ESC 2020 – Andorra: RTVA non ci sarà all’ESC 2020

rtva_1280px

L’emittente pubblica andorrana RTVA ha confermato oggi che Andorra non parteciperà alla 65ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2020, che si terrà nei Paesi Bassi, per la quinta volta dopo le edizioni del 1958, 1970, 1976 e 1980), in seguito alla vittoria di Duncan Laurence nell’edizione precedente, tenutasi a Tel Aviv con il brano “Arcade”.

La RTVA ha rivelato che per motivi economici e di un budget limitato l’emittente ha deciso di non partecipare alla gara ancora una volta. Il fatto che l’Andorra non è ancora riuscita ad accedere alla serata finale, ha anche influenzato la decisione dell’emittente nazionale andorrana. 

L’Andorra ha partecipato all’Eurovision Song Contest sei volte, debuttando nell’Eurovision Song Contest 2004. La manifestazione ha sempre suscitato un notevole interesse nel piccolo paese, anche se per anni la televisione nazionale non ha trasmesso la manifestazione, che si poteva vedere su TVE 1 o France 2-3.

Il Paese è la sola nazione che, con un record negativo di insuccessi, non è mai riuscita ad accedere alla serata finale.

Si è ritirata per problemi finanziari dal contest sin dal 2010 e tutt’oggi non è ancora tornata a competere, sperando in una qualificazione. Ed è assente dalla manifestazione dal 2010, ha interrotto la sua partecipazione così per ben 11 anni consecutivi (dal 2010 al 2020).

Il paese ha sempre usato nelle sue canzoni, in tutto o in parte, il catalano.