JESC 2016: Kymora, Stefania & Sterre per i Paesi Bassi

13179302_1068297393209119_6356823254221068184_n.png

Qualche minuto fa l’emittente pubblica dei Paesi Bassi AVROTROS ha annunciato il nome delle tre cantanti che rappresenteranno il Paese allo Junior Eurovision Song Contest 2016 che si terrà il 20 novembre, per la seconda volta in Malta, nel Mediterranean Conference Centre di La Valletta.

Kymora (11 anni), Stefania (13 anni) e Sterre (13 anni) sono state scelte fra le otto finaliste della propria selezione nazionale, lo ‘Junior Songfestival 2016’.

CjeKag9WgAE6HQf
A differenza degli anni precedenti e dovuto al declino di ascolti del format, l’emittente pubblica olandese AVROTROS ha deciso organizzare la selezione nazionale sul proprio canale YouTube. Quest’anno AVROTROS ha voluto   formare un gruppo appositamente per il concorso a Malta. Un totale di otto giovani cantanti sono stati selezionati da una giuria di esperti come finalisti tra i 29 artisti che hanno partecipato alla fase Finale dei provini. Gli otto cantanti erano tutte ragazze:

  • Alicia (13 anni)
  • Beau (11 anni)
  • Blanca (13 anni)
  • Kymora (11 anni)
  • Loïs (12 anni)
  • Milou (13 anni)
  • Stefania (13 anni)
  • Sterre (13 anni)

Kymora, Stefania e Sterre sono già al lavoro con il brano e la performance con cui difenderanno i Paesi Bassi in gara il prossimo 20 Novembre, che sarà pubblicato nei prossimi mesi. Sembra che il brano sarà prodotto dallo studio The Rocketeers, che ha arrangiato le ultime due entry olandesi per lo Junior Eurovision: “Around” di Julia e “Million lights” di Shalisa.

Kymora di 11 anni, ha già partecipato lo scorso anno alle selezioni olandesi per lo Junior, con il brano da lei scritto “Ik wil mezelf zijn”. Nonostante la giovane età, suona già diversi strumenti, tra i quali la chitarra acustica e l’ukulele; Stefania di 13 anni, ha partecipato alla terza edizione olandese di ‘The Voice Kids’, arrivando alle battle. Ha inoltre fatto parte del coro televisivo di bambini ‘Kinderen Voor Kinderen’ e Sterre, 13 anni, oltre a cantare suona la chitarra. Anche lei ha fatto parte del coro di bambini ‘Kinderen Voor Kinderen’, con il quale ha anche pubblicato un singolo di successo nelle classifiche olandesi, “Klaar voor de start” del 2013.

I Paesi Bassi assieme alla Bielorussia, sono gli unici due Paesi che hanno partecipato a tutte le edizioni dello Junior Eurovision Song Contest.

Inoltre hao vinto la manifestazione nel 2009 con Ralf Mackenbach, che ha interpretato “Click Clack”e ha ospitato la manifestazione nel 2007, all’Ahoy di Rotterdam, e nel 2012, facendone così il primo Stato ad ospitarlo due volte in assoluto.

Paesi Bassi allo Junior Eurovision Song Contest: 

  • 2003: Roel – “Mijn ogen zeggen alles” (My eyes say everything), 11° – 23 punti
  • 2004: Klaartje & Nicky – “Hij is een kei” (He’s the best), 11° – 27 punti
  • 2005: Tess – “Stupid”, 7° – 82 punti
  • 2006: Kimberly – “Goed” (Good), 12° – 44 punti
  • 2007: Lisa, Amy & Shelley – “Adem in, adem uit” (Breathe in, breathe out), 11° – 39 punti
  • 2008: Marissa – “1 dag” (One day), 13° – 27 punti
  • 2009: Ralf Mackenbach – “Click Clack”, 1° – 121 punti
  • 2010: Senna & Anna – “My Family”, 9° – 52 punti
  • 2011: Rachel – “Teenager”, 2° – 103 punti
  • 2012: Femke – “Tik Tak Tik” (Tick Tock Tick), 7° – 69 punti
  • 2013: Mylenne & Rosanne – “Double me”, 8° – 59 punti
  • 2014: Julia – “Around”, 8° – 70 punti
  • 2015: Shalisa – “Million lights”, 15° – 35 punti
  • 2016: Kymora, Stefania & Sterre – “”