ESC 2015: Rivelati i 20 finalisti dell’Eesti Laul 2015

Eesti Laul 2015

L’emittente pubblica estone, ERR (ETV), ha reso noto oggi l’elenco completo con i nomi dei 20 finalisti che si sfideranno nella finale nazionale del paese,  Eesti Laul 2015, per l’ESC 2014.

Un totale di 219 canzoni sono state pervenute per partecipare alla 7ª edizione dell’Eesti Laul 2015 (31 iscrizioni in più rispetto a quelle ricevute per l’Eesti Laul 2014 – 188 canzoni), il loro format di selezione nazionale che determina la canzone e il concorrente estone per l’edizione 2015 dell’ESC. La selezione nazionale estone, Eesti Laul 2015, sarà composta da 2 semifinali che si svolgeranno il prossimo anno il 7 e 14 Febbraio e una finale che si terrà il 21 Marzo 2014 presso il Nokia Kontserdimajas (Nokia Concert Hall) nella capitale estone Tallin.

Eesti Laul 2015 jury

Una giuria di esperti ha selezionato i 20 migliori brani/interpreti che accederanno alle semifinali di Febbraio e che sono stati rivelati oggi giovedì 4 Dicembre alle 19:00 ora locale (18:00 CET) durante il programma televisivo dell’ERR “Ringvaade”. La giuria di esperti era composta da: Erik Morna, Toomas Puna, Owe Petersell, Siim Nestor, Kaupo Karelson, Valner Valme, Lenna Kuurmaa, Ago Teppand, Anne Veski, Ingrid Kohtla e Mingo Rajandi.

Ecco i 20 finalisti sono: 

  • 1. Daniel Levi – “Burning Lights” (Daniel Levi Viinalass)
  • 2. The Blurry Lane – “Exceptional” (Kristina Bianca Rantala)
  • 3. Elina Born ja Stig Rästa – “Goodbye to Yesterday” (Stig Rästa)
  • 4. Liis Lemsalu & Egert Milder – “Hold On” (Liis Lemsalu, Madis Lett, Egert Milder, Henri Kuusk, Rob Montes)
  • 5. Kali Briis Band – “Idiot” (Alan Olonen)
  • 6. NimmerSchmidt – “Kellega ma tutvusin?” (I came to know) (Fredy Schmidt, Andero Nimmer)
  • 7. Miina – “Kohvitassi lugu(Coffee cup story) (Miina Rikka)
  • 8. Mari – “Kolm päeva tagasi” (Three days ago) (Mariliis Jõgeva)
  • 9. Bluestocking – “Kordumatu” (Unique) (Maria Soikonen)
  • 10. Demie feat. Janice – “Kuum(Hot) (Raimo Ugast, Jaanika Merelaht)
  • 11. Wilhelm – “Light Up Your Mind” (Anett Kulbin, Paul Neitsov, Jorven Viilik)
  • 12. Luisa Värk – “Minu päike(My sun) (Mikk Tammepõld, Luisa Värk)
  • 13. Karl-Erik Taukar – “Päev korraga(One day at a time) (Karl-Erik Taukar, Mark-Eric Kammiste, Fred Krieger)
  • 14. Airi Vipulkumar Kansar – “Saatuse laul(Song of destiny) (Urmas Kõiv, Anneli Kõiv)
  • 15. Elisa Kolk – “Superlove” (Vahur Valgmaa)
  • 16. Triin Niitoja & John4 – “This Is Our Choice” (Jaanus Saago, Triin Niitoja)
  • 17. Kruuv – “Tiiu talu tütreke” (Allan Kasuk)
  • 18. Robin Juhkental & The Big Bangers – “Troubles” (Robin Juhkental & The Big Bangers)
  • 19. Elephants From Neptune – “Unriddle Me” (Jon-Arnold Mikiver, Robert Linna, Rain Joona, Markko Reinberg)
  • 20. Maia Vahtramäe – “Üle vesihalli taeva” (Grey sky over story) (Olav Osolin)

Dieci canzoni/concorrenti si sfideranno in ogni semi-finale in cui i primi cinque di ogni semifinale si qualificheranno per competere nella finale. I primi 5 di ogni semifinale procederà al gran finale. Quindi un totale di 10 brani/interpreti si sfideranno nel gran finale. I primi 3 nel gran finale procederà alla super finale.

La decisione verrà presa attraverso il voto della giuria di esperti e il televoto del pubblico, con un peso del 50% ciascuno. 

L’Estonia è stata rappresentata nella scorsa edizione tenutasi a Copenhagen, da Tanja con il suo brano “Amazing“, non raggiungendo la Finale e ottenendo un 12° posto in Semi-finale.

Estonia ha debuttato all’Eurovision Song Contest nel 1994 con Silvi Vrait e il suo brano “Nagu Merelaine” (Like a seawave). In un totale di venti partecipazioni (13 finali) ha vinto la manifestazione una volta nel 2001 con Tanel Padar, Dave Benton & 2XL e il suo brano “Everybody”.

Nel 1993 l’Estonia, assieme ad altre sei nazioni che desideravano partecipare all’ESC per la prima volta, dovette partecipare ad una semifinale che si svolse a Lubiana: si classificò solo al 5° posto e non poté partecipare all’Eurovision Song Contest 1993. Solo 1 la edizione a cui non ha partecipato (relegata) nel 1995. 

Con l’introduzione delle semifinali, ha raggiunto la finale nel 2009, 2011, 2012 e nel 2013.

Per maggiori informazioni sul sito ufficiale eestilaul.err.ee e su Facebook facebook.com/EestiLaul