Sanremo 2015 – Nuove Proposte: Amara – Credo

Sanremo 2015 Nuove Proposte Amara

Intanto proseguono senza sosta i preparativi per la messa in onda del sessantacinquesimo Festival della Canzone Italiana, Sanremo 2015, in programma su Rai1 da martedì 10 a sabato 14 Febbraio 2015 presso il Teatro Ariston di Sanremo.

Al timone del Festival per la prima volta ci sarà Carlo Conti. La direzione artistica sarà curata dallo stesso Conti, la direzione musicale da Pinuccio Pirazzoli e la regia da Maurizio Pagnussat. 

Le cinque serate saranno trasmesse da Rai 1 (in alta definizione su Rai HD) e da Rai Radio 1 e Rai Radio 2. 

Il vincitore avrà la possibilità di rappresentare l’Italia all’Eurovision Song Contest 2015 che si svolgerà a Vienna, in Austria, il 19, 21 e 23 maggio 2015.

Nel frattempo, cominciamo a conoscere i cantanti che vedremo esibirsi sul palco del Teatro Ariston e iniziamo con gli otto artisti in gara nella categoria Nuove Proposte (cantanti compresi tra i 16 e i 36 anni di età),  il cui vincitore verrà comunicato durante la quarta serata del Festival, venerdì 13 Febbraio. 

Per la prima volta nella storia del Festival le Nuove Proposte si esibiscono nell’access prime-time.

Tra gli 8 giovani artisti che formeranno la sezione Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2015 è stata selezionata Amara con il brano Credo“. La canzone intimistica, piano e voce. Un testo ricco, complesso. Richiede più ascolti per essere capita, compresa. È densa di umanità. È un brano maturo per un’artista che sì, entra nei giovani, ma non è più giovanissima. La sua voce ricorderà al pubblico quello delle grandi dive del Festival (un pò Oxa, un pò Berté).

Il pezzo dalla forte spiritualità, scritto dalla stessa Amara e dal cugino Salvatore Mineo, detto Il Principe farà parte dell’album d’esordio di Amara, ‘Donna libera’, prodotto da Carlo Avarello, che sarà pubblicato nella settimana sanremese per Isola degli Artisti (la stessa etichetta di Simona Molinari) e distribuzione Believe Digital. A dirigere l’orchestra del Festival di Sanremo per Amara sarà Angelo Avarello. A Sanremo sarà il M° Angelo Avarello a dirigere l’orchestra e con ogni probabilità si presenterà con il suo caratteristico turbante che però pare sia pronta ad abbandonare in caso di vittoria.

AMARA

Amara è una degli otto vincitori dell’edizione 2014 di Area Sanremo, il concorso dedicato ai giovani artisti, di età compresa dai 16 ai 36 anni, che vogliono partecipare al Festival di Sanremo tra le “Nuove Proposte”. 

La cantante è stata selezionata insieme a Chanty, dalla  Commissione RAI, composta da Carlo Conti, conduttore del Festival, Giovanni Allevi, Rocco Tanica, Carolina Di Domenico, Pinuccio Pirazzoli, Claudio Fasulo e Ivana Sabatini, ha deciso che Amara può eseguire il suo brano sul palco dell’Ariston.

Le due “Nuove Proposte” sono il risultato di una selezione di 8 vincitori dell’edizione di quest’anno di Area Sanremo 2014. I vincitori erano stati scelti dalla Commissione di Valutazione – composta da Roby Facchinetti (presidente), Giusy Ferreri, Dargen D’Amico e Mogol – tra i 40 finalisti della manifestazione sanremese, che ha visto la partecipazione quest’anno di 477 giovani.

Amara, nome d’arte di Erika Mineo, nasce a Prato il 14 Giugno 1984. Comincia a studiare canto all’età di 14 anni e poco dopo a fare le sue prime esperienze live.

Amara è una cantautrice che racconta di proprio pugno la vita dei suoi giorni, attraverso un insieme di diverse esperienze che hanno formato la sua personalità. 

Nel 2005, Amara ha partecipato alla quinta edizione di Amici, il talent show di Maria De Filippi, l’edizione dove vinse il ballerino Ivan D’Andrea, arrivò alla fase finale della gara. Nell’edizioni 2008, 2009, 2010, 2011 di Area Sanremo (è la vincitrice del concorso SanremoLab, presieduto da Paolo Giordano, giornalista musicale de Il Giornale), si classifica tra gli otto vincitori del concorso senza accedere al Festival di Sanremo.  È la sesta volta che ho partecipato ad Area Sanremo.

Il 25 Luglio 2010 vince il Premio Lunezia nella sezione Nuove proposte, e ha l’onore di aprire la manifestazione che premia il valore musical-letterario delle canzoni italiane e che in quella edizione ha ospitato Andrea Bocelli, Charles Aznavour, Gianni Morandi, Ornella Vanoni, Patty Pravo, Simona Molinari e Sergio Cammariere.

Il 1 Settembre 2010 Amara partecipa alla manifestazione Roccella Music Festival 2010, un festival dedicato ai cantautori che ha avuto al celebre paroliere di Lucio Battisti, Mogol come presidente di giuria. La vittoria alla rassegna le regala una borsa di studio presso il CET (Scuola di perfezionamento per lo sviluppo della Cultura e della Musica fondata e diretta da Mogol). 

Dopo aver iniziato a lavorare con gli autori Cheope e Giuseppe Anastasi, nel 2011 Erika ha partecipato alla manifestazione di Radio Italia, ‘Donne incanto’, esibendosi insieme ad artiste come Noemi e Anna Oxa. Sempre nel 2011, Amara ha preso parte alla manifestazione Concerto di Natale, esibendosi insieme ad Antonella Ruggiero, Simona Molinari e Mauro Ermanno Giovanardi.

Il 22 Luglio 2012 Amara pubblica “Maledetta me”, il primo singolo del nuovo progetto discografico che entra nella top 100 dei brani più trasmessi dalle radio.

A Settembre il brano “Maledetta me” è entrato a far parte di MTV New Generation, il progetto di MTV volto a promuovere le migliori produzioni degli artisti emergenti.

Il 4 Dicembre 2014 vince per la quinta volta Area Sanremo (edizione presieduta da Paolo Giordano) e successivamente viene scelta da Carlo Conti per partecipare al Festival di Sanremo 2015 nella categoria Nuove Proposte.  

Nell’ultimo periodo è impegnata nella finalizzazione del suo primo album dal titolo “Ho una vita nuova”. Attualmente, la cantante sta lavorando con il produttore Carlo Avarello.