ESC 2019 – Portogallo: Ecco i 16 compositori del Festival da Canção 2019

47571421_10155913139172057_5480119055534784512_n.jpg

L’emittente pubblica portoghese RTP ha reso noto qualche minuto fa i nomi dei compositori che parteciperanno al Festival RTP da Canção 2019, selezione nazionale del Paese, per la scelta del cantante e della canzone che rappresenteranno il Portogallo alla 64ª edizione dell’Eurovision Song Contest che si terrà per la terza volta in assoluto in Israele (dopo l’Eurovision Song Contest 1979 e l’Eurovision Song Contest 1999), presso l’EXPO Tel Aviv (International Convention Center) il 14, 16 e 18 maggio del prossimo anno, grazie alla vittoria di Netta Barzilai con la canzone “TOY”.

Come anticipato in precedenza RTP, l’emittente pubblica portoghese che gestisce l’organizzazione dell’Eurovision Song Contest 2018, ha reso noto i nomi dei compositori che parteciperanno al Festival RTP da Canção 2019 e come saranno scelte le canzoni che competono nella selezione nazionale portoghese l’anno prossimo, Festival da Cançao 2019.

Come stabilito nel regolamento del Festival da Cançao 2019, la selezione delle canzoni è stata fatta da una giuria appositamente creata da RTP che è composta di esperti di merito riconosciuto nel campo della musica, dell’intrattenimento e della televisione.

Va ricordato inoltre che il Festival da Canção, ufficialmente Festival RTP da Canção (RTP – Festival da Canção), è un concorso canoro portoghese trasmesso dalla Rádio e Televisão de Portugal (RTP). Il vincitore del festival rappresenta il Portogallo all’Eurovision Song Contest. Nel 2002, 2013 e 2016 RTP non partecipa all’ESC e pertanto il festival non si svolge; nel 2003 e 2005 ci fu una scelta interna, mentre nel 2004 l’emittente pubblica si affidò al talent show Operazione Trionfo.

Il Festival da Cançao 2019 sarà composta da due Semifinali che si terranno il 16 e il 23 febbraio 2019 ed una Finale, che si terrà il 2 marzo 2019. Un totale di 16 brani/artisti si sfideranno per rappresentare il Portogallo alla 64 edizione dell’ESC 2019: 8 brani/artisti in ognuna delle semifinali e i 4 brani/artisti più votati da ogni Semi-Finale si qualifecherà per il Grand Finale.

47571421_10155913139172057_5480119055534784512_n

Ecco di seguito i nomi dei 16 compositori che parteciperanno al Festival RTP da Canção 2019 (VÍDEO):

Tra  i nomi ci sono i D.A.M.A, band emergente del panorama pop lusitano, con due album ai primi posti in classifica in appena tre anni e i Calema, duo di Sao Tomè e Principe, l’ex colonia portoghese oggi stato indipendente africano, che mescola le sonorità delle isole africane  a quelle della musica europea. C’è anche Lura, al secolo Maria de Lurdes Pina Assunção,  portoghese di origine capoverdiana interprete della Morna, il genere musicale africano reso popolare nel mondo dalla grandissima Cesaria Evora. E poi c’è NBC, acronimo di Natural Black Color, musicista hip hop anche lui originario di Sao Tomè di recente arrivato ai vertici della classifica airplay lusitana. Tiago Machado è invece un compositore autore di diversi successi della scena fadista, su tutti O gente da minha terra, della grande Mariza, colonna sonora del premiatissimo musical Isabella e vincitore dell’orso d’oro al Festival del Cinema di Berlino come miglior colonna sonora originale. Frankie Chavez, di recente visto anche per alcune live sessions in Italia, è un polistrumentista rock, uno dei talenti più promettenti della nuova scena musicale portoghese, indicato da molti come la rivelazione del nuovo rock europeo. Flak è invece un musicista di lungo corso, fondatore e leader di diverse band. Miguel Guedes è il fodatore e cantante della rock band Blind Zero, ma la lista comprende alcuni altri musicisti di buona levatura come Andrè Tentugal, che ha un album recente all’attivo ma è soprattutto leader del progetto We Trust, piuttosto popolare nella scena indie acustica lusitana; Sao Pedro, di recente passato solista dopo una prima parte di carriera come leader di una band. La scena indie è rappresentata anche da D’Alva, Conan Osiris, nome emergente che mescola diverse sonorità musicali e Surma, quest’ultimo protagonista della scena noise e sperimental. Rui Maia infine è un musicista e dj. Filipe Keil è un nome giovanissimo, fresco di partecipazione all’ultima edizione di X Factor Portugal, dove è giunto in finale,  da poco uscito con alcuni singoli: è stato selezionato – come successo l’anno scorso con una delle protagoniste – attraverso una open call  per giovani autori, promossa da Antena 1, la radio nazionale portoghese. Mariana Bragada invece è stata selezionata attraverso una masterclass, sempre organizzata dalla radio nazionale, dedicata a giovani interpreti ed autori senza etichetta discografica.

14 dei compositori sono stati invitati da RTP  (i compositori selezioneranno il paroliere e l’artista), altri 2 compositori sono stati selezionati attraverso diversi metodi: 1 compositore amateur/dilettante (Através de Candidatura Pública) selezionato da una giuria di esperti attraverso lo show radio “MasterClass Antena1/SPA” su Antena 1 (appartenente a RTP) e 1 selezionati da una giuria di esperti attraverso un bando aperto (festival2019@rtp.pt, tra le più di 200 candidature pervenute) a tutti i cittadini portoghesi, ai cittadini di Lusophone o PALOP (Portuguese-speaking African countries, Países Africanos de Língua Oficial Portuguesa) (cioè cittadini di paesi che hanno portoghese come lingua nazionale: Brasile, Mozambico, Angola, Guinea-Bissau, Timor Est, Guinea Equatoriale, Macao, Capo Verde e São Tomé and Príncipe) e agli stranieri che vivono in Portogallo.

#FestivaldaCanção

Come con l’edizione del FdC (Festival RTP da Canção) degli anni scorsi, che ha portato due anni fa alla vittoria di Salvador Sobral e a grandi consensi, ciascuno dei compositori selezioneranno il paroliere e l’artista.

In ogni semifinale, un totale 13 atti si sfideranno per partecipare nella finale che avrà luogo il 2 marzo 2019. Gli 8 brani/artisti in ognuna delle semifinali e i 4 brani/artisti più votati da ogni Semi-Finale si qualifecherà per il Grand Finale, saranno decisi tramite una combinazione di voto tra una giuria di  in concorrenza in cui si svolgerà un voto combinato di una giuria di esperti (50%) e il televoto del pubblico (50%).

Il vincitore del FdC 2019 e rappresentante del Portogallo all’Eurovision Song Contest 2019 sarà anche deciso tramite una combinazione di voto tra una giuria di  in concorrenza in cui si svolgerà un voto combinato di una giuria di esperti (50%) e il televoto del pubblico (50%).

Il Portogallo è stato rappresentato nella scorsa edizione tenutasi a Lisbona dalle cantanti portoghesi  Cláudia Pascoal feat. Isaura e la canzone “O jardim” (The garden) (scelti dal Festival da Canção 2018, il processo di selezione nazionale per l’Eurovision Song Contest),  scritta  scritto dalla compositrice Isaura che la accompagna sul palco come corista e pubblicato il 9 marzo 2018 su etichetta discografica Universal Music Portugal. Dopo aver superato le semifinali ha avuto accesso alla finale, nella quale è stata proclamata vincitrice del programma essendo arrivata seconda nel voto delle giurie, ma vincendo il televoto. Questo le concede il diritto di rappresentare il Portogallo all’Eurovision Song Contest 2018, a Lisbona. Il duo si è esibito direttamente nella serata finale della manifestazione (dato che, il Portogallo, è il paese organizzatore dell’edizione 2018), tenutasi il 12 maggio 2018, si sono classificati all’ultimo posto con 39 punti.

Il Portogallo, ha partecipato all’Eurovision Song Contest per la prima volta nel 1964 con “Oração” (Prayer) di António Calvário (50 partecipazioni, 42 finali), e ha dovuto attendere ben 53 anni prima di vincere l’ESC nel 2017. Per questo, anche durante la cadenza della sua cinquantesima partecipazione RTP ha organizzato l’edizione 2018 alla Altice Arena di Lisbona.

È stato assente dell’Eurovision Song Contest quattro volte, nel 1970, nel 2000 (per il 21º posto dell’anno prima che ha costretto il paese a un anno di pausa), nel 2002 (assenza volontaria per problemi interni a RTP), nel 2013 e 2016 (motivazioni di ordine economico e difficoltà di RTP). La curiosità però che fa pensare è che sia nel 2000 che nel 2013 il concorso si tenne in Svezia, proprio come l’edizione del 2016. Dall’introduzione delle due Semifinali, ha centrato la finale quattro volte.

Il Portogallo ha vinto per la prima volta nel 2017 con la canzone “Amar pelos dois” cantata da Salvador Sobral, portando il suo paese alla vittoria dopo 53 anni dal suo debutto.

Il rappresentante del Portogallo è stato quasi sempre scelto attraverso il  Festival da Canção, ufficialmente Festival RTP da Canção, che si svolge dal 1964. Uniche eccezioni sono il 2004 (scelta attraverso un talent) e 2003 – 2005 (scelta interna di RTP). Inoltre il paese iberico ha sempre portato in gara la sua lingua, talvolta inframezzata da estratti di altri idiomi.