ESC 2019 – Lituania: Jurijus con „Run With The Lions“ per la Lituania a Tel Aviv

Jurijus-681x454.jpg

Sarà Jurijus con „Run With The Lions“ a rappresentare la Lituania alla 64ª edizione dellEurovision Song Contest che si terrà per la terza volta in assoluto in Israele (dopo l’Eurovision Song Contest 1979 e l’Eurovision Song Contest 1999) nel mese di maggio del prossimo anno, grazie alla vittoria di Netta Barzilai con la canzone “TOY”.

6c5c6ad4b1a465e07a33c2cb772314d2.png

A trionfare è stato Jurijus e la sua „Run With The Lions“ che, insieme a Monika Marija, era tra i favoriti della vigilia avendo vinto le rispettive semifinali. Nell’ultima serata unanime è stato il consenso verso il cantante, che ha conquistato il massimo dei voti sia della giuria che del pubblico da casa.

Jurijus Veklenko, è già noto ai fan dell’Eurovision. Nel 2013 è stato corista del cantante lituano Andrius Pojavis, nel 2015 ha accompagnato Vaidu Baumila e Monika Linkyte sul palco per la loro esibizione.

Una vittoria che comunque non rende Jurijus con certezza il rappresentante della Lituania all’Eurovision Song Contest 2019 di Tel Aviv: la canzone „Run With The Lions“ sarà oggetto di un’investigazione dell’EBU-UER. LRT aveva infatti scoperto una demo del brano pubblicata online nel marzo 2018, e dopo aver chiesto all’EBU-UER di intervenire, questi ultimi hanno detto che sarebbero entrati in gioco soltanto in caso di vittoria dell’artista, avvenuta questa sera.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Jurijus (Jurijus Veklenko) con „Run with the lions“ diventa così un’altro concorrente in gara all’edizione 2019 dell’Eurovision Song Contest, dopo Srbuk (Սրբուկ) per l’Armenia, Tamta (თამთა, Τάμτα) per il Cipro con “Replay”, Jonida Maliqi con la canzone “Ktheju tokës” (Return to the land, Ritorno alla Terra), Eliot Vassamillet con “Wake Up” per il Belgio, Miki con “La venda” per la Spagna, Serhat per il San Marino, Duncan Laurence per i Paesi Bassi, Tamara Todevska (Тамара Тодевска) con “Proud” per l’ERI di Macedonia, Bilal Hassani con “Roi” per la Francia, Michela Pace per Malta, Lake Malawi con “Friend of a friend” per la Repubblica Ceca, PÆNDA con „Limits”, Darude feat. Sebastian Rejman per la Finlandia, Sergey Lazarev (Сергей Лазарев) per la Russia, Michael Rice con “Bigger than us” per il Regno Unito, Kate Miller-Heidke con “Zero gravity” per l’Australia, i D-Moll con “Heaven” per il Montenegro, Mahmood con „Soldi” per l’Italia, קובי מרימי – Kobi Marimi con  “Home” per l’Israele, Katerine Duska con  “Better Love” per la Grecia, Tulia per la Polonia, Victor Crone con „Storm“ per la Estonia, Zala Kralj & Gašper Šantl con “Sebi” per la Slovenia,  Roko Blažević con “The dream” per la Croazia, i Carousel con “That night” per la Lettonia, Ester Peony con “On a Sunday” per la Romania, S!sters con “Sister” per la Germania, Joci Pápai con “Az én apám” per l’Ungheria, MARUV con “Siren song” per l’Ucraina e Leonora con “Love is forever” per la Danimarca.

cache_892x1600_5c719d5d25acc_EBLA3466

Come negli ultimi anni, l’Eurovizija 2019. Nacionalinė atranka (noto anche come „Eurovizijos“ dainų konkurso nacionalinė atranka“ 2019 / “Eurovision” Song Contest national selection 2019) è utilizzato per selezionare la canzone e il concorrente lituano per l’edizione 2019 dell’ESC, che anche questa volta non por separato, condotta dai presentatori di Radio e TV Gabrielė Martirosianaitė ir Giedrius Masalskis, mentre la giuria di esperti è stata composta da: Ramūnas Zilnys, Vytautas Bikus, Leonas Somovas, Simona Albavičiūtė-Bandita, Darius Užkuraitis, Jonas Nainys ir Mykolas Katkus.

LRT ha programmato un format simile alle precedenti edizioni con un totale di 10 puntate, con 4 turni di qualificazioni con 12/13 canzoni e la metà di loro con i punteggi più bassi saranno eliminate in base alla decisione combinata del televoto del pubblico (50%) e della giuria di esperti (50%), poi seguiranno 3 semifinale con 8 canzoni, una finale con 6 canzoni e una superfinale con 3. Nelle prime 4 puntate una combinazione di voto tra una giuria di esperti lituani e il televoto del pubblico selezionerà i cantanti che passano al turno successivo, mentre a partire dalla quinta puntata in poi una giuria internazionale voterà a fianco della giuria di esperti lituani e il televoto del pubblico lituano. Il vincitore dell’edizione 2018 dell’Eurovizijos sarà determinato sia dal voto della giuria di esperti sia dal voto del televoto del pubblico da casa. 

Nelle prime quattro puntate i telespettatori avranno la possibilità di conoscere i primi 49 partecipanti e le sei combinazione brani/artisti con i punteggi più bassi di ogni puntata saranno eliminate in base alla decisione combinata del televoto del pubblico (50%) e della giuria di esperti (50%).

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ecco di seguito gli 8 artisti che si sono contesi l’unico posto disponibile alla selezione nazionale ’Eurovizija 2019. Nacionalinė atranka (noto anche come „Eurovizijos” dainų konkurso nacionalinė atranka” 2019, “Eurovision” Song Contest national selection 2019) per rappresentare il paese a Tel Aviv (Totale = Giuria Lituana + Televoto):

  1. Alen Chicco – „Your Cure“ (m. aut. F. Venckus ir T. Alenčikas,ž. aut. T. Alenčikas), 12 punti [6 + 6 (2980)], 5° posto 
  2. Justina Budaitė-Junà – „Strength of A Woman“ (m. aut. D. Montvydas ir G. Valickas ž. aut. Glenda „Gizzle“ Proby), 6 punti [3 + 3 (691)], 8° posto 
  3. Henry &Tommy Modric – „Neverpart“ (m. ir ž. aut. T. Sinickis), 10 punti [5 + 5 (1186)], 6° posto 
  4. Jurgis Brūzga – „CTRL ALT DELETE“ (m. aut. K. Meginis, E. Žaltauskas ir J. Brūzga, ž. aut. A. Kairys), 8 punti [4 + 4 (936)], 7° posto 
  5. Jurgis DID & Erica Jennings – „Sing!” (m. ir ž. J. Didžiulis ir E. Jennings), 14 punti [7 + 7 (14912)], 4° posto 
  6. Monika Marija – „Light On“ (m. ir ž. aut. R. Suter, Monika Marija, M. Wiik ir G. Eriksson), 20 punti [10 + 10 (20977)], 2° posto 
  7. „Antikvariniai Kašpirovskio dantys“ – „Mažulė“ (m. ir ž. aut. M. Enčius), 16 punti [8 + 8 (15699)], 3° posto 
  8. Jurijus – „Run With The Lions“ (m. ir ž. aut. A. Hicklin, E. Lumiere ir P. Loriano), 24 punti [12 + 12 (24694)], 1° posto 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lituania è stata rappresentata nella scorsa edizione tenutasi a Lisbona, da Ieva Zasimauskaitė con il suo brano “When we’re old” (scelti tramite l’Eurovizijos 2018, dainų konkurso nacionalinė atranka – processo di selezione nazionale per l’Eurovision Song Contest), scritto e composto da Vytautas Biku. Il brano è stato pubblicato l’11 marzo 2018. Dopo aver superato le semifinali ha avuto accesso alla serata finale, nella quale è stata proclamata vincitrice del programma arrivando seconda nel voto delle giurie ma vincendo il televoto. Questo gli ha concesso il diritto di rappresentare la Lituania all’Eurovision Song Contest 2018, a Lisbona, in Portogallo. All’Eurovision Song Contest Ieva Zasimauskaitė, ha cantato per sesto nella prima Semi-Finale e si è qualificata per la Finale dove si è esibita nel quarto posto su 26 partecipanti e raggiungendo il dodicesimo posto con 181 punti.

La Lituania ha debuttato all’Eurovision Song Contest nel 1994 (19 partecipazioni, 13 Finali). Fino ad ora la posizione migliore raggiunta è il sesto posto ottenuto nel 2006 con “We Are the Winners” (Mes esame nugalėtojai) dei LT United. È l’unica delle tre repubbliche baltiche a non aver vinto la manifestazione.