ESC 2014: Ecco i 6 finalisti della seconda Semi-finale del Dziesma 2014

L’emittente pubblica lettone, LTV, è tenuta stasera la seconda Semi-finale della selezione nazionale del paese per l’ESC 2014, Dziesma 2014.

Lo show è stato presentato da Ēriks Loks e Nauris Brikmanis, mentre la giuria è stata composta da: Kristaps Krievkalns, Jegors Jerohomovičs, Aija Strazdiņa, Ģirts Lūsis, Uldis Cīrulis (DJ Monsta), Gabriels Brodžīnī (Gabriel Broggini), Ivans Brodžīnī (Ivan Broggini), Vineta Elksne e Jānis Palkavnieks. Gli ospiti della serata sono stati  Pasaules koru olimpiādes čempioni vokālais ansamblis „Latvian Voices”, Sinplus, Aija Andrejeva, grupa „Headline” un iepriekšējo Vispārējo latviešu Dziesmu un Deju svētku Koru karu uzvarētājs Latvijas Kultūras akadēmijas jauktais koris „Sõla”.

Tre uomini avranno l’onore di condurre il Dziesma 2014, solo due di loro sono stati rivelati, Ēriks Loks (DJ e conduttore) e Nauris Brikmanis (attore di improvvisazione teatrale). Il terzo presentatore sarà rivelato lo stesso giorno della gran finale di Ventspils. 

               Dziesma 2014 Risultati SF 2 Dziesma 2014 Risultati SF 2

Ecco i risultati della seconda Semi-finale:

  • 1.Ralfs Eilands, Valters Pūce, Nelli Bubujanca – „Revelation” (Ralfs Eilands, Valters Pūce, Ansis Grūbe – Ralfs Eilands),
  • 2.Katrine Lukins – „You Are The Reason” (Katrine Lukins, Kārlis Indrišonoks – Katrine Lukins),
  • 3.grupa „Mad Show Boys” – „I need a soul-twin” (Mārtiņš Kits – Mārtiņš Kits), 
  • 4.Markus Riva – „Lights on” (Gaitis Lazdāns – Markus Riva),
  • 5.Anete Volmane – „Breathe slow” (Edgars Viļums – Anete Volmane), 
  • 6.U.K. (Rolands Ūdris) – „What if it was” (Rolands Ūdris – Rolands Ūdris), 
  • 7.Katrīna Bindere – „Moment and tomorrow” (Edgars Beļickis, Kārlis Auziņš – Mikus Frišvelds),
  • 8.Andris Kivičs – „Pa vidu Tu” (You in the middle) (Andris Kivičs – Andris Kivičs), 
  • 9.Dons – „Pēdējā vēstule(The last letter) (Artūrs Šingirejs – Ingus Bērziņš),
  • 10.Sabīne Vidriķe – „Is It Possible” (Edgars Kokorevičs – Sabīne Vidriķe), 
  • 11.Sabīne Berezina – „Pressure” (Žanna Berezina – Žanna Berezina), 
  • 12.grupa “Eirošmits” – „If I Could (Get Away)” (Miks Žagars, Roberts Stāds – Miks Žagars),

La votazione è stata determinata tra una combinazione di voto tra una giuria di esperti (50%) e il televoto del pubblico (50%). I 24 brani sono ascoltabili sul sito ufficiale della LTV.

Un totale di 12 candidati si sfideranno in ciascuna delle due semifinali. La selezione nazionale lettone, Dziesma 2014, che si terrà sotto lo slogan “Made In Latvia” (pertanto quest’anno tutti gli artisti così come il loro team sono cittadini lettoni) sarà composta da 3 serate: 2 semifinali che si terranno il 1 e il 2 Febbraio presso il Palladium Concert Hall (koncertzālē „Palladium”)  di Riga ed una finale che si terrà il 22 Febbraio come al solito presso il Theatre House “Jūras Vārti” (Jaunā Rīgas Teātra) di Ventsplis.

Entrambi Semi-finali e lo show finale così come l’ESC saranno trasmessi su LTV1 e sul sito ufficiale ltv.lv.

Il paese è stato rappresentato nella scorsa edizione tenutasi a Malmö, dalla band PeR con il suo brano “Here we go”, non riusciendo a qualificarsi per la finale e raggiungendo il 17° posto con 13 punti nella seconda semifinale.

La Lettonia ha debuttato all’Eurovision Song Contest nel 2000. Nel giro di pochissimi anni è riuscita ad ottenere prima un terzo posto, e poi nel 2002 il primo posto con “I Wanna” di Marie N, dopo che era stata ripescata a causa dell’assenza del Portogallo. 

La Lettonia ha riportato dopo 7 anni una canzone in Italiano nella finale dell’ESC. Nel 2007 e nel 2008 ha fatto parte dei gruppi vocali che hanno rappresentato il paese baltico anche un cantante italiano, il sardo Roberto Meloni, noto personaggio della televisione lettone. Tali occasioni sono state anche le ultime finali per il paese baltico. Infatti, dal 2009, la Lettonia non ha più centrato la finale.