ESC 2015: Nuovo format per la fase dell’Andra Chansen del Melodifestivalen 2015

Christer Björkman

Oggi l’emittente pubblica svedese SVT ha pubblicato sul suo sito ufficiale, il nuovo format per la fase dell’Andra Chansen (Second Chance, Ripescaggio) della selezione nazionale svedese, il Melodifestivalen 2015,  la 60ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2015 che si svolgerà presso la Wiener Stadhalle (Halle D) a Vienna, il 19, 21 e 23 Maggio prossimo.

Rilevata come la fase più peculiare della selezione nazionale svedese, la SVT ha deciso cambiare il format della serata, al fine di trovare un modo migliore e più emozionante per selezionare le ultime canzoni che prenderanno parte al Gran Finale.

In questa nuova edizione del Melfest sono state introdotte alcune modifiche per rendere la Finale del Melodifestivalen 2015, più grande e migliore. 

Guarda qui lo spot ufficiale.

Ecco di seguito il riepilogo delle modifiche all’edizione 2015 del Melodifestivalen:

  • 28 canzoni partecipanti (invece di 32).
  • 7 partecipanti per Semi-Finale (invece di 8).
  • 8 canzoni partecipanti all’Andra Chansen in quattro duelli.
  • 4 canzoni verranno ripescate tramite l’Andra Chansen (Second Chance, Ripescaggio).
  • 12 canzoni nella Finale.
  • Non si potrà votare più di 20 volte la canzone favorita.

Negli ultimi due anni, delle otto canzoni/interpreti partecipante, cinque passavano ad un secondo turno di votazioni e poi quattro procedevano alla fase dei duelli della serata, con solo due canzoni/interpreti qualificate per il seguente Sabato, il Gran Finale.

Da quest’anno in poi, le otto canzoni/interpreti dell’Andra Chansen saranno divise in quattro duelli, composto dai brani/interpreti classificati al terzo e quarto posto provenienti da ogni Semi-finale. Il brano/interprete vincitore di ogni duello si qualificherà istantaneamente per la Finale, che sarà composta da 12 brani/interpreti: 8 qualificati direttamente delle Semi-finali (1° e 2° posto di ogni Semi-finale) e 4 vincitori qualificati direttamente dei duelli (3° e 4° posto di ogni Semi-finale).

Il Melodifestivalen è ogni anno l’appuntamento tv più seguito in Svezia oltre che tra i più apprezzati dagli stessi fan europei dell’Eurovision.

Dal 2002, il Melodifestivalen è stato composto da sei serate che si sono svolte sempre di sabato. L’edizione 2015 si svolgerà tra il 7 Febbraio e il 14 Marzo del prossimo anno e sarà composto da quattro Semi-finali che si terranno al Scandinvium di Göteborg, il 7 Febbraio, alla Malmö Arena di Malmö il 14 Febbraio, alla Östersund Arena di Östersund il 21 Febbraio e al Conventum Örebro di Örebro il 28 Febbraio; un “Second chance” (l’Andra chansen) che si terrà alla Helsingborg Arena di Helsingborg il 7 Marzo e la Finale che si terrà l’8 Marzo alla Friends Arena di Solna, nei pressi di Stoccolma. 

Sanna Nielsen och Robin Paulsson

Nel mese di Settembre la SVT ha annunciato in una conferenza stampa che la vincitrice dell’edizione 2014 del Melodifestivalen, Sanna Nielsen, insieme al comico svedese e presentatore, Robin Paulsson, sono stati selezionati per condurre ogni sera del Melodifestivalen che andrà in onda sei sabati di fila questo inverno.

Un totale di 28 brani/interpreti (4 in meno degli anni precedenti) parteciperanno al Melodifestivalen selezionate in quattro modi diversi. Dei 28 brani/interpreti partecipanti di quest’anno 14 sono state scelti da una giuria di esperti, 13 di questi sono arrivati dal concorso riservato ai professionisti del settore (“Ordinarie tävling” / “Regular Contest”) e uno dal concorso dedicato agli amateur (“Allmänhetens Tävling” / “Public Contest”) scelti da una giuria preliminare. I restanti 13 brani/interpreti sono, come in precedenza, invitati a partecipare dalla SVT o scelto dai produttori del Melodifestivalen. Un posto in Semifinale è stato concesso al vincitore del “Svensktoppen Nästa! 2014 (STN)” (programma radiofonico che gestisce la Sveriges Radio P4:s), anche se con una canzone diversa al fine di soddisfare le regole dell’EBU-UER riguardo la canzone non può essere reso pubblica prima del 1° Settembre.  

Da ogni Semi-finale, i brani/interpreti classificati al primo e secondo posto andranno direttamente alla finale, mentre i brani/interpreti che hanno raggiunto il terzo e quarto procederanno all’Andra Chansen (Second Chance, Ripescaggio). In queste serate si utilizza solo il televoto. I 3 brani/interpreti restanti in ciascuna semifinale saranno eliminati dalla competizione. 

All’Andra Chansen un totale di 8 brani/interpreti si sfideranno in quattro differenti duelli e i 4 brani/interpreti vincitore di ogni duello accederà direttamente alla Finale, unendosi agli 8 finalisti precedenti e completando il totale di 12 brani/interpreti che gareggiano nella Finale, due in più rispetto alle precedenti finali. Inoltre verrà messo un limite di voto pari a non più di 20 volte per lo stesso brano/interprete.

Successivamente i quattro migliori canzoni assortiti Second Chance si uniranno gli otto finalisti precedenti per un totale di 12 canzoni per la finale, due in più rispetto a precedenti finali.

La finale invece, prevede un voto misto tra una giuria internazionale e il televoto del pubblico (SMS). Dal 2011 le prime provengono da dieci paesi europei che partecipano all’ESC e che assegnano ognuna voti a sette canzoni (1, 2, 4, 6, 8, 10 e 12) il secondo invece ripartisce 473 punti in maniera proporzionale a seconda della percentuale dei televoti ricevuti. Il totale dà il vincitore che rappresenterà la Svezia all’ESC 2015 di Vienna.

Le giurie daranno i voti in stile eurovisivo, le quattro canzoni ad aver ricevuto i voti più bassi appariranno solo sullo schermo, i portavoce leggeranno soltanto i tre piazzamenti più alti.

Tutte le serate si potranno seguire in streaming sul sito www.svtplay.se/

Ecco come saranno organizzate le diverse uscite di tutti i partecipanti (in ordine di apparizione sul palco):

SEMI-FINALE 1 (Deltävling 1) Scandinavium, Göteborg 7/2 2015, alle ore 20.00:

1. Molly Pettersson Hammar – “I’ll Be Fine” (Molly Pettersson Hammar, Lisa Desmond, Tim Larsson, Tobias Lundgren, Gavin Jones)
2. Daniel Gildenlöw – “Pappa” (Daniel Gildenlöw)
3. Elize Ryd & Rickard Söderberg – “One By One” (Elize Ryd, Jimmy Jansson, Karl-Ola Kjellholm, Sharon Vaughn)
4. Dolly Style – “Hello Hi” (Emma Nors, Palle Hammarlund, Jimmy Jansson)
5. Behrang Miri feat. Victor Crone – “Det rår vi inte för” (Behrang Miri, Albin Johnsén, Måns Zelmerlöw, Tony Nilsson)
6. Jessica Andersson – “Can’t Hurt Me Now” (Aleena Gibson, Fredrik Thomander)
7. Eric Saade – “Sting” (Sam Arash Fahmi, Fredrik Kempe, Hamed ”K-one” Pirouzpanah, David Kreuger)

SEMI-FINALE 2 (Deltävling 2) Malmö Arena, Malmö 14/2 2015, alle ore 20.00:

1. Linus Svenning – “Forever Starts Today” (Aleena Gibson, Anton Malmberg Hård af Segerstad, Fredrik Kempe)
2. Emelie Irewald – “Där och då med dig” (Emelie Irewald)
3. Samir & Viktor – “Groupie” (Anton Malmberg Hård af Segerstad, Kevin Högdahl, Maria Smith, Viktor Thell)
4. Neverstore – “If I Was God For One Day” (Thomas G:son, John Gordon, Jacob Widén)
5. Marie Bergman & Sanne Salomonsen – “Nonethless” (Andreas Stone Johansson, Allison Kaplan)
6. Magnus Carlsson – “Möt mig i Gamla Stan” (Thomas G:son, Lina Eriksson)
7. Mariette – “Don’t Stop Believing” (Miss Li, Sonny Gustafsson)

SEMI-FINALE 3 (Deltävling 3) Östersund Arena, Östersund 21/2 2015, alle ore 20.00:

1. Ellen Benediktson – ”Insomnia” (Ellen Benediktson, Anderz Wrethov)
2. Kalle Johansson – “För din skull” (Martin Eriksson, Thomas G:son, Thomas Karlsson)
3. Andreas Weise –”Bring Out the Fire” (Anton Malmberg Hård af Segerstad, Henrik Janson, Thomas G:son)
4. Andreas Johnson – “Living to Die” (Andreas Johnson, Bobby Ljunggren, Karl-Ola Kjellholm)
5. Isa – “Don’t Stop” (Isa Tengblad, Johan Ramström, Gustaf Svenungsson, Magnus Wallin, Oscar Merner)
6. Kristin Amparo – “I See You” (Kristin Amparo, David Kreuger, Fredrik Kempe)
7. Jon Henrik Fjällgren – “Jag är fri (Manne Leam Frijje)” (Jon Henrik Fjällgren, Erik Holmberg, Tony Malm, Josef Melin)

SEMI-FINALE 4 (Deltävling 4) Conventum Arena, Örebro 28/2 2015, alle ore 20.00:

1. Midnight Boy –”Don’t Say No” (Johan Krafman, Kristofer Östergren, Olle Blomström)
2. Caroline Wennergren – “Black Swan” (Nicklas Eklund, Joel DeLuna, Aimee Bobruk)
3. JTR –”Building It Up” (JTR (John Andreasson, Tom Lundbäck, Robin Lundbäck), Erik Lewander, Iggy Strange Dahl)
4. Hasse Andersson – “Guld och gröna skogar” (Anderz Wrethov, Elin Wrethov, Johan Bejerholm, Johan Deltinger)
5. Dinah Nah – “Make Me (La La La)” (Dinah Nah, dr alban, Jakke Erixson, Karl-Ola Kjellholm)
6. Annika Herlitz – “Ett andetag” (Amir Aly, Maciel Numhauser, Robin Abrahamsson, Sharon Dyall, Sharon  Vaughn)
7. Måns Zelmerlöw – “Heroes” (Anton Malmberg Hård af Segerstad, Joy Deb, Linnea Deb)

ANDRA CHANSEN (Second Chance, Ripescaggio) Helsingborg Arena, Helsingborg 07/3 2015, alle ore 20.00

FINALE (Deltävling 4) Friends Arena, Stockholm 14/3 2015, alle ore 20.00

La Svezia è stata rappresentata nella scorsa edizione tenutasi a Copenhagen, da Sanna Nielsen con il suo brano “Undo“, ottenendo un 3° posto in Finale.

La Svezia ha debuttato all’Eurovision Song Contest nel 1958, da allora ha partecipato 54 volte (53 finali) vincendo 5 edizioni, tra cui quella del 1974 con la canzone più famosa di tutta la manifestazione, “Waterloo” degli ABBA. Il Paese è stato assente dalla manifestazione cinque volte: nel 1956, 1957, 1964, 1970 e nel 1976.

La prima canzone portata all’ESC fu scelta internamente, già dall’anno dopo si svolge la selezione nazionale per l’ESC, il Melodifestivalen.

Nel 2010, proprio alla sua 50° partecipazione, il paese è fuori dalla finale. Nel 2011, dopo 12 anni, Eric Saade riporta la Svezia sul podio con la canzone “Popular”. Nel 2012 la Svezia conquista la sua quinta vittoria.