Sanremo 2019: Ecco i risultati delle votazioni Sanremo Giovani 2018

sanremogiovani-logo

Chi sale e chi scende. Chi ha vinto e chi, invece, non è proprio piaciuto. I numeri non mentono ed anzi, svelano i dettagli sul gradimento riscontrato dai ventiquattro artisti in gara a Giovanni Sanremo 2018. 

Sanremo Giovani 2018 è l’unica possibilità che hanno ha avuto i giovani under 36 per partecipare al Festival di Sanremo 2019. Infatti, come abbiamo già detto, la sessantanovesima edizione del Festival della Canzone Italiana non prevede la sezione Nuove Proposte, perché i due cantanti, che vincono le rispettive serate dell’evento che si tiene a dicembre, vengono a tutti gli effetti incorporati nella categoria Big, che diventa un’unica macro categoria.

Durante la conferenza stampa è stato annunciato che i primi tre di ogni serata parteciperanno ad un tour mondiale organizzato appositamente per loro.

Sanremo Giovani è andato in onda su Rai1 dal 17 al 20 dicembre, con quattro puntate pomeridiane alle 17.45 alle 18.45 condotte da Luca Barbarossa con la partecipazione di Andrea Perroni (in replica la sera su Rai 4 alle 20.30).

Il 20 e il 21 dicembre, invece, ci furono due puntate evento in prime time, in diretta dal Teatro del Casinò, per decretare i due giovani, uno per sera, che hanno accesso diretto al Festival di Sanremo 2019. I conduttori sono stati Pippo Baudo e Fabio Rovazzi.

  • Nella prima puntata di Ecco Sanremo Giovani 2018 puntata 17 dicembre vengono presentati Symo, Fedrix & Flaw, Andrea Biagioni, Ros, Einar e Francesca Miola.
  • Nella seconda puntata di Ecco Sanremo Giovani 2018 puntata 17 dicembre vengono presentati Federica Abbate, Mescalina, La Zero, Fosco 17, Sisma e Cannella.
  • Nella terza puntata di Ecco Sanremo Giovani 2018 puntata 19 dicembre vengono presentati Marte Marasco, Deschema, Diego Conti, Giulia Mutti, Wepro e Le Ore.
  • Nella quarta puntata di Ecco Sanremo Giovani 2018 puntata 20 dicembre vengono presentati La Rua, Nyvinne, Saita, Angelucci, Cordio e Mahmood.

1545402176501_Artisti-II-serata-SG-2018-art

Prima Serata, Sanremo Giovani 2018 diretta tv: I cantanti che si esibiscono giovedì 20 dicembre sono: Federica Abbate, Andrea Biagioni, Diego Conti, Deschema, Einar, Fedrix&Flaw, Fosco17, Marte Marasco, Giulia Mutti, Ros, Symo, WePro.

Ospite: Rocco Papaleo. 

Al termine dell’esibizione di Einar sono annunciati tre big in gara al Festival: Paola Turci, Simone Cristicchi e Zen Circus. Al termine di Fedrix&Flaw, dopo la pubblicità vengono annunciati altri due big: Anna Tatangelo e Loredana Bertè. Dopo il monologo di Rocco Papaleo sono stati annunciati Irama e Ultimo. Dopo Giulia Mutti vengono annunciati Nek e Motta. Dopo il riassunto dei cantanti vengono annunciati Il volo e Ghemon. 

Il premio della critica va a Federica Abbate. 

In Tour nelle più importanti città del mondo vanno i Deschema, Einar e Federica Abbate

Sanremo-2018-risultati-votazioni-prima-serata

•Classifica finale Prima Serata 20-12-2018: Le canzoni sono votate dalla Commissione Musicale guidata da Claudio Baglioni (peso percentuale del 40%), dalla Giuria Televisiva presieduta da Luca Barbarossa e composta assieme a lui da Fiorella Mannoia, Annalisa, Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu (30%), e ovviamente dal pubblico tramite il televoto (30%). A fine serata è stato decretato un vincitore che, assieme al secondo che verrà premiato nella serata di domani 21 dicembre, parteciperà alla 69ma edizione del Festival di Sanremo nella stessa categoria dei BIG.

Ecco i risultati della votazioni e la scaletta della classifica finale (in ordine di esibizioni) (Giuria Televisiva – Commissione Musicale -Televoto = Risultato Complessivo, Classifica):

  1. Fosco17 – “Dicembre” (Luca Jacoboni – Luca Jacoboni, Michele Zocca), 5.83% – 6.25% – 4.65% = 5.65%, 8º puesto
  2. Einar Ortiz – “Centomila volte” (Antonio Maiello, Ivan Bentivoglio – Antonio Maiello, Ivan Bentivoglio, Enrico Palmosi), 20.00% – 25.00% – 24.32% = 23.30%, 1º puesto
  3. Andrea Biagioni – “Alba piena” (David Ragghianti e Andrea Biagioni – David Ragghianti, Giuliano Dottori), 10.83% – 7.64% – 7.75% = 8.63%, 4º puesto
  4. Symo – “Paura di amare” (Simona Barbui –  Simona Barbui, Andrea Pesce, Cristiano De Fabritiis), 5.00% – 4.17% – 3.02% = 4.07%, 12º puesto 
  5. Fedrix & Flaw – “L’impresa” (Federico Marra – Federico Marra), 4.17% – 4.86% – 4.67% = 4.60%, 10º puesto 
  6. ROS – “Incendio” (Camilla Giannelli – Camilla Giannelli, Kevin Rossetti, Lorenzo Peruzzi), 6.67% – 8.33% – 7.88% = 7.70%, 6º puesto
  7. Marte Marasco – “Logo / Nella mia testa” (Andrea Bonomo – Andrea Bonomo, Luca Chiaravalli), 7.50% – 5.56% – 6.13% = 6.31%, 7º puesto
  8. Wepro – “Stop/Replay” (Marco Castelluzzo (Wepro) – Marco Castelluzzo (Wepro), Marco Mantovani, Alessandro Manzo), 5.83% – 5.56% – 3.36% = 4.98%, 9º puesto
  9. Giulia Mutti – “Almeno tre” (Giulia Mutti – Giulia Mutti), 8.83% – 6.25% – 9.67% = 7.90%, 5º puesto 
  10. Federica Abbate – “Finalmente” (Federica Abbate, Cheope, Davide Petrella – Federica Abbate, Takagi, Ketra), 16.67% – 15.28% – 7.88% = 13.48%, 2º puesto
  11. Diego Conti – “3 Gradi” (Diego Conti – Diego Conti, Marco Schietroma), 4.17% – 6.25% – 2.81% = 4.59%, 11º puesto
  12. Deschema – “Cristallo” (Massimiliano Manetti, Matteo Caretto – Massimiliano Manetti, Matteo Caretto, Marco Abete), 5.00% – 4.86% – 17.85% = 8.80%, 3º puesto

1545310320315_Artisti-I-serata-SG-2018-art

Seconda Serata, Sanremo Giovani 2018 diretta tv: I cantanti che si esibiscono venerdì 21 dicembre sono: Federico Angelucci, Cannella, Cordio, La Rua, La Zero, Le Ore, Mahmood, Mescalina, Francesca Miola, Nyvinne, Saita e Sisma. 

Ospiti: Edoardo Leo e Marco.

Dopo Francesca Miola vengono annunciati tre big: Shade e Federica Carta, Patty Pravo e Briga, Negrita. Dopo Sisma e la pubblicità vengono annunciati due big: Daniele Silvestri e Daniele Silvestri. Dopo la presentazione di Telethon e la pubblicità vengono annunciati due big: Achille Lauro e Arisa. Dopo l’esibizione de La Zero e il lancio di Telethon vengono annunciati due big: Francesco Renga e Boomdabash. Dopo Mescalina vengono annunciati gli ultimi due big: Enrico Nigiotti e Nino D’angelo e Livio Cori. 

Il premio della critica va a Mahmood. 

Partecipano al tour mondiale: La Rua, Mahmood e Nyvinne.

Sanremo-2018-risultati-votazioni-seconda-serata

•Classifica finale Prima Serata 21-12-2018: Anche in questa seconda serata le canzoni saranno votate dalla Commissione Musicale guidata da Claudio Baglioni (peso percentuale del 40%), dalla Giuria Televisiva presieduta da Luca Barbarossa e composta assieme a lui da Fiorella Mannoia, Annalisa, Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu (30%), e ovviamente dal pubblico tramite il televoto (30%). A fine serata sarà decretato il secondo vincitore che, assieme ad Einar che ha trionfato nella puntata di ieri 20 dicembre, parteciperà alla 69ma edizione del Festival di Sanremo nella stessa categoria dei BIG.

Ecco i risultati della votazioni e la scaletta della classifica finale (in ordine di esibizioni) (Giuria Televisiva – Commissione Musicale -Televoto – Risultato Complessivo – Classifica):

  1. LE ORE – “La mia felpa è come me” (Francesco Facchinetti – Francesco Facchinetti, Matteo Ieva), 4.17% – 5.56% – 4.68% = 4.88%, 11º puesto
  2. Francesca Miola – “Amarsi non serve” (Marco Rettani, Zibba, Stefano Paviani – Zibba, Stefano Paviani), 5.83% – 4.17% – 5.32% = 5.01%, 9º puesto
  3. Mahmood – “Gioventù bruciata” (Alessandro Mahmood – Stefano Ceri, Alessandro Mahmood), 28.33% – 29.17% – 5.03% = 21.67%, 1º puesto
  4. Federico Angelucci – “L’Uomo che verrà” (Michele Centonze – Daniela Pes), 4.17% – 6.94% – 7.10% = 6.16%, 7º puesto
  5. Sisma – “Slow Motion” (Daniele De Santo, Arturo Caccavale – Daniele De Santo, Arturo Caccavale), 8.83% – 7.64% – 6.16% = 7.40%, 5º puesto 
  6. La Rua – “Alla mia età si vola” (Daniele Incicco, Dario Faini, Alessandro Raina – Daniele Incicco, Dario Faini), 7.50% – 5.56% – 35.08% = 15.00%, 2º puesto
  7. Nyvinne – “Io ti penso” (Nyvinne – Nyvinne, Alessandra Flora, Fausto Cogliati), 13.33% – 12.50% – 4.40% = 10.32%, 8º puesto
  8. Cordio – “La nostra vita”  (Pierfrancesco Cordio, Ermal Meta, Simone Pavia – Pierfrancesco Cordio, Ermal Meta, Simone Pavia), 5.00% – 4.17% – 14.76% = 7.59%, 4º puesto
  9. La ZERO – “Nina è brava” (Manuela Zero, Luca Angelosanti, Giorgia Facchini – Francesco Morettini, Emiliano Palmieri), 8.33% – 6.25% – 3.83% = 6.15%, 8º puesto
  10. Cannella – “Nei miei ricordi” (Enrico Fiore – Enrico Fiore, Matteo Nesi, Andrea Manusso), 4.17% – 6.94% – 2.93% = 4.91%, 10º puesto
  11. SAITA – “Niwrad” (Marco Leali, Roberto Saita –  Roberto Saita, Besim Baftiu, Durim Kraniqi, Bruno Sonetto), 5.00 – 6.25 – 1.08 = 4.32, 12º puesto
  12. Mescalina – “Chiamami amore adesso” (Luigi Sica – Giancarlo Sannino), 5.83 – 4.86 – 9.65 = 6.59, 6º puesto

Archiviato Sanremo Giovani 2018 e con esso l’annuncio del cast dei 22 big del Festival di Sanremo 2019 un’insolita accoppiata formata da Pierdavide Carone e i Dear Jack (con l’addio di Leiner e la voce di Lorenzo Cantarini) hanno pubblicato il brano presentato alla Commissione Artistica della kermesse e scartato dalla stessa, si intitola “Caramelle”.

Uscito in tutti i digital store con Artist First e caricato su YouTube nella sera del 21 dicembre, “Caramelle” è un brano scritto da Pierdavide Carone, che appare nel brano, prodotto  da Federico Nardelli, che affronta uno dei temi più difficili, e purtroppo attuali, dei nostri tempi… gli abusi sui minori. La canzone affronta il tema della della pedofilia, raccontando due situazioni di violenza, quelle di Marco e Marica, dieci anni il primo, quindici la seconda.

Ecco come il cantautore lo ha presentato sulle proprie pagine social: “Siamo tutti vittime di abusi, in famiglia, a scuola, sul posto di lavoro, sui social, nelle società, e lo siamo in diverse forme, così molte e multiformi da non esserne, a volte, nemmeno coscienti. In Caramelle racconto di abusi sessuali, e se forse una ragazza di quindici anni può essere già in grado di capire, a quale abuso è stata sottoposta dal suo stupratore, forse un ragazzino di dieci anni non ha nemmeno ben chiaro cosa gli sia successo. Entrambi, tuttavia, sono ben consci che qualcosa sia successo, e che dopo non sarà mai più lo stesso. Anche se e quando torneranno a respirare…”

Lo scorso giugno, la band ha pubblicato‘Non è un caso se…’, primo progetto discografico nella nuova formazione, dopo l’uscita prima di Alessio Bernabei nel 2015 e Leiner Riflessi nel 2017: Lorenzo Cantarini voce e chitarra elettrica, Francesco Pierozzi chitarra elettrica ed acustica, Alessandro Presti al basso e Riccardo Ruiu alla batteria e cori.

Qui a seguito trovate l’audio e il testo di Caramelle. Il brano, come dicevamo in apertura è stato sottoposto a Claudio Baglioni e alla Commissione Artistica di Sanremo 2019, in accoppiata con i Dear Jack senza però riuscire ad entrare nel cast della kermesse.