Sanremo 2017: Stasera la Finalissima Festival di Castrocaro 2016

Logo59edizione

Stasera sera in diretta su Rai 1 la finalissima del Festival di Castrocaro 2016 “Voci nuove volti nuovi”, la storica manifestazione dedicata ai nuovi talenti della canzone italiana che ha lanciato nel corso degli anni artisti del calibro di Eros Ramazzotti, Zucchero e Caterina Caselli.

La Finalissima della 59esima edizione del Festival di Castrocaro “Voci nuove volti nuovi” è stata preceduta da un’anteprima televisiva “Domani è Castrocaro”, un programma di Leopoldo Siano scritto con Silvana Ballerin, Salvatore “Depsa” De Pasquale, Carola Ortuso, Gianluca Pecchini, Claudio Rizzo, Andrea Rovetta e Marcello Villella, in programma iera sera venerdì 26 agosto in seconda serata (ore 23,30) su Rai1 per la regia di Gian Marco Mori. Un appuntamento nel corso del quale sarà possibile conoscere da vicino i protagonisti della Finalissima, le loro emozioni e speranze.

Nonostante la proclamazione del lutto nazionale, la RAI ha comunque deciso di mandare in onda la manifestazione. La conferma che la finalissima non avrebbe subito slittamenti è arrivata in occasione della conferenza stampa di giovedì, nella quale l’organizzazione ha dichiarato che il Festival sarebbe andato regolarmente in onda sulla prima rete. Come accaduto per La Notte della Taranta (il festival di musica popolare che mira a valorizzare la musica tradizionale salentina attraverso la sua riproposta e la contaminazione con altri linguaggi musicali), anche il Festival di Castrocaro 2016 sarà completamente dedicato alla raccolta fondi da destinare alle popolazioni colpite dal terremoto del Centro Italia.

All’interno della manifestazione canora sono stati inseriti collegamenti con i luoghi colpiti dal terremoto e brevi videomessaggi e momenti di invito alle donazioni di alcuni volti famosi della Rai. Durante l’intera trasmissione sarà attivo e promosso costantemente il numero solidale 45500 della Protezione Civile che permette di donare 2 euro da rete fissa e cellulare in favore delle popolazioni colpite dal terremoto‎. In segno di lutto, sono stati eliminati tutti i momenti di spettacolo estranei alla dinamica della gara canora, rendendo anche Castrocaro una piattaforma di solidarietà verso i luoghi colpiti dal terremoto.

La Finalissima della kermesse canora giunta alla sua 59esima edizione che da sempre si contende il primato della miglior musica emergente col Festival di Sanremo, sarà condotta dall’inedita coppia – televisivamente parlando- formata dall’astro nascente della nuova Rete 1 Samanta Togni, insegnante di danza e volto storico del grande successo tv “Ballando con le stelle” (del quale è stata trionfatrice dell’ultima edizione in coppia con Iago Garcia) e dall’attore e presentatore Flavio Montrucchio, che negli ultimi anni protagonista in Rai di conduzioni, partecipazioni e interpretazioni in programmi e serie tv di grande successo come “Lo Zecchino d’Oro”, “Tale e Quale” e “Provaci ancora Prof. 4”.

La serata sarà trasmessa in diretta in prima serata su Rai1 a partire dalle 21:20 dal palco di Piazza d’Armi a Terra del Sole (Fc). Le ultime tre edizioni sono state vinte rispettivamente da Davide Papasidero nel 2013, talento già conosciuto per X-Factor, nel 2014 Alina Nicosia giovane di Siculiana dalla voce potentissima e nel 2015 Dalise (Maria Teresa D’Alise) .

Sarà possibile seguire la diretta in streaming attraverso il link del sito RAI che trovate qui

Samanta Togni e Flavio Montrucchio presenteranno i dodici nuovi talenti della canzone selezionati tra i circa 150 aspiranti che hanno preso parte al tour di Semifinali attraverso l’Italia: i 150 giovani si sono sfidati in un percorso partito da lontano: da marzo a luglio, infatti, si sono succeduti 12 appuntamenti di Accademia e Casting in 10 differenti regioni italiane e 3 corsi di Master e Selezione. Momenti formativi, nei quali i ragazzi hanno potuto apprendere tecniche e segreti del mondo della musica e dello spettacolo ed essere allo stesso tempo esaminati e selezionati da grandi professionisti del settore, autori ed artisti che hanno fatto la storia della musica italiana.

I 12 finalisti hanno partecipato a tutte le fasi di audizione, accademia e master formativo previste dal regolamento, fino alla vittoria di una delle tappe delle semifinali del festival: Andrea Tortolano, Anna Guerra, Lucia Golemi, Vittoria Tampucci, Tomas Ray Tai, Christian Riccetti, Ethan Lara, Francesca Notarfrancesco, Nicole Stella, Luce Gamboni, Rosa Chiodo Profilo Pieno ed Anastasia Pacilio.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ecco i nomi di tutti i concorrenti in gara con un cover e il suo rispettivo inedito (scritto appositamente per loro da giovani autori italiani (dai 18 ai 35 anni), battersi dal vivo per conquistare il titolo che porterà al vincitore del Festival di Castrocaro 2016:

  1. Vittoria Tampucci (16 anni, di Firenze), I° classificata Tappa di Semifinale di Designazione del 9 Luglio 2016 LIMENA (PD)
  2. Anastasia Pacilio (17 anni, di Napoli), I° classificata Tappa di Semifinale di Designazione del 10 Luglio 2016 AIROLA (BN)
  3. Tomas Tai (27 anni, di Milano), I° classificato Tappa di Semifinale di Designazione del 13 Luglio 2016 GATTEO A MARE (FC)
  4. Ethan Lara (18 anni, di Firenze), I° classificato Tappa di Semifinale di Designazione del 21 Luglio 2016 COLLE VAL D’ELSA (SI)
  5. Christian Riccetti (16 anni, di Pisa), I° classificato Tappa di Semifinale di Designazione del 23 Luglio 2016 PERUGIA (PG)
  6. Maria Luce Gamboni (21 anni, di Pesaro), I° classificata Tappa di Semifinale di Designazione del 27 Luglio 2016 TELESE TERME (BN)
  7. Anna Guerra (26 anni, di Catanzaro), I° classificata Tappa di Semifinale di Designazione del 29 Luglio 2016 LAMEZIA TERME (CZ)
  8. Francesca Notarfrancesco (16 anni, di Salerno), I° classificata Tappa di Semifinale di Designazione del 30 Luglio 2016 CASTELFRANCO EMILIA (MO)
  9. Lucia Golemi (22 anni, di Lecce), I° classificata Tappa di Semifinale di Designazione del 31 Luglio 2016 PORTO POTENZA PICENA (MC)
  10. Andrea Tortolano (20 anni, di Roma), I° classificato Tappa di Semifinale di Designazione del 2 Agosto 2016 MAIOLATI SPONTINI (AN)
  11. Nicole Stella (18 anni, di Trento) I° classificata Tappa di Semifinale di Designazione del 3 Agosto 2016 GABICCE MARE (PU)
  12. Rosa Chiodo (34 anni, di Caserta), I° classificata Tappa di Semifinale di Designazione del 4 Agosto 2016 QUISTELLO (MN)

La gara della serata sarà caratterizzata da un meccanismo a sfide, che vedrà i concorrenti confrontarsi in duelli interpretando una cover e un brano scritto per loro da giovani cantautori – di età compresa tra i 18 e i 35 anni, che porteranno i concorrenti da 12 a 5 al termine della prima fase.

Per due tra i 8 rimasti ci sarà una nuova chance grazie al ripescaggio che porterà a 6 il numero di artisti che avranno l’opportunità di accedere alla seconda fase, quella dove è prevista la possibilità di presentare il loro brano inedito; successivamente saranno i migliori tre a contendersi la vittoria nella sfida finale e che porterà all’incoronazione del vincitore del Festival di Castrocaro 2016.

Ad incoraggiarli saranno degli ospiti d’eccezioni come Kelly Joyce canterà il duetto virtuale con Nilla Pizzi, scomparsa qualche anno fa e gli Stadio, vincitori dell’ultimo Festival di Sanremo con il successo “Un giorno mi dirai”, brano che presenteranno dal vivo insieme ad un medley dei loro pezzi più noti, oltre all’ultimo singolo “Tutti contro tutti”, arricchito da un’incursione canora di Vasco Rossi, mentre le loro esibizioni saranno valutate da una Giuria formata da Claudio Lippi (Presidente di giuria, cantante, produttore discografico, conduttore televisivo e, a sua volta, con un passato da cantante, già transitato da Castrocaro nel 1988 come presentatore); al suo fianco Mara Maionchi (talent scout, produttrice discografica e personaggio del piccolo schermo, spesso alle prese con giovani artisti nei talent show di maggior successo) ed Valerio Scanu, 26enne cantautore a sua volta vincitore della terza puntata del talent show ‘Tale e Quale Show’ (versione italiana del talent show spagnolo ‘Tu cara me suena’) e, soprattutto, vincitore del Festival di Sanremo nel 2010 con il brano “Per tutte le volente che…”). Ad accompagnare i ragazzi in tutte le loro interpretazioni, rigorosamente dal vivo, sarà l’orchestra diretta da Stefano Palatresi.

14102593_1640811122876827_2930978698552359219_n.jpg

Con la presenza a Castrocaro degli Stadio, band che vanta una lunga carriera di successi e di collaborazioni, tra gli altri, con Lucio Dalla, Irene Grandi, Noemi, Laura Pausini e Patti Pravo, si rinsalda il forte e storico legame fra i due Festival canori più importanti e longevi d’Italia, come conferma la possibilità per il vincitore di Castrocaro di partecipare di diritto alle Selezioni per l’area Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2017.  Non solo: alcuni finalisti avranno l’occasione di aprire nei prossimi mesi proprio i concerti degli Stadio, impegnati fino all’autunno in tutta Italia con il tour “Miss Nostalgia”(dal titolo dell’ultimo album), che tocca oltre 30 città italiane. Altre opportunità verranno messe in palio da AFI – Associazione Fonografici Italiani, i cui delegati hanno seguito tutte le selezioni per poter offrire un contratto discografico ad uno dei finalisti.

Oltre al riconoscimento per il miglior cantante, sarà assegnato anche quest’anno il Premio Volto Nuovo: a contenderselo saranno due comici, il romano Gianluca Giugliarelli ed il napoletano Emiliano Petruzzi, che saranno valutati da una Giuria formata da personaggi del mondo dello spettacolo.

Quest’anno la Finalissima del Festival di Castrocaro sarà seguita anche in diretta radiofonica da Rai Radio2 con uno speciale condotto in studio da Roma da Nicoletta Simeone e con incursioni e interviste dal backstage a cura dell’inviata Carolina di Domenico, presente a Castrocaro nel corso della diretta; gli ascoltatori potranno commentare minuto per minuto la serata ed esprimere i propri commenti sui concorrenti anche sui canali social ufficiali della Rai.
 
La manifestazione sostiene la raccolta fondi attivata dalla Protezione Civile attraverso il numero solidale 45500 invitando i telespettatori a donare 2 euro (con un sms da cellulare o chiamando da rete fissa) per aiutare le popolazioni colpite dal terremoto nel Centro Italia.
 
La regia è di Stefano Mignucci (“Affari Tuoi”, “Telethon”, “Miss Italia”). “Castrocaro 2016” è un programma di Leopoldo Siano, storico collaboratore di tutti i programmi di maggior successo di Carlo Conti nonché da due anni autore del Festival di Sanremo, ed è scritto con Silvana Ballerin, Salvatore “Depsa” De Pasquale, Gianluca Pecchini, Claudio Rizzo, Andrea Rovetta e Marcello Villella. L’Orchestra, formata da circa 30 elementi, con la relativa parte musicale sarà diretta e curata dal Maestro Stefano Palatresi. Le luci sono firmate da Fabio Brera e la scena da Luigi Dell’Aglio.

La vera sfida quindi è proprio quella di provare a far tornare il vincitore in rampa di lancio, come succedeva una volta. Da Castrocaro partì la stessa Salemi, ma anche gente come Zucchero, Luca Barbarossa, Lighea, Donatella Milani, i Collage, Tony Blescia e ancora prima Gigliola Cinquetti, Giuni Russo (allora Giusy Romeo), Franco Simone e Paolo Mengoli.

Molti i premi che verranno assegnati, a siglare un lungo viaggio fatto di numerose tappe itineranti, selezioni e gare per tutta Italia che hanno portato a decretare i dieci finalisti.