ESC 2015: Annunciati nuovi dettagli sull’Eesti Laul 2015

Eesti Laul 2015

L’emittente pubblica estone ERR (ETV) oggi ha svelato nuovi dettagli sulla 7ª edizione dell’Eesti Laul 2015, il loro format di selezione nazionale che determina la canzone e il concorrente estone per l’edizione 2015 dell’ESC, con alcune modifiche. 

La prima modifica che apporta questa edizione dell’Eesti Laul 2015 sarà lo spostamento in una data precedente la scelta del brano/interprete vincitore dell’Eesti Laul 2015 e pertanto, rappresentante del Paese all’ESC 2015, sarà annunciato il 21 Febbraio; mentre la seconda modifica è la combinazione del voto della giuria di esperti e del televoto del pubblico determinerà i tre brani/interpreti più votati qualificarsi alla Superfinale e non due, com’è avvenuto negli anni precedenti, dove il pubblico sceglierà il vincitore.

Questo cambio nelle regole è minore, ma significativo. Negli anni precedenti le giurie hanno spinto le canzoni e gli interpreti favoriti del pubblico al terzo posto e quindi fuori dalla corsa per rappresentare la Estonia all’ESC.

A questo proposito, il Produttore Esecutivo dell’Eesti Heidy Purga ha affermato: “Speriamo che questa situazione non lasci a nessuno indifferente, visto che il destino del brano/interpreti concorrenti favorito è nelle mani degli spettatori e tutto dipenderà solo dal loro televoto nella Superfinale”.

L’anno scorso, sono state presentate un numero record di canzoni per la selezione nazionale (188). Di anno in anno, l’interesse per questa competizione tra i musicisti estoni sta aumentando costantemente come sono sempre consapevole del loro potenziale. L’Eesti Laul si è trasformato in una grande piattaforma per nuovi artisti, dove si possono introdurre al pubblico in tutto il paese.

Tuttavia, l’esperienza dell’ERR finora è che non solo che i vincitori di Eesti Laul ottengono un sacco di attenzione in Estonia e in Europa. Alcuni dei nuovi artisti arrivati ​​tra i concorrenti hanno avuto una svolta nella loro carriera grazie a questo festival di musica. Uno degli esempi è il gruppo punk metal estone Winny Puhh (2013), che è arrivato terzo. Eppure, il loro brano all’Eesti Laul, li ha portati a Parigi in quello stesso anno, dove si sono esibiti Meiecundimees üks Korsakov läks eile Lätti.

Oltre ai cambi nel regolamento l’ERR ha anche svelato le date della selezione nazionale del paese, così come ha aperto il termine di presentazione per chi intende inserire una canzone nella selezione nazionale estone ‘Eesti Laul 2015’ per l’ESC 2015. 

L’Eesti Laul 2015 sarà costituito da 3 spettacoli televisivi: 2 Semifinali e 1 Finalissima. Le Semifinali si svolgeranno il prossimo anno il 7 e  14 Febbraio, mentre la finale si terrà il 21 Febbraio presso il Nokia Kontserdimajas (Nokia Concert Hall) nella capitale estone Tallin, in anticipo rispetto agli anni precedenti.

Un totale di 20 canzoni si sfideranno nella selezione nazionale (10 brani si sfideranno in ogni Semifinale). Il top 5 di ogni Semifinale si procederà al gran Finale. Quindi un totale di 10 voci si daranno battaglia nel gran finale. Il top 3 nella gran finale procederà alla Superfinale.  

Gli artisti che intendono rappresentare l’Estonia all’ESC 2015 possono ora presentare le loro proposte all’emittente Estone da oggi fino al 1° Dicembre.

Una volta che tutte le canzoni sono state presentate una giuria di esperti ascolterà tutti brani pervenuti e selezionarà un totale di 20 migliori brani/interpreti, che accederanno alle Semifinali di Febbraio, e sarà il 5 Dicembre, quando l’emittente pubblica estone rivelerà i nomi dei 20 brani/interpreti che si sfideranno nella selezione nazionale durante il programma televisivo dell’ERR “Ringvaade”. 

L’Estonia è stata rappresentata nella scorsa edizione tenutasi a Copenhagen, da Tania con il brano “Amazing“, non riuscendo a qualificarsi per il girone Finale e ottenendo un 12° posto nella sua Semi-finale.

L’Eurovision Song Contest 2015 si terrà nella Wiener Stadthalle, Halle D di Vienna il 19, 21 e 23 Maggio 2015.