Italia: Esce la versione internazionale dell’ultimo album di Raphael Gualazzi

Raphael Gualazzi

Raphael Gualazzi ha pubblicato oggi, venerdì 6 ottobre, la versione internazionale del suo ultimo album in studio, certificato già Disco D’Oro in Italia, “Love Life Peace – International Edition”, destinata al mercato francese e tedesco.

“Love Life Peace – International Edition”, oltre a contenere le tredici tracce già presenti nell’edizione italiana, è arricchito da 3 bonus track: la versione francese di “L’estate di John Wayne”, “French Riviera”; “La fine del mondo”, inedito uscito in Italia la scorsa estate; e l’adattamento francese di quest’ultimo brano, “La fin du monde”, firmato dal cantautore Julien Bensé.

Gualazzi torna così a segnalarsi al pubblico internazionale, dopo che nel 2011 si era fatto molto apprezzare all’Eurovision Song Contest, che si è svolto a Düsseldorf, in Germania. Il  cantautore e pianista in gara con “Madness of love”, versione metà in inglese e metà in italiano di “Follia d’amore” (la canzone con cui aveva vinto tra i giovani al Festival di Sanremo dello stesso anno), il cantautore si era classificato al secondo posto nella classifica finale della manifestazione, sotto al duo del’Azerbaigian Ell e Nikki e alla loro “Running scared”.

Questa la tracklist di “Love life peace – International edition”: 1. “All Alone”, 2. “L’Estate di John Wayne”, 3. “Mondello beach”, 4. “Say I Do”, 5. “Buena Fortuna” (con Malika Ayane), 6. “Lotta Things”, 7. “Quel che sai di me”, 8. “Right To The Dawn”, 9. “Splende il mattino”, 10. “Figli del vento”, 11. “Disco Ball” 12. “Love Life Peace”. 13. “Pinzipo”. Bonus track: 1. “Franch Riviera”, 2. “La Fine del Mondo”, 3. “La fin du monde”.

Da sempre molto apprezzato all’estero e in particolar modo in Francia, dove ha più volte dominato l’airplay radiofonico, Gualazzi si è sempre contraddistinto per la sua indole musicale internazionale contrassegnata da sonorità sperimentali capaci di fondere con uno stile personalissimo stride piano, jazz, blues e fusion. 

La presentazione della release sarà di grande effetto: a Parigi il prossimo 13 ottobre Gualazzi si esibirà al Flow, un suggestivo bateau bistrot sulla Senna. Nel cuore dell’Invalides, quartiere parigino alla moda e pieno di fascino, l’artista eseguirà le nuove versioni internazionali dei brani dell’album e riarrangerà i brani nella sua particolare dimensione di ‘divertissement’. Gualazzi torna così sulla scena musicale europea, terra che lo ha sempre accolto con grande entusiasmo grazie alla naturale trasversalità dei suoi suoni. La sua carriera, infatti, è sempre stata contrassegnata da pubblicazioni internazionali. In particolare il legame con la Francia è stato sin da subito molto forte, prima con il remix di “Reality And Fantasy” che lo portò nel 2010 a scalare l’airplay radiofonico francese e ad esibirsi a Louvre, e poi nel 2013 con la pubblicazione oltralpe di “Happy Mistake”, album arrivato ai vertici delle classifiche digitali europee, pubblicato in Francia, Germania, Austria, Svizzera e Olanda.