della guerra in atto nel Paese che impossibilita a procedere con l’organizzazione.

Così la Slovenia si unisce all’elenco dei paesi (31) che finora hanno confermato la loro intenzione di partecipare alla prossima edizione dell’Eurovision Song Contest 2023. Di questi 31 paesi (Albania, Austria, Belgio, Cipro, Danimarca, Estonia, Finlandia, Georgia, Grecia, Irlanda, Islanda, Israele, Lettonia, Lituania, Malta, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Portogallo, Romania, San Marino, Serbia, Svezia, Svizzera, Slovenia) ben 6 saranno finalisti di diritto: i Big 5 (Italia, Germania, Francia, Spagna e Regno Unito, quest’ultimo anche in quanto paese ospitante) e l’Ucraina, finalista di diritto in quanto vincitrice della scorsa edizione. Al momento soltanto Israele ha annunciato il nome dell’artista che rappresenterà il paese nel Regno Unito: Noa Kirel (נועה קירל).

L’annuncio è arrivato attraverso la pagina Instagram ufficiale della selezione nazionale slovena EMA @emaevrovizija. Inoltre, RTVSLO non ha reso noto il metodo e il meccanismo di selezione che verrà utilizzato per selezionare la canzone e il concorrente della Slovenia per l’edizione 2023 dell’Eurovision Song Contest, per cui bisognerà attendere comunicazioni ufficiali; ma è molto probabile che utilizzeranno ancora una volta l’EMA (Evrovizijska Melodija, Eurovision Melody), il format di selezione nazionale sloveno per l’Eurovision Song Contest utilizzato dal 1993 fino al 2015, con qualche anno di stacco (1994, 2000, 2012 e 2013), quando la Slovenia non ha partecipato all’ESC.

La Slovenia è stata rappresentata nella scorsa edizione tenutasi a Torino dal gruppo musicale sloveno LPS (acronimo per Last Pizza Slice) con il brano “Disko”, pubblicato il 1º aprile 2022. “Disko” con testi e musiche di Filip Vidušin, Žiga Žvižej, Gašper Hlupič, Mark Semeja, Zala Velenšek e Jakob Korošec, è stato presentato il 1º dicembre 2021 in occasione dell’episodio del concorso canoro EMA Freš 2022 a cui gli LPS hanno preso parte, risultando vincitori e guadagnando un posto nella Finale dell’EMA 2022. Da qui hanno ottenuto uno dei quattro posti riservati agli artisti emergenti a Evrovizijska Melodija – EMA 2022, il programma di selezione del rappresentante sloveno all’Eurovision Song Contest. Nella finale della selezione eurovisiva, dove hanno ripresentato “Disko”, hanno ottenuto il maggior punteggio fra i dodici partecipanti, diventando di diritto i rappresentanti sloveni a Torino. Nel maggio successivo gli LPS si sono esibiti durante la Prima Semi-Finale della manifestazione europea, dove si sono piazzati all’ultimo posto con 15 punti totalizzati, non riuscendo a qualificarsi per la Finale.

Il Paese ha debuttato all’Eurovision Song Contest nel 1993 con 1X Band e la canzone “Tih deževen dan” (A quiet rainy day), dopo la dissoluzione della Federazione Jugoslava. Da allora ha partecipato a quasi tutte le edizioni (27 partecipazioni, 15 Finali), tranne nel 1994 e nel 2000.

Il risultato migliore rimane fino ad ora il settimo posto ottenuto nel 1995 con Darja Švajger e il brano “Prisluhni mi” (Listen to me) e nel 2001 con Nuša Derenda e la canzone “Energy” (Ne, ni res; No, it’s not true). L’unico altro Top ten del paese è stato 10° posto con Tanja Ribič e il brano “Zbudi se” (Wake up) nel 1997.

Nel 1993 la Slovenia, assieme ad altre sei nazioni che desideravano partecipare all’Eurovision Song Contest per la prima volta, dovette affrontare una semifinale (Kvalifikacija za Millstreet) che si svolse a Ljubljana e fu organizzata proprio dall’emittente pubblica RTV SLO. Si classificò al primo posto e poté così partecipare all’Eurovision Song Contest 1993.

Come parte della Jugoslavia solo in quattro occasioni una canzone in lingua slovena fu scelta per l’Eurovision Song Contest: nel 1966, nel 1967, nel 1970 e nel 1975.

Con l’introduzione delle Semifinali nel 2004, non ha raggiunto la Finale in undici occasioni, mentre ha raggiunto la Finale nel  2007, 2011, 2014, 2015, 2018 e 2019.