ESC 2018 – Norvegia: Stasera al via alla Finale del Norsk Melodi Grand Prix 2018

L’emittente pubblica norvegese NRK terrà stasera la Finale nazionale della Norvegia, il Norsk Melodi Grand Prix 2018 (giunta alla sua 56° edizione), il loro format di selezione nazionale che determina la canzone e il concorrente norvegese per la 63ª edizione dell’Eurovision Song Contest che si terrà per la prima volta in assoluto in Portogallo, presso la MEO Arena (rinominata con il nome di ‘Altice Arena’) della città di Lisbona l’8, il 10 e il 12 maggio del prossimo anno, grazie alla vittoria di Salvador Sobral con “Amar pelos dois” (Loving for both of us).

La NRK ha ricevuto un totale di 1.200 canzoni (un record) per partecipare al Norsk MGP 2018. Una Commissione di esperti, ridurrrà la lista delle candidature ricevute ai 10 migliori brani/interpreti che prenderanno parte alla selezione nazionale norvegese, il Norsk MGP 2018.

Il Norsk Melodi Grand Prix 2018 (Melodi Grand Prix – NRK) sarà condotto da Silya Nymoen e Kåre Magnus Bergh, già visti nello stesso ruolo nel MGP 2015 e 2016, come presentatori del Norsk Melodi Grand Prix. Insieme condurranno in diretta la Finale presso l’Oslo Spektrum il 10 Marzo 2018. Lo show andrà in diretta alle 19:55 CET su NRK 1 (nrk.no). 

a09d269a0ebd5205c890365127053132

Ecco di seguito i 10 candidati in gara che si disputeranno il rappresentare la Norvegia al prossimo Eurovision Song Contest, in ordine di esibizione:

  1. Stella og Alexandra (Stella Nyambura Mwangi & Alexandra Rotan) – «You Got Me» (Gustav Eurén, Niclas Arn, Stella Mwangi, Andreas Alfredsson – Gustav Eurén, Niclas Arn, Stella Mwangi, Andreas Alfredsson)
  2. Aleksander Wallmann (Aleksander Walmann Åsgården) – «Talk to the Hand» (JOWST (Joakim With Steen/Jonas McDonnell), Magnus Klausen – JOWST (Joakim With Steen/Jonas McDonnell), Magnus Klausen)
  3. Ida Maria (Ida Maria Børli Sivertsen) – «Scandilove» (Ida Maria Børli Sivertsen, Stefan Törnby – Ida Maria Børli Sivertsen, Stefan Törnby)
  4. NICOLINE (Nicoline Berg Kaasin) – «Light Me Up» (Nicoline Berg Kaasin, Johan Larsson, Emilie Adams – Nicoline Berg Kaasin, Johan Larsson, Emilie Adams)
  5. Tom Hugo (Tom Hugo Hermansen) – «I Like I Like I Like» (Tom Hugo Hermansen – Tom Hugo Hermansen)
  6. Charla K (Charlotte Kjær) – «Stop the Music» (Charla K (Charlotte Kjær), Per Gessle, Alex Shield – Charla K (Charlotte Kjær), Per Gessle, Alex Shield)
  7. Alejandro Fuentes (Alejandro Javiero Fuentes) – «Tengo Otra» (I have another) (Alejandro Fuentes, Angel Arce Pututi, Alejandro Pututi – Alejandro Fuentes, Angel Arce Pututi, Alejandro Pututi)
  8. Vidar Villa (Henrik S. Olstad, Martin Thomassen, Vidar Andrè Mohaugen, Jonas Thomassen, Ole Tobias Antonsen) – «Moren din» (Your mother) (Vidar André Mohaugen, Jonas Thomassen, Martin Thomassen – Vidar André Mohaugen, Jonas Thomassen, Martin Thomassen)
  9. Rebecca (Rebecca Thorsen) – «Who We Are» (Kjetil Mørland – Kjetil Mørland)
  10. Alexander Rybak (Alexander Igoryevich Rybak, Аляксандр Ігаравіч Рыбак, Alyaksandr Iharavich Rybak) – «That’s How You Write a Song» (Alexander Rybak – Alexander Rybak)

Il Norsk MGP 2018 sarà caratterizzato da uno spettacolo Finale con 10 brani/interpreti in gara. Ci saranno due turni in Finale: nel primo turno, i 10 finalisti si esibiranno con le rispettive canzoni e i quattro brani/interpreti che ricevono il maggior numero di voti si qualificheranno alla Superfinale / ‘Goldfinal’ (secondo turno), dove verrà deciso il vincitore di questa Superfinale e rappresentante della Norvegia a Lisbona.

Inoltre per l’edizione 2018 per il secondo anno consecutivo il Norsk MGP saranno re-introdotte le giurie internazionali. Le  giuria di esperti internazionali erano in uso in molte selezioni nazionali in Europa nel corso degli anni, ma finora l’unico paese ad usarlo in modo esplicito è la Svezia, che ha sostituito le giurie nazionali con quelle internazionali dopo la mancata qualificazione alla finale del 2010. La Norvegia ha utilizzato in precedenza le giurie internazionali nel 1985 e nel 1995 – entrambe si sono concluse con una vittoria all’Eurovision song Contest.

La Norvegia ha utilizzato in precedenza le giurie internazionali due volte nella storia del Norsk Melodi Gran Prix, nel 1985 e nel 1995 – entrambe si sono concluse con una vittoria all’Eurovision song Contest.

La Norvegia  è stata rappresentata nella scorsa edizione tenutasi a Kyiv, da JOWST feat. Aleksander Walmann e il brano “Grab the Moment” (scelti attraverso la selezione nazionale: Norsk Melodi Grand Prix 2017), che si è classificato poi decimo con 158 punti.

Il Paese ha partecipato all’ESC per la prima volta nel 1960. Da allora è stata assente solo due volte, nel 1970 (disaccordo sulla struttura di voto) e nel 2002 (relegata).

In un totale di quasi cinquanta cinque partecipazioni (52 finali) ha vinto la manifestazione tre volte (nel 1985 con le Bobbysocks! e il suo brano “La det swinge”, nel 1995 con Secret Garden e il brano “Nocturne” e nel 2009 con Alexander Rybak e il suo brano “Fairytale”). In particolare la vittoria del 2009 di Alexander Rybak detiene il record del più alto punteggio di sempre (387 punti) e il maggior distacco dal secondo classificato.

Inoltre la Norvegia detiene anche il record negativo di ultimi posti (dieci) e il maggior numero di ultimi posti a zero punti (quattro). Fino al 2012 deteneva anche il record di dodici punti ottenuti (sedici), ma la Svezia ha infranto questo primato ottenendo per 18 volte i dodici punti.

Avendo vinto la manifestazione nel 1985, 1995 e nel 2009 ha acquisito il diritto ad essere il paese ospite dell’edizioni Oslo 1996, Bergen 1986 e Oslo 2010.