ESC 2014: Tanja per l’Estonia

Tanja

Si è tenuta stasera la gran finale della selezione nazionale estone per l’ESC 2014, Eesti Laul 2014. 

Dieci canzoni/concorrenti si sono sfidati in ogni semi-finale in cui i primi cinque di ogni semifinale si sono qualificati per competere nella finale. La decisione è stata presa attraverso il voto della giuria di esperti e il televoto del pubblico, con un peso del 50% ciascuno. 

Tanja

In questa ultima puntata del concorso, serata finale è stato selezionato il rappresentante lettone all’ESC 2014 tra i 10 candidati finalisti rimasti in gara. A vincere è stato Tanja. Tanja o Tatjana Mihhailova è nata nell’ex Unione Sovietica, ma si è trasferita in Estonia dove, fin da giovanissima, ha partecipato a numerosi concorsi di canto. Ha vinto il concorso Utrennaja Zvezda in Lettonia nel 1998 e partecipato al concorso Baltico Fizz superstar 2002. Con il produttore estone Sven Lõhmus e insieme alla cantante estone Ly Lumiste, ha fatto parte dei Nightlight Duo, band techno con cui ha pubblicato due album e partecipato due volte a Euro Laul: nel 2002 e nel 2003. Dopo lo scioglimento della band, nel 2004, Tanja ha continuato la carriera musicale alternandola a varie partecipazioni in produzioni televisive e teatrali.

Questa serata finale dell’Eesti Laul 2014 si è tenuta presso il Nokia Kontserdimajas (Nokia Concert Hall) nella capitale estone Tallin, ed è stata condotta da  Helen Sürje e Henrik Kalmet, mentre i commentatori delle esibizioni sono stati Indrek Vaheojal e Peeter Ojal.  Gli ospiti della serata sono stati le band dei bambini Põltsamaa Muusikakooli ansambel S&M’s, Gustav Adolfi Gümnaasiumi ansambel Missulvigaon? e Vanalinna Hariduskolleegiumi ansambel Rhythm of Adventure.

Ad aprire lo show sono stati Birgit Õigemeel e Ott Lepland che hanno rappresentato l’Estonia rispettivamente all’Eurovision Song Contest nel 2012 e 2013. Birgit ha cantato un estratto del brano ello scorso anno “Et Uus Saaks Alguse”. Ott Lepland l’ha quindi raggiunta sul palco per eseguire il brano “Pea Meeles Testa” dal recente album di Birgit, Uus Algus.

Questa sesta edizione dell’ERR ha ricevuto un totale di 189 canzoni, 32 in più rispetto a quelle ricevute per l’Eesti Laul 2013 (157 canzoni).

Una giuria di esperti (Maarja-Liis Ilus, Erki Pärnoja, Rolf Roosalu, Getter Jaani, Siim Nestor, Ott Lepland, Koit Raudsepp, Els Himma, Leslie Da Bass, Siiri Sisask ja Tõnis Mägi) ha selezionato i 20 migliori brani/interpreti che si sfideranno nelle due semifinali che si terranno il prossimo 14 e 21 Febbraio 2014, mentre la finale  è prevista che si terrà il 1 Marzo 2014 presso il Nokia Kontserdimajas (Nokia Concert Hall) nella capitale estone Tallin. 

Ecco di seguito il risultato di stasera:

  1. Brigita Murutar – “Laule täis on taevakaar” (Sky full of songs)
  2. Traffic – “Für Elise
  3. Norman Salumäe – “Search
  4. Wilhelm – “Resignal
  5. Lenna – “Supernoova” (Supernova)
  6. Super Hot Cosmos Blues Band – “Maybe-Maybe
  7. Maiken – “Siin või sealpool maad” (Here or on the other side) 10°
  8. Kõrsikud – “Tule ja jää” (Come and stay / Fire and Ice)
  9. Tanja – “Amazing
  10. Sandra Nurmsalu – “Kui tuuled pöörduvad” (When the winds turn)

Super-finale: 

  1. Tanja – “Amazing”
  2. Super Hot Cosmos Blues Band – “Maybe-Maybe”

Giuria e pubblico, infatti, hanno deciso i due partecipanti che hanno avuto accesso alla superfinale (Super Hot Cosmos Blues Band con “Maybe-Maybe” e Tanja con “Amazing”). Fra questi due, il televoto ha deciso il brano vincitore. Lo spareggio fra i Super Hot Cosmo Blues Band e Tanja ha decretato che sarà quest’ultima  a rappresentare l’Estonia.

L’Estonia è stata rappresentata nella scorsa edizione tenutasi a Malmö, da Birgit Õigemeel con il suo brano “Et uus saaks alguse“ (So there can be a new beginning), raggiungendo il 20° posto.

L’Estonia ha debuttato all’Eurovision Song Contest nel 1994. Nel 1993 l’Estonia, assieme ad altre sei nazioni che desideravano partecipare all’ESC per la prima volta, dovette partecipare ad una semifinale che si svolse a Lubiana: si classificò solo al quinto posto e non poté partecipare all’Eurovision Song Contest 1993. Nel 2001 ha vinto il Festival con “Everybody” di Tanel Padar & Dave Benton & 2XL, e solo nel 2009 è tornata in finale. Dal 2011 siempre si è classificata in finale.

1 pensiero su “ESC 2014: Tanja per l’Estonia