JESC 2014: La conferenza stampa dei vincitori

The top three

Al termine dello show, i primi tre classificati di questa edizione dello Junior Eurovision Song Contest 2014, alla presenza del Supervisore Esecutivo Vladislav Yakovlev e dell’Amministratore Delegato dell’emittente maltese PBS, hanno tenuto la tradizionale conferenza stampa dei vincitori.

Partiamo dal Vincenzo Cantiello, il vincitore del Junior Eurovision 2014, felice e visibilmente emozionato dopo la sua vittoria: “Non ci potevo credere quando ho visto l’Italia ottenere punti e salire la classifica”, ha detto. Rispetto alla sua canzone “Tu Primo grande amore” ha affermato che è una canzone dedicata a “tutte le ragazze e a tutti i primi amori.”

Sebbene sia  presto per parlare di progetti futuri, Vincenzo non ha escluso la possibilità di esibirsi in altri paesi e ha confermato che sarà registrata una versione inglese della canzone vincitrice. Nicola Caligiore, capo della delegazione italiana, ha ricordato che i giovani talenti come Vincenzo e la cantante maltese Federica Falzon hanno partecipato alla trasmissione italiana Ti lascio una canzone e ha ricordato lo stretto rapporto tra RAI e PBS.

Non sono mancate domande e su una possibile organizzazione italiana delloJunior Eurovision 2015. A tal proposito Nicola Caligiore ha dichiarato: “Non spetta comunque a me decidere. È quasi impossibile battere l’organizzazione maltese, ma ne parlerò lunedì in ufficio al Presidente e al Direttore Generale della RAI decidere sul da farsi (per valutare le eventuali opzioni). Tornerò in Italia, spiegherò quale meraviglioso spettacolo sia, ma spetta a loro decidere. Non posso dire nulla in questo momento“. 

Cantiello-Conferenza-Stampa

Domande anche per Krisia, Hasan e Ibrahim secondi per la Bulgaria. La delegazione bulgara ha mostrato la sua soddisfazione per il risultato. Krisia era felice per il risultato e ha ringraziato Hasan e Ibrahim per i bei giorni passati a Malta e loro hanno ringraziato Krisia per aver condiviso il suo talento.

Betty al terzo posto per l’Armenia, si è dimostrata felice e ha elogiato i suoi ballerini molto bravi perché professionisti.

Il Supervisore Esecutivo Vladislav Yakovlev ha ringraziato la televisione maltese per i suoi sforzi es i è detto felice per i numerosi contatti online durante lo streaming sul sito http://www.junioreurovision.tv.

Galleria fotografica della conferenza stampa dei vincitori