ESC 2019: Madonna ospite d’onore della Finale dell’Eurovision Song Contest 2019 in Israele – Aggiornato

Madonna ospite d’onore della 64ª edizione dell’Eurovision Song Contest che si terrà per la terza volta in assoluto in Israele (dopo l’Eurovision Song Contest 1979 e l’Eurovision Song Contest 1999), presso l’EXPO Tel Aviv (International Convention Center) il 14, 16 e 18 maggio prossimo, grazie alla vittoria di Netta Barzilai con la canzone “TOY”.

Dopo mesi di rumor e un mesetto di trattative, l’emittente israeliana כאן / KAN ha ufficializzato oggi che la superstar internazionale Madonna si esibirà nella Finale dell’Eurovision Song Contest 2019 che si svolgerà il 18 maggio a Tel Aviv.

Insieme all’annuncio della notizia, KAN ha anche confermato che Madonna interpreterà due brani sul palco dell’EXPO Tel Aviv (International Convention Center), sarà uno dei suoi successi mentre l’altro sarà un nuovo brano che dovrebbe essere pubblicato nelle prossime settimane, che, ancora prima di essere confermata, ha già creato scompiglio fra gli organizzatori del Contest. Infatti sembra che la sua nuova canzone abbia un messaggio politico molto forte cosa che non è molto in linea con lo spirito dell’Eurovision Song Contest.

Secondo i media locali, la partecipazione di Madonna costerà circa 1 milione di dollari (cifra che di sicuro sia l’emittente pubblica israeliana che lo stato non avrebbero mai potuto pagare) ed è stata sponsorizzata dal miliardario israelo-canadese Sylvan Adams, già responsabile di aver portato il Giro D’Italia in terra israeliana per la prima volta nella storia, finanziato con circa 80 milioni di euro.

Sylvan Adams, che dedica la sua vita al rafforzamento dello stato di Israele promuovendo eventi sportivi e culturali, ha motivato questo gesto dicendo che un’artista come Madonna aumenterà molto l’esposizione e la copertura mediatica dell’Eurovision all’Expo di Tel Aviv dal 14 al 18 maggio 2019. 

Durante un’intervista Sylvan ha dichiarato: “Abbiamo contattato Madonna per provare ad aggiungere un pò di sfarzo all’evento. Il fatto che lei verrà qui e parteciperà all’Eurovision è davvero bello”. La presenza di Madonna incollerà davanti al teleschermo milioni di telespettatori. È molto probabile che visto l’ingaggio e l’esposizione mediatica Madonna durante l’Eurovision Song Contest presenti il nuovo singolo tratto dal suo imminente album.

La data di uscita del nuovo disco di Madonna non è nota, ma è stata lei stessa a disseminare indizi sul web: tra questi, nove immagini pubblicate sul suo profilo Instagram, a comporre una grande X. Immancabili le reazioni dei fan: secondo alcuni X sarà il titolo dell’album; altri hanno ipotizzato che X non sarebbe la lettera dell’alfabeto, bensì il numero romano, il che porterebbe a pensare che il disco sarà pubblicato il giorno 10, però di quale mese? E c’è chi ritiene che la mossa di Madonna sia semplicemente volta a incuriosire: in questo caso la chiacchierata X rappresenterebbe un’incognita.

Che un nuovo album di Madonna sia in arrivo è comunque sicuro. E secondo i media portoghesi – ricordiamo che da oltre un anno vive a Lisbona – il primo singolo, ossia quello che potremmo sentire all’Eurovision Song Contest, dovrebbe intitolarsi “Indian Summer”. Indiscrezioni che si uniscono alle critiche per la decisione della sessantenne di Bay City di salire sul palco della kermesse, benché non sia certo un mistero che la regina del pop è da tempo legata alla cultura ebraica. Non a caso il tour del suo disco MDNA, risalente al 2012, era partito proprio da Tel Aviv, città dove la leggenda del pop si reca spesso per visitare un istituto legato alla tradizione mistica della Kabbala e dove si racconta che di recente volesse acquistare un appartamento da 20 milioni di dollari sul boulevard Rothschild, se non fosse che le negoziazioni sono infine fallite. Così ha riportato il sito di gossip TMZ.

Inoltre, sempre stando ai rumors e secondo il sito web ynet, Madonna arriverà a Tel Aviv quattro giorni prima della finale del contest e, secondo indiscrezioni, alloggerà all’Hotel Dan. Al suo servizio, uno staff che supererà le 60 persone. Oltre a lei potrebbero apparire sul palco altri due artisti, ancora top secret. Saranno forse il colombiano Maluma e la brasiliana Anitta, entrambi confermati fra le collaborazioni del prossimo disco di Madonna?

L’annuncio che Madonna sarà la superstar della Finale dell’Eurovision Song Contest in programma a Tel Aviv il 18 maggio, non è piaciuta a molti e ha scandalizzato una cinquantina di personalità britanniche, dal musicista Peter Gabriel al regista Ken Loach, che chiedono così di boicottare la gara canora in sostegno dei diritti calpestati dei palestinesi.

La richiesta dei firmatari britannici è stata preceduta da un appello al boicottaggio lanciato da Pinkwatching Israel: la petizione è stata firmata da oltre 60 associazioni Lgbti di quasi 20 Paesi. Secondo i firmatari, Israele fa un uso “vergognoso” della manifestazione che ha un forte seguito tra le comunità Lgbti, per “distrarre l’attenzione dai suoi crimini di guerra contro i Palestinesi” e “proseguire con  la sua agenda di pinkwashing, l’uso cinico dei diritti degli omosessuali per sviare l’attenzione dall’Occupazione, dal colonialismo degli insediamenti e dall’apartheid e per normalizzarli”.

Madonna non sarà la prima superstar globale a calcare il palco dell’Eurovision Song Contest: nel 2016, gli organizzatori svedesi erano riusciti a chiudere un accordo con Justin Timberlake, che aveva presentato il suo nuovo singolo “Can’t Stop The Feeling!”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Aggiornamento – Su iTunes USA sono comparse cover e tracklist di Madame X di Madonna, il nuovo album di inediti che contiene molte collaborazioni. 

Quando si attende il rilascio del primo singolo dal nuovo album, è già ufficiale la tracklist di Madame X di Madonna, il quattordicesimo disco in studio della Regina del Pop che non ha ancora una data d’uscita.

Ben due i duetti con la popstar latina Maluma: dal loro incontro agli MTV Video Music Awards del 2018 sono nati due brani, entrambi confluiti nella tracklist di Madame X di Madonna.

Il primo è Medellín, che oltre ad essere scelto come singolo apripista atteso per il 17 aprile è anche la traccia di apertura del disco, mentre l’altro si intitola Bitch I’m Loca.

Gli altri featuring presenti nell’album sono Future con Quavo, Crave con Swae Lee e Faz Gostoso feat. Anitta. Non ci sono duetti con grandi popstar del momento, più volte auspicati come di recente dopo la foto che ha ritratto Madonna e Gaga dopo gli Oscar 2019 che hanno visto trionfare la Germanotta per la miglior colonna sonora con Shallow per A Star Is Born. Piuttosto, Madonna sembra aver scelto artisti che contribuiranno a dare una certa coerenza stilistica al suo disco, decisamente influenzato dalla musica latina anche in conseguenza degli stimoli creativi che Madonna ha tratto dalla sua nuova vita a Lisbona, come ha raccontato lo scorso anno parlando del nuovo album.

Madonna appare nei crediti come compositrice di tutti i brani, perlopiù creati insieme al musicista e produttore francese Mirwais Ahmadzai, una collaborazione che si rinnova visto che i due hanno già lavorato per altri dischi su brani anche iconici come Music, Don’t Tell Me e quasi tutte le tracce di American Life. Tra gli altri produttori con cui Madonna ha lavorato a quello che sembra un concept album ispirato alla figura dell’alter ego Madame X ci sono Diplo, Starrah, Jason Evigan e soprattutto Brittany Talia Hazzard, che compare nei crediti di molti brani.

Ecco la tracklist di Madame X di Madonna e la cover dell’album svelati da iTunes USA.

  • 1. Medellín – Madonna & Maluma
  • 2. Dark Ballet
  • 3. God Control
  • 4. Future feat. Quavo
  • 5. Batuka
  • 6. Killers Who Are Partying
  • 7. Crave feat. Swae Lee
  • 8. Crazy
  • 9. Come Alive
  • 10. Extreme Occident
  • 11. Faz Gostoso feat. Anitta
  • 12. Bitch I’m Loca feat. Maluma
  • 13. I Don’t Search I Find
  • 14. Looking For Mercy