JESC 2017: La Finale dello Junior Eurovision Éire 2017 il 19 Novembre

TG4

L’emittente pubblica irlandese TG4 | Súil Eile (TG Ceathair) che trasmette molti programmi in lingua irlandese, comunemente chiamata gaelico irlandese (Gaeilge), ha reso noto alcuni dettagli sul processo di selezione nazionale del paese, lo “Junior Eurovision Éire 2017” (Éire sa Chomórtas Amhránaíochta Junior Eurovision 2017) presso l’Università nazionale irlandese di Galway (National University of Ireland Galway – NUI Galway). Il formato rimane lo stesso dei due anni precedenti. 

Il processo di selezione nazionale del paese, lo ‘Junior Eurovision Éire 2017’, per lo Junior Eurovision 2017 (gComórtas Amhránaíochta Eorafíse Sóisearach) sarà caratterizzato di un totale di 5 puntate (4 Semi-finali ed una Finale) che sono state già pre-registrate a Dublino nel mese di maggio e saranno trasmesse in onda su TG4 dal 22 ottobre, ogni domenica alle 21.00 CET durante 5 settimane consecutive (Prima Semifinale – 22 Ottobre, Seconda Semifinale – 29 Ottobre, Terza Semifinale – 5 novembre e Quarta semifinal – 12 novembre), con la Finale che si terrà il 19 Novembre. Nel corso delle cinque puntate i 32 candidati giovani talenti si esibiranno con i loro pezzi inediti, scritti in lingua irlandese.  

Nel corso delle cinque puntate un totale di 32 giovani talenti si esibiranno con i loro pezzi inediti in lingua irlandese. In ognuna delle cinque puntate 8 concorrenti canteranno davanti ad una giuria di esperti e al pubblico. La giuria ridurrà il numero ai migliori due concorrenti, che si sfideranno di nuovo in un duello.Due wildcards verranno selezionati per partecipare alla finalissima.  Alla fine la giuria determinerà il giovane interprete/canzone che vorrebbero vedere in Finale. Nell’ultima puntata (la finalissima) sarà rivelato il terzo rappresentante irlandese allo Junior Eurovision Song Contest. Il vincitore e rappresentante irlandese alla 15ª edizione dello JESC sarà deciso tramite una combinazione di voto fra una giuria di esperti (50%) e il televoto del pubblico (50%).

21107303_350967662023044_7061179057873879040_n

Lo show sarà condotto del conduttore Radio e TV, Eoghan McDermott (per il terzo anno consecutivo), noto soprattutto per aver condotto The Voice of Ireland e Xfm Drivetime nel Regno Unito, mentre la giuria sarà composta dalla cantante / chitarrista Fiachna Ó Braonáin, che torna anche per il secondo anno e Bláthnaid Tracey, presentatore e attore ha partecipato alla serie irlandese “Glenroe” come Denise Byrne, un ruolo che ha giocato per 13 anni. Dopo aver abbandonato il ruolo di concentrarsi sulla scuola e l’università, è tornato nel 2012 nel programma di viaggi “Ó Tholg go Tolg” (From Couch to Couch). Presenta il programma giovanile “TwoTube” per quattro anni. Attualmente presenta la National Chart Show su RTÉ 2fm e presenterà “Gléasta Chun Féasta” (Dressed For a Party) su TG4 quest’ottobre, a cui si aggiungeranno ogni settimana Linda Martin, che ha rappresentato l’Irlanda due volte, con due canzoni di Johnny Logan: nel 1984 arrivò seconda con “Terminal 3” mentre nel 1992 vinse con Why Me?; Niamh Kavanagh, che ha vinto l’Eurovision Song Contest 1993 con “In Your Eyes” che divenne il singolo più venduto in patria quell’anno e nel 2010 torna a rappresentare l’Irlanda all’Eurovision con “It’s for you” e riesce a guadagnarsi la finale, piazzandosi però al 23º posto; il celebre pupazzo irlandese Dustin the Turkey (con la voce di John Morrison), che nel 2008 ha rappresentato l’Irlanda all’Eurovision Song Contest con la canzone “Irelande douze pointe” fermandosi in semifinale e suscitando molte polemiche per il testo, che velatamente denunciava il presunto block-vote dei paesi dell’Est; e i Jedward (John Paul Henry Daniel Richard ed Edward Peter Anthony Kevin Patrick Grimes), conosciuti per aver partecipato alla sesta edizione dell’X Factor britannico sotto il nome di John & Edward, classificandosi al sesto posto. Inoltre, hanno vinto la selezione nazionale irlandese, l’Eurosong 2011, e hanno rappresentato l’Irlanda all’Eurovision Song Contest 2011 a Düsseldorf, in Germania, con la canzone “Lipstick”, posizionandosi all’ottavo posto in finale. Un anno dopo, hanno bissato il successo del 2011, con la canzone dal titolo “Waterline2, con cui hanno rappresentato ancora una volto il loro paese nell’edizione 2012 del concorso, chiudendo la finale al 19º posto; Brian Kennedy, nel 2006 ha rappresentato il suo paese all’ESC con “Every Song Is A Cry For Love”; e Brendan Murray, nel 2017 ha rappresentato il suo paese all’ESC con “Dying to Try”.

Inoltre TG4 ha anche annunciato che la quindicesima edizione dello Junior Eurovision Song Contest 2017 che si terrà per la prima volta in Georgia, presso l’Olympic Palace (ოლიმპიური სასახლე) di Tbilisi in Georgia il prossimo 26 novembre 2017, verrà trasmessa in differita, alle ore 5.30 del 26 novembre. Rendendolo il secondo paese in gara a non trasmetterlo in diretta, l’altro è l’Australia.

L’Irlanda ha debuttato allo Junior Eurovision Song Contest 2015, che è stato ospitato a Sofia, in Bulgaria. La televisione in lingua irlandese TG4 si occupa della selezione del partecipante e della trasmissione in Irlanda.

TG4 aveva provato a partecipare già all’edizione 2014, ma la Broadcasting Authority of Ireland aveva negato i fondi.

Irlanda allo Junior Eurovision Song Contest:

  • 2015: Aimee Banks – “Réalta na Mara” (Star of the sea) 12° – 36 punti
  • 2016: Zena Donnelly – “Bríce Ar Bhríce” (Brick by brick) 10° – 122 punti

YoutubeTG4