Sanremo 2023: Modificato il Regolamento del Festival di Sanremo 2023

Al Festival di Sanremo 2023 manca ormai poco meno di un mese, eppure la Rai e Amadeus sono tutt’ora al lavoro per definire gli ultimi dettagli chiave della kermesse canora. Nella giornata di oggi, infatti, è stata comunicata una modifica al regolamento del Festival di Sanremo 2023 – 73° Festival della Canzone Italiana in programma dal 7 all’11 febbraio 2023. Nella serata finale, saranno 5 gli artisti che accederanno alla “Super Finale” e non più 3 come negli anni passati.

Nella modifica al regolamento, pubblicata oggi, si può leggere: “Nella quinta serata Interpretazione-esecuzione delle 28 canzoni in gara da parte dei rispettivi 28 Artisti. Le canzoni/Artisti verranno votate dal pubblico attraverso il Televoto. La media tra le percentuali di voto ottenute in Serata e quelle ottenute nelle Serate precedenti determinerà una nuova classifica delle 28 canzoni/Artisti. Riproposizione – attraverso esecuzione dal vivo o attraverso registrazione audio video – delle 5 canzoni (o parte di esse) degli Artisti in gara con la posizione più elevata in classifica. Le votazioni precedenti verranno azzerate e si procederà a una nuova votazione del pubblico con il Televoto, della Giuria della Stampa, Tv, Radio e Web, in maniera congiunta, come unica componente di voto, della Demoscopica. I tre sistemi di votazione avranno un peso percentuale sul risultato complessivo di questa ultima votazione in Serata così ripartito: Televoto 34%: Giuria della Sala Stampa, Tv, Radio e Web 33%; Demoscopica 33%. La canzone/Artista con la percentuale di voto complessiva più elevata ottenuta in quest’ultima votazione verrà proclamata Vincitrice di SANREMO 2023. Potranno essere proclamate anche le canzoni/Artisti classificatesi seconda, terza, quarta quinta.”

La modifica riguarda in modo particolare la quinta e ultima serata del Festival, ovvero il Gran Finale in occasione del quale verrà svelato il vincitore della kermesse. Nella Quinta Serata (o Serata Finale) a votare sarà il pubblico, attraverso il televoto. Dopo questa votazione, sarà stilata una nuova classifica generale delle canzoni/Artisti creata facendo la media tra le percentuali di voto da queste ottenute in serata e quelle ottenute nelle serate precedenti.

Una volta azzerati i risultati delle precedenti votazioni, si svolgerà una nuova votazione dei 5 artisti ai primi posti della classifica stilata grazie al contributo: del pubblico, attraverso il Televoto, con un peso del 34% sul risultato complessivo di questa ultima votazione in Serata: della Giuria della Sala Stampa, Tv, Radio e Web, che voterà in maniera congiunta, con un peso del 33%; della giuria Demoscopica, con un peso del 33% sul risultato complessivo di questa ultima votazione in serata. All’esito di questa ultima votazione, verrà stilata una classifica di 5 canzoni (e non più di 3, come in passato): l’artista primo/a in quest’ultima classifica sarà proclamato/a vincitore di Sanremo 2023.

Sarà dunque una cinquina quella che si giocherà il tutto per vincere la prossima edizione di Sanremo, esibendosi per la seconda volta in Finale. Tutto questo ha diversi tipi di implicazioni importanti: facendo esibire 28 artisti nel corso della finale e facendo esibire nuovamente i 5 super finalisti la serata si allungherà ulteriormente, concludendosi molto probabilmente intorno alle 2 di notte;  una cinquina permetterà di non lasciare “fuori” molti artisti amatissimi dal pubblico, come Elodie, Marco Mengoni, Ultimo e Giorgia (potrebbero essere proprio loro a giocarsi la vittoria).

Nel frattempo, in attesa delle immagini ufficiali, il quotidiano La Stampa, ha pubblicato una prima immagine della scenografia del Teatro Ariston.

Secondo quanto riporta il quotidiano la scena sarà ipertecnologica, luminosa, con linee morbide che danno una grande profondità.

La scenografia è firmata da Gaetano Castelli, insieme alla figlia Maria Chiara. Si tratta della ventunesima firmata dallo scenografo, la nona insieme alla figlia.

Vedremo un palco sempre più grande con gli spazi della scena che occupano sempre più quello della platea al fine di dare profondità alle inquadrature televisive. Le linee sinuose contribuiranno a creare la sensazione di un abbraccio a chi salirà sul palcoscenico. Elemento fondamentale resta, come tradizione, quello della scala, che quest’anno si sdoppierà. La prima sarà percorsa da artisti e conduttori, mentre la seconda scenderà fino in platea per congiungere scena e platea.

REGOLAMENTO FESTIVAL DI SANREMO 2023

REGOLAMENTO SANREMO GIOVANI 2022

Il settantatreesimo Festival di Sanremo si svolgerà al Teatro Ariston di Sanremo dal 7 all’11 febbraio 2023 con la conduzione, per il quarto anno consecutivo, di Amadeus, il quale sarà anche il direttore artistico; nel corso delle serate sarà affiancato alla conduzione da Gianni Morandi (tutte le sere) e da varie co-conduttrici: Chiara Ferragni (prima serata e quinta serata – finale), Francesca Fagnani (seconda serata), Paola Egonu (terza serata) e Chiara Francini (quarta serata).

Similmente a quanto già accaduto durante l’edizione precedente, vi parteciperanno 28 artisti con altrettanti brani inediti tutti in gara in un’unica sezione: 22 partecipanti saranno artisti di chiara fama, mentre gli altri erano i primi sei classificati di Sanremo Giovani 2022. Questi ultimi presenteranno un brano inedito diverso da quello con il quale hanno vinto la suddetta competizione. 

Come avviene per regolamento dal 2015, il vincitore del Festival rappresenterà, salvo rinuncia, l’Italia alla 67ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2023 che si svolgerà il 9, l’11 e il 13 maggio 2023 presso la Liverpool Arena di Liverpool, nel Regno Unito, dopo che l’Ucraina, vincitrice dell’edizione precedente in seguito alla vittoria della Kalush Orchestra con “Stefania”, è stata dichiarata non in grado di ospitare il concorso a causa dell’invasione russa del territorio ucraino.

I primi 22 partecipanti al Festival sono stati annunciati il 4 dicembre 2022 durante l’edizione diurna del TG1, mentre i titoli dei relativi brani sono stati rivelati il successivo 16 dicembre durante la finale di Sanremo Giovani 2022, manifestazione che ha selezionato anche gli ultimi sei artisti che si sono guadagnati il diritto di partecipare al Festival.

Come per l’edizione 2022 del Festival di Sanremo, l’unica categoria in gara al Festival si chiama “Artisti”: i Giovani si sono sfidati nella Finale di Sanremo Giovani e 6 di loro hanno ottenuto un posto in gara tra i Big.

Ecco di seguito l’elenco ufficiale e completo dei 28 cantanti in gara (22 cantanti scelti e 6 vincitori di Sanremo Giovani) con 28 canzoni inedite: 

  • Giorgia – “Parole dette male” (F. Roccati, A. Bianco, M. Dagani ‘Big Fish’ e M. M. G. Fracchiolla)
  • Articolo 31 – “Un bel viaggio” (D. Silvestri, W. Perrini, V. Perrini, A. Colangelo, Federica Abbate, A. Aleotti (J-Ax), L. Aleotti ‘Grido’)
  • Elodie – “Due” (Federica Abbate, Jacopo Ettorre, Francesco Catitti)
  • Colapesce Dimartino – “Splash” (Colapesce, DiMartino)
  • Ariete – “Mare di guai” (A. Del Giaccio ‘Ariete’, E. D’Erme ‘Calcuta’, D. Faini ‘Dardust’, V. Centrella)
  • Modà – “Lasciami” (Francesco Silvestri, Enrico Palmosi)
  • Mara Sattei – “Duemilaminuti” (Damiano David)
  • Leo Gassmann – “Terzo cuore” (Riccardo Zanotti, Leo Gassmann, Marco Paganelli, Giorgio Pesenti)
  • I Cugini di Campagna – “Lettera 22” (La Rappresentante di Lista)
  • Mr. Rain – “Supereroi” (M. Balardi ‘Mr. Rain’, Lorenzo Vizzini Bisaccia)
  • Marco Mengoni – “Due vite” (Davide Petrella, Marco Mengoni, Davide Simonetta)
  • Anna Oxa – “Sali (Canto dell’anima)” (G. Rinaldi ‘Kaballà’, A. Hoxha (Anna Oxa), Francesco Bianconi, Fio Zanotti)
  • Lazza – “Cenere” (Davide Petrella, J. Lazzarini ‘Lazza’, D. Faini ‘Dardust’)
  • Tananai – “Tango” (P. Antonacci, D. Simonetta, A. Cotta Ramusino ‘Tananai’, A. Raina)
  • Paola & Chiara – “Furore” (Paola Iezzi, Chiara Iezzi, Alessandro La Cava, Merk & Kremont, L. Grillotti, Eugenio Maimone, Jacopo Ettorre)
  • LDA – “Se poi domani” (Luca D’Alessio ‘LDA’)
  • Madame – “Il bene nel male” (Bias, F. Calearo ‘Madame’, Brail)
  • Gianluca Grignani – “Quando ti manca il fiato” (Enrico  Melozzi, Gianluca Grignani)
  • Rosa Chemical – “Made in Italy” (M. F. Rocati ‘Rosa Chemical’, Paolo Antonacci, Davide Simonetta, O. Inglese)
  • Coma_Cose – “L’addio” (Coma_Cose)
  • Levante – “Vivo” (C. Lagona ‘Levante’)
  • Ultimo – “Alba” (N. Moriconi ‘Ultimo’)
  • Shari – “Egoista” (I. Fenudi, S. Noioso ‘Shari’, M. Pisciottu ‘Salmo’, R. Puddu)
  • gIANMARIA – “Mostro” (G. Manilardi, A. Filippelli, V. Centrella, V. Petrozzino, Gianmaria Volpato ‘gIANMARIA’)
  • Colla Zio – “Non mi va” (T. Manzoni, A. Malatesta, F. U. Lamperti, T. Bernasconi, A. Arminio, Giorgio Pesenti)
  • Sethu – “Cause perse” (Sethu)
  • Will – “Stupido” (S. Cremonini, A. Pugliese, W. Busetti ‘Will’)
  • Olly – “Polvere” (F. Olivieri ‘Olly’, E. Lovito, J. Boveroo)

Mahmood e Blanco apriranno il Festival la prima sera cantando “Brividi”, la canzone con la quale hanno vinto l’edizione del 2022. Sempre durante la prima serata, i super ospiti saranno i Pooh, 6 anni dopo l’ultima esibizione insieme. Sul palco ci saranno Roby, Dodi, Red e Riccardo Fogli. Al Bano e Massimo Ranieri saranno ospiti nella seconda serata del Festival, assieme a Gianni Morandi (oltre alla sua già annunciata presenza come conduttore). I Black Eyed Peas sono i grandi ospiti internazionali e si esibiranno al Festival mercoledì 8 febbraio. Come negli anni passati, ci sarà il “palco sul mare” a bordo della Costa Smeralda ancorata al largo di Sanremo. Vedremo esibirsi Salmo, Fedez, Takagi & Ketra e Guè.

Per quanto riguarda il “PrimaFestival” Amadeus ha annunciato che alla conduzione ci sarà Andrea Delogu e come inviati Gli Autogol e Jody Cecchetto.

Lunedì 16 gennaio 2023, dalle ore 9.00 alle ore 14.00 saranno aperte le richieste di prenotazione per gli abbonamenti a pagamento di platea e galleria delle cinque serate del Festival.  Il prezzo dell’abbonamento per le 5 serate in platea è di € 1290, per le 5 serate in galleria è di € 672. La richiesta di prenotazione (per un massimo di 2 a richiedente) si potrà effettuare soltanto on-line, compilando la scheda al link: https://sanremo2023.aristonsanremo.com

Prima serata, martedì 7 febbraio 2023. Nella prima serata si esibiranno 14 dei 28 artisti in gara, ciascuno con il proprio brano, votati dalle tre componenti della Giuria della sala stampa, ovvero giuria della carta stampata e TV (un terzo), giuria del web (un terzo) e giuria delle radio (un terzo). Al termine delle votazioni verrà stilata una classifica provvisoria.

Co-conduttrice: Chiara Ferragni. Ospiti: Salmo (in collegamento dalla Costa Smeralda), Mahmood e Blanco, Pooh.

• Seconda serata, mercoledì 8 febbraio 2023. Nella seconda serata si esibiranno i restanti 14 dei 28 artisti in gara, ciascuno con il proprio brano, votati dalle tre componenti della Giuria della sala stampa, ovvero giuria della carta stampata e TV (un terzo), giuria del web (un terzo) e giuria delle radio (un terzo). Al termine delle votazioni verrà stilata una classifica provvisoria dei 14 artisti in gara, che sarà sommata alla classifica provvisoria dei 14 della prima serata, decretando così la classifica completa delle prime due serate.

Co-conduttrice: Francesca Fagnani. Ospiti: Al Bano, Massimo Ranieri e Gianni Morandi. Black Eyed Peas.

• Terza serata, giovedì 9 febbraio 2023. Nella terza serata si esibiranno i 28 artisti con il proprio brano in gara, votati dalla giuria demoscopica (50%), e dal pubblico a casa tramite televoto (50%). Al termine delle votazioni verrà stilata una classifica provvisoria dei 28 artisti in gara, che andrà poi a sommarsi a quella provvisoria delle prime due serate.

Co-conduttrice: Paola Egonu. Ospiti: Guè (in collegamento dalla Costa Smeralda).

• Quarta serata, venerdì 10 febbraio 2023.  Durante la quarta serata, dedicata alle cover, i 28 artisti si esibiranno con un pezzo da loro scelto, sia italiano che internazionale, pubblicato tra gli anni sessanta, settanta, ottanta, novanta e duemila. Le esibizioni saranno votate dalla Giuria demoscopica (33%), dalla Giuria della sala stampa (33%) e dal pubblico a casa tramite televoto (34%). A differenza degli anni scorsi, in queste esibizioni gli artisti dovranno necessariamente farsi accompagnare da ospiti italiani o stranieri. Al termine delle votazioni sarà stilata una classifica provvisoria dei 28 artisti in gara che andrà a sommarsi a quella delle serate precedenti.

Co-conduttrice: Paola Egonu.

• Quinta serata – Finale, sabado 11 febbraio 2023. Nel corso della serata finale si esibiranno nuovamente i 28 artisti, ciascuno con il rispettivo brano in gara, votati dalla Giuria demoscopica (33%), dalla Giuria della sala stampa (33%) e dal pubblico a casa tramite televoto (34%). Al termine delle votazioni sarà stilata la classifica finale, determinata dalla media tra le percentuali della serata finale e quelle delle serate precedenti, che stabilirà la classifica definitiva dalla ventottesima alla quarta posizione.n Seguirà una nuova votazione con azzeramento di quelle precedenti per i primi cinque classificati, votati dalla demoscopica (33%), dalla sala stampa (33%) e dal pubblico tramite televoto (34%), che decreterà infine la canzone vincitrice del Festival. 

Co-conduttrice: Chiara Ferragni. Ospiti: Salmo (in collegamento dalla Costa Smeralda), Volodymyr Zelenskyy (in collegamento da Kiev).