ESC 2014: Emma Marrone diventa una bambola

Emma-barbie

Un team di designer ha realizzato la ‘Barbie Emma Marrone’ che riproduce l’outfit indossato dalla cantante all’’Eurovision Song Contest.

La cantante salentina ha infatti ricevuto dai designers della azienda Magia 2000, specializzata nella produzione di One of a Kind – OOAK Dolls, ovvero bambole da collezione in edizione unica,  una Barbie a sua immagine e somiglianza in versione Eurovision Song Contest 2014.

I designers Mario Paglino e Gianni Grossi, hanno iniziato la loro attività nel 1999, collaborano con Mattel per la creazone di Barbie personalizzate e hanno realizzato la “Barbie Emma” dopo aver già sperimentato l’idea con altri personaggi celebri prodotti in edizione limitata: Brigitte Bardot, Madonna, Cher, Grace Kelly, Marilyn Monroe, Michelle Hunziker e molte altre altre celebrities di fama internazionale .

Per “Barbie Emma” il look scelto è quello da imperatrice romana che Emma Marrone ha indossato in occassione della Finale a Copenaghen qualche settimana fa, nel corso dell’Eurovision Song Contest, riproducendo il vestito realizzato interamente a mano (l’abito e la cappa sono stati creati da Stefano De Lellis e la corona con cristalli è stata realizzata da Galerie Lerique), esclusivamente per la performance dell’Eurovision Song Contest.

Emma-bambolaLa cantante ha quindi ricevuto l’omaggio della sua copia in versione mini e ha posato facendosi fotografare insieme ai designers con la bambola tra le mani e la bocca aperta, in segno di sorpresa.  

Proprio oggi Emma Marrone ha condiviso la foto sul suo profilo Instagram e Facebook per ringranziare gli ideatori dello splendido ed esclusivo regalo:Grazie a @magia2000 per il regalo SUPER TOP !!!!”.

Naturalmente, la bambola Emma ha scatenato l’entusiasmo dei fan e la loro immediata curiosità su dove trovare e acquistare la bambola. Tuttavia, purtroppo, la Barbie che riproduce la cantante reduce dell’Eurovision Song Contest 2014, non è in vendita: la creazione di Magia 2000 è infatti un pezzo unico, realizzato riproducendo fedelmente l’abito in crepe bianco e maniche trasparenti in georgette disegnato per la cantante dal giovane stilista toscano Stefano De Lellis e la sua complessa decorazione, che Paglino e Grossi hanno creato con veri Swarovski, piccole pailettes d’oro tagliate a mano, pietre incastonate e perline.