ESC 2019: Mahmood al London Eurovision Party

Mahmood-London-Eurovision-Party.jpg

Mahmood, il rappresentante italiano all’Eurovision Song Contest 2019, parteciperà alla dodicesima edizione del London Eurovision Party. 

L’evento promozionale per gli amanti del concorso europeo, si svolgerà il 14 aprile al Café de Paris della capitale del Regno Unito.

Al momento sono stati confermati anche i seguenti artisti:

  • Michael Rice – Regno Unito
  • Miki – Spagna
    SuRie – Regno Unito 2018
  • Eliot – Belgio
  • Lake Malawi – Repubblica Ceca
  • Holly Tandy
  • Bilal Hassani – Francia
  • Magdalena Tul – Polonia 2011
  • Paenda – Austria
  • Leonora – Danimarca
  • EyeCue – Macedonia del Nord 2018
  • KEiiNO – Norvegia
  • Darude feat. Sebastian Rejman – Finlandia
  • Jurij Veklenko – Lituania
  • Tulia – Polonia
  • Carousel – Lettonia
  • Victor Crone – Estonia
  • Sarah McTernan – Irlanda
  • Anna Bergendahl – Svezia 2010
  • John Lundvik – Svezia
  • Duncan Laurence – Paesi Bassi

Negli scorsi anni i rappresentanti italiani a partecipare a questo evento sono stati Raphael Gualazzi nel 2011, Francesca Michielin nel 2016 e Francesco Gabbani nel 2017.

Per maggiori informazioni: www.londoneurovision.com

Sarà l’occasione per Mahmood di farsi conoscere dai vari eurofans accorsi da tutta Europa per l’evento.

Inoltre, è iniziato il tour mondiale ‘Sanremo Giovani World Tour 2019’ con i finalisti di Sanremo Giovani 2018. Ieri sera alla prima data di Tunisi, Mahmood era presente. A causa di impegni lavorativi, parteciperà solamente un’altra volta e precisamente all’ultima di Bruxelles.

In giornata è stato anche notificato che il singolo “Soldi” è stato certificato disco d’oro in Svizzera. Speriamo nei loro 12 points il 18 Maggio per la finale. 

Nel frattempo il video di “Soldi” ha superato quota 61 milioni di visualizzazioni sul canale ufficiale di YouTube. Sicuramente un grande traguardo.

Fra i prossimi impegni del cantante ci saranno le riprese della cartolina di presentazione per l’Eurovision che molto probabilmente verrà registrata nel giorni successivi al 14 Aprile e la presentazione della versione eurovisiva di “Soldi” ridotta ai 3 minuti regolamentari e, voci di corridoio dicono, inserita in un apposito EP con alcuni remix.

Tra l’altro prorpio in questi giorni è uscito un featuring del cantante con la rapper M¥SS KETA nel brano “Fa paura perché è vero” contenuto nell’album di quest’ultima dal titolo “Paprika”.

Altro grande traguardo per Mahmood. Ha ottenuto una nuova certificazione di vendita per la sua traccia “Soldi”, ma questa volta fuori dai confini italiani. È stato infatti annunciato attraverso le Instagram Stories di Universal Music Switzerland la certificazione di disco d’oro in Svizzera per il cantautore italiano.

Un riconoscimento prestigioso se si pensa che non sempre i brani italiani in gara all’Eurovision riescono poi a incontrare un riscontro all’estero in termini di vendite: dal nostro ritorno in gara nel 2011 soltanto Il Volo (disco d’oro in Polonia), e adesso Mahmood, sono riusciti a ottenere una certificazione fuori dall’Italia per il loro brano in concorso.

Nel nostro paese al momento Soldi conta due dischi di platino certificati, per un totale di cento mila copie digitali vendute. Mentre il primo album di Mahmood, Gioventù bruciata, si appresta a raggiungere la certificazione di disco d’oro.