ESC 2019 – Finlandia: Stasera al via alla Finale dell’Uuden Musiikin Kilpailu 2019

safe_image.jpg

L’emittente pubblica finlandese Yle terrà stasera la Finale della selezione nazionale, l’Uuden Musiikin Kilpailu (UMK) (Contest For New Music), che determina la canzone finlandese con cui  con cui Darude accompagnato da Sebastian Rejman si esibirà nella 64ª edizione dell’Eurovision Song Contest che si terrà per la terza volta in assoluto Israele (dopo l’Eurovision Song Contest 1979 e l’Eurovision Song Contest 1999), presso l’EXPO Tel Aviv (International Convention Center) di Tel Aviv, in Israele, il 14, 16 e 18 maggio prossimo, grazie alla vittoria di Netta Barzilai con la canzone “TOY” (צעצוע).

A gennaio 2019 YLE ha comunicato di aver scelto internamente a il famoso rappresentante dell’EDM, DJ e produttore discografico Darude (vero nome Ville Virtanen) accompagnato da Sebastian Rejman come rappresentante della Finlandia a Tel Aviv, in Israele, il prossimo maggio.

Dopo il loro annuncio a sorpresa, YLE ha rivelato che la selezione nazionale, l’UMK – Uuden Musiikin Kilpailu (Contest For New Music) sarebbe modificata in sua funzione. In particolare, verranno interpretate da Darude feat. Sebastian Rejman tre canzoni per lui composte; queste saranno sottoposte alla scelta di telespettatori e giurie internazionali. La  scelta andrà in scena nel centro culturale Logomo di Turku, in prossimità della stazione ferroviaria di Turku, su Yle TV1 e su Yle Areena il 2 marzo condotto da Krista Siegfrids (rappresentante della Finlandia all’Eurovision Song Contest 2013 con la canzone “Marry Me”) e Mikko Silvennoinen.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lo show che andrà stasera alle 20:00 CET (21:00 ora locale) su Yle TV1 (Live webcast), Yle Areena ja Yle X3M e su UMK-Facebook ja UMK-YouTube, condotto da Krista Siegfrids che ha rappresentato la Finlandia all’Eurovision Song Contest 2013 a Malmö (Svezia) con la canzone “Marry me” e ha anche ospitato le ultime due edizioni dell’UMK, da Mikko Silvennoinen, commentatore della Finlandia per l’Eurovision Song Contest e Christoffer Strandberg. 

Durante lo show si esibirà la cantante danese, Emmelie de Forest, che ha rappresentato la Danimarca all’Eurovision Song Contest 2013, vincendo l’edizione con la canzone “Only Teardrops”.

Il brano vincitore sarà deciso tramite una combinazione di voto tra una giuria di esperti internazionale (ES, IE, UK, IL, NO, SE, DK, CZ) (50%) e il televoto del pubblico (50%); la canzone che riceve la più alta percentuale di voti diventerà la canzone della Finlandia a Tel Aviv.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ecco di seguito i 3 potenziali brani eurovisivi che saranno presentati all’UMK19: Darude feat. Sebastian Rejman – show: 

  1. Darude feat. Sebastian Rejman – “Release Me” (Ville Virtanen, Jaakko Manninen, Brandyn Burnette)
  2. Darude feat. Sebastian Rejman – “Superman” (Ville Virtanen, Chris Hope, Thom Bridges)
  3. Darude feat. Sebastian Rejman – “Look Away” (Sebastian Rejman, Ville Virtanen

Darude, 44 anni, nato a Hinnerjoki (municipalità di Eura), è uno degli artisti finlandesi di maggior successo. Ha iniziato a fare musica nel 1995 e ha pubblicato il suo singolo più famoso, “Sandstorm”, , nel 1999. Il video musicale del brano, caricato su YouTube nel 2009, ha raggiunto più di 143 milioni di visualizzazioni. Il produttore e DJ che ha vinto molti dischi di platino, ha suonato in centinaia di club e festival in tutto il mondo e ha pubblicato quattro album. Sulla scia di Sandstorm, Darude ha pubblicato il proprio primo album, “Before the Storm”, diventato disco di platino in patria. In quegli anni molti suoi singoli sono arrivati al numero uno in Finlandia: “Feel the beat”, “Music”, “Next to you” e “Tell me”. Non ha avuto la stessa fortuna con “Rush” e “Label this!”, del 2003 e 2007. L’ultimo suo lavoro è datato 2015: “Moments” ha raggiunto la posizione numero 31 nelle classifiche finniche. La sua popolarità, però, ha continuato a propagarsi con le presenze nei club e nei vari festival dedicati al suo genere musicale.

Instagram: @uudenmusiikinkilpailu
Twitter: @Yle_UMK
Facebook: @uudenmusiikinkilpailu
YouTube: UudenMusiikinKilpailu
#UMK19 // #euroviisut

La Finlandia è stata rappresentata nella scorsa edizione che si è tenuta a Lisbona dalla cantante, compositrice e doppiatrice finlandese Saara Aalto e il brano “Monsters” (scelta internamente, il brano è stato scelto tra tre possibili proposte all’UMK 2018, processo di selezione finlandese per la manifestazione europea, e ha vinto contro le altre due potenziali proposte, ottenendo il diritto di rappresentare la Finlandia all’Eurovision Song Contest 2018, a Lisbona, in Portogallo), scritto da Aalto stessa con Joy Deb, Linnea Deb e Ki Fitzgerald e pubblicato il 9 febbraio 2018 su etichetta discografica Warner Music Finland. L’artista si è esibita nella prima semifinale della manifestazione, ottenendo la qualificazione alla finale, classificandosi decima con 108 punti. Durante la serata finale, tenutasi il 12 maggio 2018, Saara si è classificata al venticinquesimo posto con 46 punti.

La Finlandia ha debuttato all’Eurovision Song Contest 1961 e partecipa ancora oggi al contest vantando 52 presenze (45 finali), tuttavia senza grandissimo successo, avendolo mancato solo in sei occasioni, nel 1970, 1995, 1997, 1999, 2001 e 2003.

Detiene infatti, insieme alla Norvegia, il record di ultimi posti in classifica, che sono ben nove volte nel corso dei decenni, tre dei quali a zero punti (nel 1963, 1965 e nel 1982), e senza aver mai raggiunto la top 5 prima degli anni duemila.

Dopo ben 45 partecipazioni ha vinto la manifestazione nel 2006  (dopo il risultato peggiore di sempre nel 2005) con la canzone “Hard Rock Hallelujah” cantata dai Lordi. Fino a quel momento il risultato migliore era stato un 6° posto raggiunto nel 1973 con Marion Rung e il suo brano “Tom Tom Tom”, seguito da numerosi settimi e noni posti. Nel 2007 ospita la manifestazione a Helsinki. Negli anni 2010 si guadagna la finale solo quattro volte, e il risultato migliore resta ad oggi un undicesimo posto raggiunto nel 2014 dai Softengine.