ESC 2023 – Finlandia: Ecco i primi indizi dei partecipanti all’UMK 2023

L’emittente pubblica finlandesa YLE sta rilasciato man mano le sette foto che forniscono indizi sugli artisti concorrenti alla Finale dell’Uuden Musiikin Kilpailu (UMK) 2023, la selezione nazionale della Finlandia che verrà utilizzata per selezionare la canzone e il concorrente finlandese per la la 67ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2023 che si svolgerà il 9, l’11 e il 13 maggio 2023 presso la Liverpool Arena di Liverpool, nel Regno Unito, per conto dell’emittente pubblica vincitrice dell’edizione 2022 dell’Eurovision Song Contest svoltasi a Torino, l’ucraina UA:PBC, dopo che è stata dichiarata non in grado di ospitare il concorso a causa dell’invasione russa del territorio ucraino in atto che impossibilita a procedere con l’organizzazione.

L’ente pubblico finlandese ha pubblicato sul suo account Instagram per l’UMK 2023 una serie di foto, lasciando intendere che si tratta di indizi sui partecipanti alla prossima edizione della selezione nazionale della Finlandia per Liverpool.

I 7 artisti partecipanti all’UMK23 saranno annunciati l’11 gennaio 2023 alle 8:00 CET. Dopo l’annuncio degli artisti dell’UMK23, la canzone di ogni artista verrà pubblicata in giorni separati dal 12 gennaio al 20 gennaio 2023. La Finale di UMK 2023 si svolgerà il 25 febbraio 2023 presso il Logomo a Turku alle 21:00. Lo show sarà presentato da Samu Haber e potrà essere seguito dal vivo con commento in inglese su yle.fi/umk, e sarà trasmesso su Yle TV1, Yle Areena, YleX, X3M ja Yle Radio Suomi. Logomo ospiterà UMK per il secondo anno consecutivo e per la terza volta in totale.

Il vincitore dell’undicesima edizione di Uuden Musiikin Kilpailu e rappresentante della Finlandia a Liverpool verrà determinato dal voto combinato del televoto e della giuria internazionale, con un peso rispettivamente del 75% e del 25% sul risultato.

• Partecipante uno – suggerimenti:

  • Il più giovane partecipante dell’UMK
  • Ha partecipato a un reality show
  • La canzone è ballabile

Le ipotesi dei suggerimenti indicano che potrebbe essere la 21enne Tuure Boelius, Youtuber, cantante e attrice; Keira Lundström, che ha impressionato su The Voice of Finland; ma molto probabilmente si tratta del ventenne Joalin Loukamaa, ballerina, cantante e influencer. Joalin è nata e cresciuta in Messico da genitori finlandesi e le sue canzoni mescolano lo spagnolo con l’inglese.

• Partecipante due – suggerimenti:

  • Ha iniziato la loro carriera in giovane età
  • È in grado di suscitare emozioni
  • Ha qualcosa in comune con Samu Haber, il presentatore dell’UMK 2023

Le ipotesi dei suggerimenti indicano che potrebbe essere il 24enne Robin Packalen. Robin è super famoso in Finlandia e il suo nome è stato sussurrato pesantemente per mesi come possibile partecipante all’UMK. Ha iniziato a cantare professionalmente dalla sua adolescenza e continua ad affascinare il pubblico finlandese, essendo uno degli artisti più venduti e premiati nel suo paese. Inoltre, è stato in tournée con Samu Haber.

• Partecipante tre – suggerimenti:

  • Veterano della competizione
  • Ritorna all’UMK
  • Iconico, ma non Danny

Le ipotesi dei suggerimenti indicano che potrebbe essere i Nightwish all’UMK, che è d’anni che i finlandesi vogliono vedere all’UMK e all’ESC. La band finlandese di maggior successo internazionale. Hanno molto successo negli Stati Uniti e la loro canzone “Wish I had an angel” può essere ascoltata nella colonna sonora di tre film. In alternativa, viene citato il loro cantante Floor Jansen, di origine olandese; viene anche menzionata Lxandra, che possiamo tranquillamente presumere sia una delle 7 finaliste. Una sua foto su Instagram ha rivelato che sta provando negli studi del canale YLE, nello stesso spazio in cui si sta preparando UMK. Lxandra vive stabilmente a Berlino e la sua canzone viene ascoltata in un film, ma il collegamento con gli Stati Uniti non è evidente. Inoltre, il presentatore di UMK23, Samu Haber, è un’ipotesi azzeccata. È di origine tedesca, gli Stati Uniti potrebbero essere un riferimento al successo di ‘Hollywood Hills’, mentre la canzone ‘Hometown gang’ può essere ascoltata nei titoli del film finlandese ‘Mielensäpahoitja Escortia’.

• Partecipante quattro – suggerimenti:

  • Stati Uniti
  • Artista Internaziole
  • Nei titoli di coda di un film

• Partecipante quinto – suggerimenti:

  • Musica che batte (musica mentre si beve)
  • Versatile
  • Il Primo Maggio non finisce mai

Le ipotesi dei suggerimenti indicano che potrebbe essere i Teflon Brothers (secondo in UMK21, dietro Blind Channel) e i Portion Boys, gruppi che fanno principalmente musica banger, oppure JVG, il duo rap che ha sollevato l’atmosfera come ospiti nel interval act l’anno scorso all’UMK22, ha un enorme successo alle spalle: un concerto virtuale che hanno organizzato il primo maggio 2020, in mezzo alla pandemia, dal titolo “May Day Concert”. Il concerto, ispirato al mondo del gioco “Fortnite”, ha visto la partecipazione di 150.000 avatar personalizzati in una Helsinki virtuale, mentre ha oltre 1,5 milioni di visualizzazioni su YouTube.

• Partecipante sesto – suggerimenti:

  • Il cielo colpisce il fuoco
  • Artista poliedrico
  • Ha fatto la storia

Le ipotesi dei suggerimenti indicano che potrebbe essere i Blind Channel (2021), anche se hanno dichiarato qualche tempo fa che non hanno intenzione di tornare immediatamente all’UMK; Teräsbetoni (2008) oppure il cantante dei Teräsbetoni, Jarkko Ahola; i KUUMAA, un trio pop di grande successo.

• Partecipante settimo – suggerimenti:

  • Il nome non dice tutta la verità
  • Le cose buone dalla Finlandia
  • Al mercato!

L’ultimo indovinello è probabilmente il più difficile. Le ipotesi dei suggerimenti indicano che potrebbe essere i Poets of the Fall rock, ma soprattutto il duo neo-soul Ramses II, probabilmente a causa dei nomi che non dicono la verità. Anche se alcuni indicano che potrebbero essere i Lordi.

In precedenza, secondo alcune indiscrezioni, sembra che prenderanno parte all’UMK 2023 Robin Packalen, Portion Boys e Lxandra tra gli altri. Le canzoni in gara verranno pubblicate in giorni separati dal 12 al 20 gennaio.

Nell’ultima edizione dell’Eurovision Song Contest tenutosi a Torino il gruppo musicale rock alternativo finlandese The Rasmus ha rappresentato la Finlandia all’Eurovision Song Contest 2022 con il brano “Jezebel”, pubblicato il 17 gennaio 2022. Il brano (il primo  del gruppo con la chitarrista Emilia “Emppu” Suhonen, subentrata allo storico Pauli Rantasalmi) è stato annunciato per la prima volta il 12 gennaio 2022 in occasione della partecipazione del gruppo all’annuale UMK, il programma di selezione del rappresentante finlandese all’annuale Eurovision Song Contest, venendo pubblicato digitalmente cinque giorni più tardi. Durante l’evento, svoltosi il 26 febbraio, sono risultati i preferiti sia dalla giuria che dal televoto, diventando di diritto i rappresentanti eurovisivi finlandesi a Torino. Nel maggio successivo, dopo essersi qualificato dalla Seconda Semi-Finale della manifestazione europea, il gruppo si è esibito nella Finale eurovisiva, dove si è piazzato al 21º posto su 25 partecipanti con 38 punti totalizzati.

La Finlandia ha debuttato all’Eurovision Song Contest 1961 e partecipa ancora oggi al contest vantando 55 presenze (47 Finali), tuttavia senza grandissimo successo, avendolo mancato solo in sei occasioni, nel 1970, 1995, 1997, 1999, 2001 e 2003.

Tra gli stati nordici è sicuramente quello di meno successo, avendo raggiunto l’ultima posizione per ben nove volte nel corso dei decenni, tre dei quali a zero punti, e senza aver mai raggiunto la top 5 prima degli anni duemila.

Dopo ben 45 partecipazioni ha vinto la manifestazione nel 2006  (dopo il risultato peggiore di sempre nel 2005) con la canzone “Hard Rock Hallelujah” cantata dal gruppo heavy metal Lordi. Fino a quel momento il risultato migliore era stato un 6° posto raggiunto nel 1973 con Marion Rung e il suo brano “Tom Tom Tom”, seguito da numerosi settimi e noni posti. Nel 2007 ospita la manifestazione a Helsinki. Dal 2010 in poi si guadagna la Finale solo sei volte, e il risultato migliore resta ad oggi è un sesto posto nel 2021.