Sanremo 2019: Oggi sarà pubblicata la lista dei Finalisti di Area Sanremo TIM 2018

Oggi sarà pubblicata la lista dei finalisti sul sito ufficiale di Area Sanremo alle ore 18:00. 

Le iscrizioni della nuova formula di Sanremo Giovani hanno fatto segnare un nuovo record di iscrizioni nella selezione diretta della RAI con un incremento rispetto allo scorso anno del 5 per cento: ben 677 domande accolte rispetto alle 646 della scorsa edizione e alle 560 dell’ultima edizione targata Carlo Conti nel 2017.

Tra gli iscritti emergono, in leggera prevalenza, gli uomini con 311 proposte singole rispetto alle 282 delle donne. Soltanto 84 le band ed i gruppi che si sono proposti per la selezione finale a cui Claudio Baglioni e la Commissione artistica del Festival stanno lavorando in questi giorni per comunicare la lista ufficiale dei 60 artisti ammessi alle selezioni dal vivo a Roma in programma il prossimo 12 novembre 2018.

Ai 60 volti selezioni si aggiungeranno quelli provenienti dal circuito di Area Sanremo (il concorso del Comune) che saranno ascoltati il 26 novembre prossimo dalla  Commissione Musicale composta, anche quest’anno, da Claudio Baglioni (in veste di direttore artistico e presidente), Claudio Fasulo (vice direttore Rai1 ed autore di numerose edizioni del Festival), Massimo Giuliano (ex discografico e conoscitore del panorama musicale italiano ed internazionale), Massimo Martelli (autore televisivo – già più volte autore del Festival – e regista cinematografico), Duccio Forzano (regista tv con diversi Festival all’attivo) e Geoff Westley (tra i più celebri produttori musicali internazionali, autore di alcuni memorabili lavori discografici italiani).

Dai due gruppi di artisti selezionati verranno ufficializzati, tra la fine del mese di novembre e l’inizio di dicembre, i 24 artisti che accederanno all’ultima fase di selezione, quella televisiva in programma dal 17 al 22 dicembre su Rai Uno per scegliere le 2 proposte che, di diritto, gareggeranno nell’unico girone previsto per il Festival di Sanremo 2019 a febbraio.

Riguardo alla provenienza delle 677 candidature c’è da sottolineare una certa predominanza del Sud Italia che vanta il 37% delle domande rispetto al 32% del centro e al 31% del nord. In particolare, per ogni singola Regione, in ordine alfabetico, questa la suddivisione delle domande di iscrizione: Abruzzo, 16; Basilicata, 3; Calabria, 30; Campania, 77; Emilia Romagna, 46; Friuli Venezia Giulia, 3; Lazio, 140; Liguria, 14; Lombardia, 67; Marche, 16; Molise, 4; Piemonte, 32; Puglia, 54; Sardegna, 6; Sicilia, 63; Toscana, 47; Trentino, 6; Umbria, 11; Veneto, 23. Dall’estero si sono iscritti in 19.